Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie

SBK | Mia Rusthen sarà trasferita in Norvegia sabato

Le condizioni stabili della pilota hanno portato i medici del Bufalini di Cesena a dare l’ok per il trasferimento in Norvegia, che avverrò sabato. La pilota continuerà a essere monitorata e curata un una struttura nel suo paese natale.

Mia Rusthen

Mia Rusthen

Continuano ad arrivare aggiornamenti dal Bufalini di Cesena sulle condizioni di Mia Rusthen: nella serata di ieri, è stata diffusa una nota che conferma che la pilota sarà trasferita in un ospedale in Norvegia, come affermato nei giorni scorsi. Le condizioni della giovane pilota hanno permesso ai medici di dare l’ok definitivo al trasferimento, pertanto potrà seguire le cure nel suo paese natale.

Rusthen è ricoverata in ospedale da sabato scorso a causa di un incidente che l’ha vista coinvolta al sesto giro della prima gara della storia del Mondiale femminile. Alla Curva 16 di Misano, la norvegese ha impattato contro le barriere ed è stata subito soccorsa in pista ed elitrasportata al Bufalini di Cesena, dove le sono stati diagnosticati un politrauma e un’emorragia cerebrale.

Operata nella serata di sabato per ridurre la pressione alla teste e rimuovere l’emorragia cerebrale, la pilota del team Rusthen Racing è stata indotta al coma. Le ore successive sono state importanti per stabilizzare le sue condizioni, che ora permettono il trasferimento in una struttura in Norvegia, dove proseguirà le cure.

A confermarlo è la stessa Dorna tramite una nota: “Le condizioni di Mia Rusthen restano stabili e sarà trasferita sabato in un ospedale in Norvegia, dove continuerà a essere monitorata e curata”. Non si aggiunge molto altro sulle condizioni della pilota, che però ha superato bene l’intervento, secondo quanto hanno riportato i medici la scorsa settimana.

Non il miglior debutto per il Mondiale femminile, che a Misano ha visto la sua prima gara della storia interrotta bruscamente per l’incidente di Mia Rusthen. Prima di debuttare nel WorldWCR a Misano, la norvegese ha militato fino allo scorso anno nel Campionato Europeo femminile, dove ha chiuso la stagione 2024 in top 10. In questo primo storico weekend per il movimento femminile, Rusthen scattava dalla 15esima casella dopo un problema in qualifica, ma non ha potuto completare più di cinque giri.

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente SBK | Bautista non ha fretta di decidere il suo futuro, ma Ducati lo aspetterà
Prossimo Articolo SBK | Toprak vuole la MotoGP: Sofuoglu pronto a fargli lasciare BMW

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia