SBK | Haslam sarà ad Assen con Pedercini al posto di Cresson

Leon Haslam sostituirà Loris Cresson ad Assen nel team Pedercini. Il britannico non disputerà tutta la stagione, ma correrà nel round olandese, in aggiunta alle quattro wild card già in programma per quest'anno nel mondiale Superbike.

SBK  | Haslam sarà ad Assen con Pedercini al posto di Cresson
Carica lettore audio

La vigilia del round di Assen ci ha già regalato il primo colpo di scena dell’anno: Loris Cresson e il team Pedercini si sono separati con effetto immediato e il belga non sarà ai nastri di partenza dell’appuntamento olandese. L’addio tra i due è stato tutt’altro che pacifico, ma la squadra di Lucio Pedercini è subito corsa ai ripari per poter disputare il weekend nella “Cattedrale”. A sostituire Cresson ci sarà infatti Leon Haslam.

Il team indipendente che fa capo a Kawasaki ha così puntato sul veterano, che aveva in programma già quattro wild card quest’anno in Superbike in sella alla ZX-10RR, ma che anticipa il rientro nel mondiale a questo fine settimana. Ad Assen infatti ritroveremo Pocket Rocket, ormai in forza al BSB, ma rientrante nel mondiale per i già annunciati round di Misano, Donington Park, Most e Portimao. A questi si aggiunge il weekend olandese, a cui prenderà parte come sostituto.

Leggi anche:

Non è ancora chiaro chi sarà il pilota che disputerà le restanti gare, ma al momento il team Pedercini si affida a Haslam, che ha già corso con la squadra nel 2016 a Lusail e non si è di certo tirato indietro: “Ho bei ricordi di Assen nel corso degli anni, quindi quando si è presentata l'opportunità di correre con il Team Pedercini in una gara in più è stato facile dire di sì. Ho corso con questa squadra in passato e ho ottenuto un quinto posto in Qatar, so come lavorano. Sarà difficile arrivare subito al secondo round senza test sulla moto e con un campionato così forte quest'anno, ma sapendo che correremo insieme in altri quattro round dopo questo, sono fiducioso che possiamo ottenere un sacco di informazioni preziose e avere un weekend positivo insieme”.

Anche Lucio Pedercini è fiducioso, dopo l’addio di Cresson: “È un'inaspettata prima apparizione come wildcard. Leon ora gareggerà in almeno cinque gare per noi in questa stagione. Ci dispiace che non siamo stati in grado di continuare con il nostro piano originale 2022, ma lo spettacolo deve andare avanti e siamo lieti di dare il benvenuto a Leon, che torna in squadra prima di quanto avessimo previsto. Entriamo nel fine settimana fiduciosi di raggiungere tre risultati solidi”.

condivisioni
commenti
SBK | Bautista ad Assen da leader: “Arriviamo con grandi ambizioni”
Articolo precedente

SBK | Bautista ad Assen da leader: “Arriviamo con grandi ambizioni”

Prossimo Articolo

SBK | Assen: Bautista padrone delle libere del venerdì

SBK | Assen: Bautista padrone delle libere del venerdì