SBK | Rea e Kawasaki preparano l’assalto al 2022 con dei test a Jerez

Jonathan Rea e Alex Lowes saranno impegnati a Jerez de la Frontera per tre giorni di test. L'obiettivo è quello di provare le novità portate da Kawasaki e impostare il lavoro da svolgere durante l'inverno per arrivare preparati al 2022.

SBK | Rea e Kawasaki preparano l’assalto al 2022 con dei test a Jerez

La stagione 2021 è finita poco meno di due mesi fa, ma è già tempo di pensare al 2022. Sconfitti per la prima volta dopo sei anni consecutivi, Jonathan Rea e la Kawasaki stanno già preparando il 2022, in cui proveranno a tornare in vetta togliendo lo scettro a Toprak Razgatlioglu. Per farlo stanno lavorando sulla Ninha ZX-10RR, che proveranno in tre giorni di test a Jerez de la Frontera. Dal 15 al 17 dicembre, Jonathan Rea e Alex Lowes scenderanno in pista per gli ultimi test del 2021 che danno già uno sguardo alla prossima stagione e chiuderanno l’anno con qualche informazione su cui si lavorerà durante l’inverno.

Il margine su cui lavorare non è molto ampio, si tratterà solo di portare alcune componenti nuove e aggiornate per poter provare a migliorare una moto che ha mandato in difficoltà il sei volte campione del mondo in diverse occasioni. Telaio ed elettronica saranno le aree su cui si lavorerà in particolare, con qualche aggiornamento su motore e ciclistica, tuttavia in Casa Kawasaki si terrà in considerazione il fatto che anche nel 2022 mancheranno i 500 giri motore tolti all’inizio del 2021 e con questo si dovranno fare i conti in vista della prossima stagione.  

“Sono molto felice di tornare in moto prima di Natale – afferma Jonathan Rea alla vigilia dei test di Jerez – perché possiamo provare a portare avanti quel feeling con cui abbiamo concluso la stagione. Jerez è sempre una buona pista dove fare i test, perché da lì abbiamo un sacco di dati. È anche un circuito dove non siamo mai andati troppo forti, quindi possiamo lavorare sulle nostre aree più deboli. Ci aspettiamo di avere diverse cose da provare, ed è una cosa molto buona, perché Kawasaki ha lavorato sodo su alcune novità del telaio e dell’elettronica. Speriamo di migliorare il feeling con la nostra moto, di lavorare insieme nel modo giusto e l’obiettivo è quello di dare solide informazioni agli ingegneri per provare a migliorare il pacchetto completo. Non c’è pressione sui tempi o cose del genere. Non vedo l’ora di fare i test e spero che il tempo sia bello, così possiamo mettere insieme molti giri”.

In pista con Rea ci sarà anche Alex Lowes, incostante nell’ultima parte di stagione a causa dell’infortunio ancora non recuperato. Una volta verificate le condizioni fisiche, anche il britannico concentrerà il lavoro sulla moto: “Ovviamente questo test è importante per stabilire la direzione dove dobbiamo andare con il nostro pacchetto nel 2022. Anche se non sarà ancora al 100% della forma fisica, la nostra performance non è la cosa su cui ci concentriamo di più al momento. Il mio capo meccanico Marcel, il mio elettronico Danilo  e tutti i ragazzi dello staff tecnico hanno lavorato sodo per avere molte opzioni che posso provare. Non vedo l’ora di vedere cosa possiamo migliorare. Se riusciamo a lavorare su tutte queste cose sarà un test impegnativo, ma avremo fatto tutto il nostro lavoro e questo è il nostro unico obiettivo”.

condivisioni
commenti
SBK | Redding completa il primo test con la BMW ad Estoril
Articolo precedente

SBK | Redding completa il primo test con la BMW ad Estoril

Prossimo Articolo

SBK | Bassani rinnova con Ducati Motocorsa per il 2022

SBK | Bassani rinnova con Ducati Motocorsa per il 2022
Carica commenti
Le migliori gare del 2021: Rinaldi e la Ducati tingono Misano tricolore Prime

Le migliori gare del 2021: Rinaldi e la Ducati tingono Misano tricolore

Quella di Michael Ruben Rinaldi è stata una stagione di alti e bassi, con una seconda metà decisamente complicata. Tuttavia il pilota romagnolo archivia il 2021 con la grande soddisfazione di aver conquistato una stratosferica doppietta a Misano, nel round di casa davanti al proprio pubblico. E battendo colui che sarebbe poi diventato campione del mondo, Toprak Razgatlioglu.

WSBK
10 gen 2022
SBK | Toprak, il diamante che segna il ricambio generazionale Prime

SBK | Toprak, il diamante che segna il ricambio generazionale

Toprak Razgatlioglu è il nuovo campione del mondo della Superbike, il turco è riuscito a battere Rea dopo sei anni di dominio incontrastato. Ma il titolo del pilota Yamaha non rappresenta solo un cambiamento al vertice, segna anche il rinnovo del campionato, un ricambio generazionale che disegna un bel futuro per le derivate di serie.

WSBK
24 nov 2021
Bassani ora brilla: è lui il futuro di Ducati in Superbike? Prime

Bassani ora brilla: è lui il futuro di Ducati in Superbike?

Axel Bassani ha sfiorato il podio in Argentina, dopo essere stato in lotta con i tre grandi protagonisti del mondiale. Un weekend incredibile quello del pilota del team Motocorsa, che conferma il grande cammino di crescita e fa pensare che un futuro roseo per Ducati possa essere proprio nelle sue mani.

WSBK
20 ott 2021
SBK: la lotta mondiale tra Rea e Toprak è diventata una guerra di nervi Prime

SBK: la lotta mondiale tra Rea e Toprak è diventata una guerra di nervi

La lotta mondiale fra Toprak Razgatlioglu e Jonathan Rea è sempre più intensa, con l'avvicinarsi della fine di questa stagione così avvincente i due sono molto vicini in classifica. Questa situazione di grande equilibrio, che a Portimao ha raggiunto il culmine, ci sta consegnando una vera e propria guerra di nervi fra i due contendenti al titolo.

WSBK
6 ott 2021
Doctor F1: "I giovani rider non sono soldati-bambini" Prime

Doctor F1: "I giovani rider non sono soldati-bambini"

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina firmato Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano, oltre a quanto successo in Russia, il lutto vissuto dal mondo delle due ruote in quel di Jerez, che piange la perdita di Dean Berta Vinales

WSBK
29 set 2021
SBK: come la tragedia Vinales solleva il grido al cambiamento Prime

SBK: come la tragedia Vinales solleva il grido al cambiamento

La tragica scompare di Dean Berta Vinales nel sabato del round di Jerez ha scosso non solo il paddock della Superbike ma l'intero motociclismo. Insieme al dolore, sorgono però tanti interrogativi e il grido che si leva è quello dei piloti, che chiedono un cambiamento per una classe diventata troppo pericolosa.

WSBK
28 set 2021
SBK, Ducati da mondiale: il rammarico di una stagione incostante Prime

SBK, Ducati da mondiale: il rammarico di una stagione incostante

In una stagione così avvincente e con una classifica così corta, manca un po' all'appello Ducati, che vede assottigliarsi sempre di più la speranza di rivendicare il titolo a dieci anni dall'ultimo mondiale. Nonostante si mostri spesso efficace e nettamente superiore ai rivali, la Rossa di Borgo Panigale ha pagato l'incostanza in una stagione che non lascia margine di errore.

WSBK
23 set 2021
SBK: mondiale serrato, calendario incerto. Quanti punti in palio? Prime

SBK: mondiale serrato, calendario incerto. Quanti punti in palio?

La stagione 2021 del mondiale Superbike sta regalando una lotta iridata serratissima e senza sconti. Tuttavia, è difficile fare calcoli a causa di un calendario ancora incerto e con l'ultimo round ancora non confermato a due mesi dal termine del campionato. Con uno scenario così aperto, quanti sono dunque i punti in palio?

WSBK
16 set 2021