WSBK
28 feb
-
01 mar
Evento concluso
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Assen
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
29 giorni
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
50 giorni
G
Aragon
22 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
64 giorni
G
Misano
12 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
85 giorni
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
106 giorni
G
Oschersleben
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
134 giorni
G
Algarve
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
169 giorni
G
Barcelona
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
183 giorni
G
Magny-Cours
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
197 giorni
G
Villicum
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
204 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
218 giorni

SBK: svelata la nuova Honda HRC di Bautista e Haslam

condivisioni
commenti
SBK: svelata la nuova Honda HRC di Bautista e Haslam
Di:
21 feb 2020, 09:05

Honda ha presentato la CBR1000RR-R che disputerà la stagione 2020 del mondiale Superbike. Bautista e Haslam conteranno sul supporto ufficiale di HRC. Presentato anche il team satellite con Takahashi e Torres, annunciato in questa occasione.

La Superbike sta per riaccendere i motori e si concludono le presentazioni delle squadre. L’ultimo team ad aver svelato la moto che scenderà in pista nel 2020 è Honda, che si presenta con un progetto rinnovato grazie al ritorno nel campionato di HRC in veste ufficiale. L’evento si è svolto a Tokyo, nella Honda Welcome Plaza Aoyama, ed in questa occasione è stato presentato anche il team satellite MIE Racing, che scenderà in pista con Takumi Takahashi e Jordi Torres, annunciato proprio oggi.

Tutti gli occhi erano puntati su Alvaro Bautista e Leon Haslam, a cui è affidata la nuova CBR1000 RR-R. La Honda si presenta con una livrea tipica dei colori HRC. Spicca infatti il rosso, accompagnato dal blu e dal bianco. I due piloti sono pronti a portarla in pista nei prossimi test di Phillip Island che precedono l’inizio della stagione. Grande impegno per la squadra, che già nei test invernali si era fatta vedere  e continua a lavorare per poter arrivare il prima possibile nelle posizioni di testa.

Bautista, che si è lanciato il questa nuova avventura con Honda dopo un anno in Ducati, esprime le proprie impressioni sulla moto e si pone già degli obiettivi: “È molto emozionante per me far parte di questo progetto e l’obiettivo sarà sicuramente quello di conquistare la vittoria. Se c’è una cosa che mi ha stupito moltissimo è stata la potenza di questa moto, ma comunque ho una squadra determinata e molto professionale. Quindi siamo sicuri di poter fare bene”.

Gli fa eco Leon Haslam, anche lui tuffatosi nel nuovo progetto dopo aver corso in Kawasaki la scorsa stagione: “La nuova moto è bellissima e si vede che c’è stato un grande impegno nella realizzazione della CBR1000RR-R da parte di Honda. Ho provato anche la versione stradale e sono rimasto impressionato dalla somiglianza a quella da gara. Non vedo l’ora di scendere in pista a Phillip Island la prossima settimana e cominciare la stagione”.

Scorrimento
Lista

Moto Honda WSBK Team

Moto Honda WSBK Team
1/7

Foto di: Honda

Alvaro Bautista, Honda WSBK Team, Leon Haslam, Honda WSBK Team

Alvaro Bautista, Honda WSBK Team, Leon Haslam, Honda WSBK Team
2/7

Foto di: Honda

Noriaki Abe, Presidente di Honda Motor

Noriaki Abe, Presidente di Honda Motor
3/7

Foto di: Honda

Noriaki Abe, Presidente di Honda Motor

Noriaki Abe, Presidente di Honda Motor
4/7

Foto di: Honda

Moto Althea Racing Team

Moto Althea Racing Team
5/7

Foto di: Honda

Althea Racing Team

Althea Racing Team
6/7

Foto di: Honda

Althea Racing Team

Althea Racing Team
7/7

Foto di: Honda

Prossimo Articolo
SBK, ecco le gomme Pirelli per Phillip Island. Slick anche in SSP

Articolo precedente

SBK, ecco le gomme Pirelli per Phillip Island. Slick anche in SSP

Prossimo Articolo

Ufficiale: Torres è il secondo pilota MIE Racing Honda

Ufficiale: Torres è il secondo pilota MIE Racing Honda
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Evento Presentazione Honda Team
Sotto-evento Presentazione
Piloti Leon Haslam , Alvaro Bautista
Autore Lorenza D'Adderio