SBK, il team Barni torna in pista per un test a Misano

La squadra bergamasca scende in pista giovedì 28 maggio per una giornata di test dove si lavorerà sulla moto e sulle misure di sicurezza all’interno del box. Randy Krummenacher sostituisce Leon Camier, ancora bloccato in Andorra.

SBK, il team Barni torna in pista per un test a Misano

La ripartenza del mondiale Superbike sembra sempre più vicina, il 2 agosto tornerà l’azione sul circuito di Jerez de la Frontera e le derivate di serie riprenderanno a combattere dopo il primo e fino ad ora unico round disputato a Phillip Island. Nell’attesa di tornare alle gare, il team Barni non sta a guardare e prepara un test per riprendere i ritmi pian piano.

La squadra bergamasca infatti si recherà al Misano World Circuit Marco Simoncelli giovedì 28 maggio, per una sessione di test con il team al completo. Tante saranno le novità introdotte dal team Barni, che concentrerà l’attenzione non solo sull’attività in pista ma anche sulla sicurezza all’interno del box. La giornata di test infatti prevede anche l’organizzazione del lavoro dei meccanici, che indosseranno mascherina e guanti. L’accesso al box inoltre sarà controllato e verranno predisposti dei percorsi obbligati che permetteranno il rispetto del distanziamento sociale. Saranno inoltre installati dei flaconi e dispenser con gel igienizzante. La squadra disporrà anche di un gel specifico per igienizzare i caschi.

Mancherà all’appuntamento Leon Camier, ancora bloccato nella sua residenza ad Andorra. Le restrizioni imposte infatti non gli permetteranno di essere presente in pista anche per testare le componenti tecniche. Al suo posto troveremo Randy Krummenacher. Il campione Supersport in carica, che ha residenza in Italia, sostituirà il britannico in sella alla Panigale V4 R, con il consenso della sua attuale squadra, MV Agusta.

Non solo Superbike: il team Barni si presenta a Misano anche con la line-up del CIV, che dovrebbe ripartire nel mese di giugno. Scenderanno in pista Samuele Cavalieri e Michele Pirro, quest’ultimo impegnato anche con il test per Ducati MotoGP. I due piloti della squadra bergamasca saliranno in sella alla Panigale V4 R con cui disputeranno la stagione 2020 del Campionato Italiano Velocità.

Marco Barnabò, team principal Barni, commenta la notizia: “Quando si è presentata l'opportunità di questo test ho deciso subito di partecipare, per noi tornare in pista è la cosa principale, ma vogliamo farlo in sicurezza. Per questo ci concentreremo sulle moto, ma soprattutto nell'organizzare gli spazi del box e il lavoro secondo le nuove esigenze. Dovremo adattarci cercando di mantenere le distanze e la responsabilità individuale sarà fondamentale, ma attraverso questo test vogliamo anche dimostrare che riprendere l'attività in pista in totale sicurezza è possibile”.

“Avremo al nostro fianco Meccanocar, un'azienda di Pisa che ci fornirà i dispositivi di protezione individuale e i prodotti igienizzanti da qui alla fine della stagione. Infine voglio ringraziare Andrea Quadranti di MV Augusta che ci ha dato il via libera per far salire Randy sulla Ducati, vista la nostra necessità di fare chilometri”.

condivisioni
commenti
SBK, Redding: “Aprilia mi ha fatto odiare le corse in MotoGP”

Articolo precedente

SBK, Redding: “Aprilia mi ha fatto odiare le corse in MotoGP”

Prossimo Articolo

SBK, ufficiale: Lowes confermato in Kawasaki con Rea

SBK, ufficiale: Lowes confermato in Kawasaki con Rea
Carica commenti
Ana Carrasco: "Essere donna non conta, vincere è difficile per tutti" Prime

Ana Carrasco: "Essere donna non conta, vincere è difficile per tutti"

In questo nuovo appuntamento con Il Rosa dei Motori, Lorenza D'Adderio intervista Ana Carrasco. La campionessa del Mondiale SSP300 del 2018 si racconta, evidenziando quanto l'ottimismo e l'entusiasmo siano ingredienti fondamentali per chi, come lei, ha dovuto recuperare le forze dopo un tremendo infortunio. Una motociclista temeraria e di talento, che non è indifferente a un altro grande campione come Jonathan Rea...

WSBK
22 lug 2021
BMW sorprende a Donington: fuoco di paglia o rinascita? Prime

BMW sorprende a Donington: fuoco di paglia o rinascita?

Tom Sykes e Michael van der Mark difficilmente dimenticheranno il round di Donington, grazie ai podi conquistati e alla solidità mostrata durante tutto il weekend. BMW convince e non vuole che questi risultati siano una tantum. L’obiettivo in Olanda è dimostrare di essere cresciuti davvero e di poter dire la propria, dando prova del fatto che Donington è stato solo il punto di partenza di una rinascita.

WSBK
9 lug 2021
Profondo Rosso Redding: Donington segna l’addio al mondiale? Prime

Profondo Rosso Redding: Donington segna l’addio al mondiale?

Scott Redding mette in archivio il round di Donington, il peggiore della sua stagione fino ad ora. Due zeri e neanche un podio sono il bilancio di un weekend che potrebbe segnare la fine della lotta iridata. "Difficile ma non impossibile", dice Redding. Ma da Assen serve la svolta.

WSBK
6 lug 2021
Mara Soto: "Essere meccanico di Rea, l'occasione della vita" Prime

Mara Soto: "Essere meccanico di Rea, l'occasione della vita"

In questa puntata de "Il Rosa dei Motori", Lorenza D'Adderio intervista Mara Soto, meccanico Kawasaki nel team impegnato nel mondiale Superbike. Un viaggio attraverso i ricordi, gli obiettivi di una giovane ragazza che realizza il sogno di lavorare al fianco di un grande campione come Jonathan Rea.

WSBK
1 lug 2021
SBK: Redding crolla a Misano. È Razgatlioglu l’anti-Rea? Prime

SBK: Redding crolla a Misano. È Razgatlioglu l’anti-Rea?

Scott Redding doveva essere l’uomo incaricato di fermare il dominio di Jonathan Rea, eppure lascia Misano con l’amaro in bocca e con un distacco in classifica importante, considerando la solidità di Rea e Razgatlioglu, i due che lo precedono. Il turco convince e si avvicina il leader del mondiale. È dunque il pilota Yamaha il vero anti-Rea?

WSBK
15 giu 2021
WSBK: a Misano Rea è dominato dalla Next Generation Prime

WSBK: a Misano Rea è dominato dalla Next Generation

Prima puntata podcast di Debriefing WSBK, in cui Lorenza D'Adderio e Giacomo Rauli commentano il round di Misano Adriatico della classe regina delle moto derivate di serie. Buon ascolto!

WSBK
13 giu 2021
SBK: Rea trionfa, Redding capitola. Mondiale già scritto? Prime

SBK: Rea trionfa, Redding capitola. Mondiale già scritto?

Jonathan Rea conquista due gare su tre nel weekend dell’Estoril e allunga in classifica, approfittando di un passo falso di Scott Redding, scivolato in Gara 2 e ora inseguitore con un distacco già piuttosto importante.

WSBK
2 giu 2021
Kawasaki limitata dai giri motori ma trionfa: tutti zitti e buoni Prime

Kawasaki limitata dai giri motori ma trionfa: tutti zitti e buoni

Jonathan Rea ha dominato due delle tre gare disputate ad Aragon, round di apertura della stagione SBK. Il pilota Kawasaki è stato più forte dei limiti imposti dal regolamento e gli avversari devono già correre ai ripari.

WSBK
26 mag 2021