WSBK
24 ott
-
26 ott
Evento concluso

SBK, Imola: Laverty si frattura i polsi, weekend finito

condivisioni
commenti
SBK, Imola: Laverty si frattura i polsi, weekend finito
Di:
10 mag 2019, 11:20

Caduto durante la prima sessione di prove libere, si è procurato la frattura di entrambi i polsi ed è stato dichiarato non idoneo a correre. Volerà a Barcellona questa sera per ulteriori esami.

Il weekend italiano di Eugene Laverty è finito ancor prima di cominciare ad entrare nel vivo: l’irlandese è caduto oggi durante la prima sessione di prove libere del Round di Imola del Mondiale Superbike, impattando alle Acque Minerali. La sua Panigale V4 R è rimasta infatti lungo la pista e ha costretto i Commissari ad esporre la bandiera rossa.

Ma l’appuntamento emiliano per il pilota Ducati si conclude oggi: si è recato al centro medico, dove gli è stata diagnosticata la frattura di entrambi i polsi. Per ulteriori accertamenti è stato trasportato all’ospedale di Imola, dove sono emerse le varie lesioni: a destra ha riportato la frattura del radio, dello stiloide dell'ulna e dello scafoide, mentre a sinistra ha subìto la rittura distale del radio precedentemente operato e della base del primo metacarpo. Questa sera comunque partirà per Barcellona, dove si farà visitare dal Dottor Xavier Mir, che lo sottoporrà ad un intervento chirurgico.

Leggi anche:

Brutta tegola per il team Goeleven, che perde il proprio pilota nella giornata inaugurale del weekend. Laverty infatti è stato dichiarato non idoneo a correre, pertanto ad Imola vedremo in pista una Ducati in meno.

Non sarà però la prima volta che l’irlandese salterà una gara: già a Buriram era stato costretto a dare forfait nella Superpole Race perché il team non era riuscito a sistemare in tempo la moto dopo la brutta caduta del sabato thailandese.

Prossimo Articolo
SBK, Imola, Libere 1: Rea detta legge, faticano Bautista e la Ducati

Articolo precedente

SBK, Imola, Libere 1: Rea detta legge, faticano Bautista e la Ducati

Prossimo Articolo

SBK, Imola, Libere 2: Rea ancora al comando, Bautista e la Ducati restano indietro

SBK, Imola, Libere 2: Rea ancora al comando, Bautista e la Ducati restano indietro
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Evento Imola
Sotto-evento SBK FP1
Location Imola
Piloti Eugene Laverty
Autore Lorenza D'Adderio