SBK: Kawasaki si prepara per gli ultimi test ad Aragon

Jonathan Rea e Alex Lowes si preparano a scendere in pista a Motorland Aragon per due giorni di test, gli ultimi prima dell’inizio della stagione, che partirà proprio dal tracciato spagnolo alla fine di questo mese.

SBK: Kawasaki si prepara per gli ultimi test ad Aragon

Manca ormai sempre meno all’inizio della stagione 2021, il mondiale Superbike è pronto per ripartire, ma prima di dare avvio al nuovo anno si prepara per gli ultimi test pre-stagionali, utili per ultimare i dettagli e rifinire il lavoro svolto durante l’inverno. Motorland Aragon, oltre ad ospitare il round di apertura della stagione, ospita martedì e mercoledì due giorni di test del team Kawasaki, in pista con Jonathan Rea e Alex Lowes per gli ultimi due giorni disponibili che precedono l’appuntamento inaugurale.

Alex Lowes è pronto a scendere in pista per sfruttare al massimo queste due giornate, ormai pienamente recuperato dall’infortunio che lo aveva fermato durante l’inverno e che lo aveva costretto a restare indietro nel programma di test: “Questi ultimi test saranno i più importanti. Abbiamo ancora un piano chiaro che fa seguito all'ultimo test in cui abbiamo avuto solo mezza giornata in pista a causa del tempo che non è andato a nostro favore. Quindi, sappiamo quali cose dobbiamo spuntare dalla lista prima del primo round. Ho capito di cosa ho bisogno molto di più quest'inverno, il che mi permette di essere meglio preparato per la mia seconda stagione con Kawasaki e KRT. Per questo motivo sono davvero entusiasta di tornare in sella alla mia nuova Ninja ZX-10RR”.

Anche Jonathan Rea è entusiasta di scendere in pista per questi due ultimi giorni di prove sulla pista aragonese. Il campione del mondo in carica ha già il programma di lavoro e spera in un meteo che gli permetta di portarlo avanti in maniera lineare: “In questi ultimi test a Motorland Aragon rifiniremo gli ultimi dettagli. L’ultimo test che abbiamo svolto è stato produttivo e abbiamo svolto dei progressi, ma non siamo mai riusciti a fare una simulazione di gara. Questo sarà la chiave, qualcosa a cui dovremo guardare per capire la moto in gara, con le gomme morbide e dure. A parte questo, il nostro programma di test riguarda le conferme di diversi software e hardware. Abbiamo messo insieme i pezzi ma non abbiamo affinato la moto. Non abbiamo portato la moto nella finestra in cui iniziamo davvero a giocare con piccoli elementi, come si farebbe durante un weekend di gara. Questo sarà l'obiettivo di questo test e spero davvero di avere un meteo favorevole. Non credo di aver fatto un test invernale quest'anno in cui abbiamo avuto due giorni con le stesse condizioni meteo”.

“Devo davvero ringraziare la mia squadra perché hanno lavorato molto duramente per massimizzare il nostro tempo in pista in questa off-season. Siamo stati solo sfortunati con il tempo e abbiamo un ottimo piano di test per proiettarci verso la stagione. Durante questo periodo è molto difficile viaggiare e la squadra lo rende più facile assicurandosi che io abbia sempre i documenti giusti. Non vedo l'ora di questo ultimo test prima dell'inizio della stagione perché avremo anche alcuni dei nostri rivali in pista con noi, piloti e costruttori, quindi dovremmo avere una buona idea di dove siamo”.

Già, perché Kawasaki non sarà l’unico team a scendere in pista al Motorland, ma condividerà il tracciato con BMW e con il team GoEleven. Dunque Rea e Lowes avranno modo di fare un primo confronto con alcuni dei rivali che ritroveranno nella stagione 2021.

condivisioni
commenti
WSBK: l'Autodrom Most entra nel calendario 2021

Articolo precedente

WSBK: l'Autodrom Most entra nel calendario 2021

Prossimo Articolo

Test SBK, Aragon: Rea subito al top con la Kawasaki

Test SBK, Aragon: Rea subito al top con la Kawasaki
Carica commenti
SBK: Redding crolla a Misano. È Razgatlioglu l’anti-Rea? Prime

SBK: Redding crolla a Misano. È Razgatlioglu l’anti-Rea?

Scott Redding doveva essere l’uomo incaricato di fermare il dominio di Jonathan Rea, eppure lascia Misano con l’amaro in bocca e con un distacco in classifica importante, considerando la solidità di Rea e Razgatlioglu, i due che lo precedono. Il turco convince e si avvicina il leader del mondiale. È dunque il pilota Yamaha il vero anti-Rea?

WSBK
15 giu 2021
WSBK: a Misano Rea è dominato dalla Next Generation Prime

WSBK: a Misano Rea è dominato dalla Next Generation

Prima puntata podcast di Debriefing WSBK, in cui Lorenza D'Adderio e Giacomo Rauli commentano il round di Misano Adriatico della classe regina delle moto derivate di serie. Buon ascolto!

WSBK
13 giu 2021
SBK: Rea trionfa, Redding capitola. Mondiale già scritto? Prime

SBK: Rea trionfa, Redding capitola. Mondiale già scritto?

Jonathan Rea conquista due gare su tre nel weekend dell’Estoril e allunga in classifica, approfittando di un passo falso di Scott Redding, scivolato in Gara 2 e ora inseguitore con un distacco già piuttosto importante.

WSBK
2 giu 2021
Kawasaki limitata dai giri motori ma trionfa: tutti zitti e buoni Prime

Kawasaki limitata dai giri motori ma trionfa: tutti zitti e buoni

Jonathan Rea ha dominato due delle tre gare disputate ad Aragon, round di apertura della stagione SBK. Il pilota Kawasaki è stato più forte dei limiti imposti dal regolamento e gli avversari devono già correre ai ripari.

WSBK
26 mag 2021
SBK, inizia il 2021: Rea non abdica, ma i rivali pressano Prime

SBK, inizia il 2021: Rea non abdica, ma i rivali pressano

Inizia la stagione 2021 del mondiale Superbike e c’è fermento per il nuovo campionato che è alle porte. Sarà ancora Rea a dettare legge o dovrà cedere lo scettro dopo sei titoli mondiali?

WSBK
19 mag 2021
SBK: per Ducati e Yamaha il ‘Gioco del Trono’ parte dai test Prime

SBK: per Ducati e Yamaha il ‘Gioco del Trono’ parte dai test

I test di Aragon svolti da Ducati e Yamaha hanno chiarito le idee alle squadre e lasciato alcuni dubbi che verranno dissipati solamente con l’inizio della stagione. L’unica certezza è che al momento i due team impegnati al Motorland possono essere davvero i veri contendenti al titolo 2021, in una stagione che vede Rea ancora come l’uomo da battere.

WSBK
14 apr 2021
Rea è ancora l’uomo da battere: si apre la caccia al ‘Cannibale’ Prime

Rea è ancora l’uomo da battere: si apre la caccia al ‘Cannibale’

Gli ultimi test collettivi svolti a Barcellona si sono conclusi nel segno di Jonathan Rea, che ancora una volta appare come l’uomo da battere. Ma Ducati e Yamaha non stanno a guardare e si candidano come le due squadre pronte a fermare il dominio Kawasaki.

WSBK
4 apr 2021
Ducati, la squadra pioniera che ancora sfiora il titolo Prime

Ducati, la squadra pioniera che ancora sfiora il titolo

Il team Aruba.it Racing – Ducati ha presentato la Panigale V4R che sarà incaricata di fermare il dominio Kawasaki. Ma le innovazioni della pioniera Casa bolognese e la determinazione dei piloti saranno in grado di mettere un freno a Rea?

WSBK
25 mar 2021