SBK | Most, Superpole Race: Toprak vince di forza su Rea, Bautista 3°

Toprak Razgatlioglu piega Jonathan Rea nel duello per la vittoria della Superpole Race a Most. Il pilota Yamaha si impone davanti al nordirlandese, mentre Alvaro Bautista chiude il podio con il terzo posto. Quarto Michael Ruben Rinaldi.

SBK | Most, Superpole Race: Toprak vince di forza su Rea, Bautista 3°
Carica lettore audio

Dopo la pioggia caduta nella giornata di sabato, il tracciato di Most ha accolto la Superbike sotto un bel sole per la domenica di gare. La classe regina del campionato ha inaugurato la giornata con la Superpole Race, andata in scena sull’asciutto e combattuta a suon di giri veloci nelle prime fasi e di un grande duello nelle ultime tornate. Ad avere la meglio nella gara sprint è Toprak Razgatlioglu, che si conferma in ottima forma e piega Jonathan Rea proprio all’ultimo giro.

Nella battaglia delle ultime fasi di gara, il pilota Kawasaki rompe gli indugi e sferra l’attacco sul campione del mondo in carica alla Curva 15, ma Toprak non ci sta e risponde all’attacco. I due ingaggiano una bagarre e all’ultimo giro il portacolori Kawasaki ci prova, ma va largo tentando una staccata impossibile e finisce nella ghiaia, riprendendo la via della pista riuscendo comunque a mantenere la seconda posizione.

I primi due fanno la differenza nella Superpole Race, rifilando un distacco pesante ad Alvaro Bautista, apparso più in difficoltà nella mattinata di Most. Insidiato anche dal compagno di squadra, il leader del mondiale riesce comunque a limitare i danni e sale sul terzo gradino del podio. Il vincitore di Gara 1 si tiene dietro Michael Ruben Rinaldi, autore di una solida gara e quarto alla bandiera a scacchi.

Ducati può sorridere a Most, una pista che sembra davvero essere congeniale alle caratteristiche della Panigale V4R. lo dimostra Axel Bassani, che mette a segno una quinta posizione di forza. Il pilota Motocorsa è il migliore degli indipendenti e riesce a stare davanti anche all’ufficiale Andrea Locatelli, sesto con la Yamaha Pata mentre il suo compagno di squadra vola verso il successo. Il bergamasco è in grado di tenersi alle spalle un arrembante Iker Lecuona, settimo e primo dei piloti Honda.

In grande difficoltà Scott Redding, autore di una prestazione magistrale in Gara 1, ma solamente ottavo alla bandiera a scacchi nella Superpole Race. Chiudono la top 10 Garrett Gerloff e Xavi Vierge, nono e decimo rispettivamente. Domenica in salita per Alex Lowes, costretto a saltare il warm-up di questa mattina per un’infezione intestinale avuta questa notte. Il pilota Kawasaki si è schierato in griglia per la Superpole Race, ma la sua gara è finita nella ghiaia della Curva 10 al quarto giro.  

condivisioni
commenti
SBK | Most, Gara 1: Bautista vince sotto la pioggia. 1000 podi Ducati
Articolo precedente

SBK | Most, Gara 1: Bautista vince sotto la pioggia. 1000 podi Ducati

Prossimo Articolo

SBK | Most, Gara 2: Toprak Razgatlioglu re della domenica

SBK | Most, Gara 2: Toprak Razgatlioglu re della domenica