Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Qualifiche
WSBK Estoril

SBK | Estoril: ruggito di Rea in Superpole, Toprak e Bautista in prima fila

Jonathan Rea conquista la Superpole all’Estoril, la numero 36, e beffa Toprak Razgatlioglu nel finale. Il campione in carica è secondo e precede il leader del mondiale Alvaro Bautista, che completa la prima fila in terza posizione. Ottimo quarto Redding, Rinaldi sesto.

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team WSBK

Era rimasto in ombra durante le sessioni di libere, ma nel momento decisivo Jonathan Rea è sempre pronto ad attaccare. All’Estoril non è stato diverso e proprio nel finale di turno il sei volte campione del mondo ha messo a segno un giro in 1’35”346 che gli ha consentito di conquistare la Superpole, la sua 36esima in carriera. Per soli 91 millesimi, il pilota Kawasaki beffa Toprak Razgatlioglu, in testa anche nelle FP3 ma secondo al termine della qualifica.

Il pilota Yamaha si deve accodare a Rea ma scatterà comunque dalla prima fila: questa vede nuovamente ricomporsi il solito trio, con Rea e Razgatlioglu in prima e seconda posizione rispettivamente, ma Alvaro Bautista subito dietro. Il leader del mondiale inizierà le gare da inseguitore, al termine della Superpole il pilota Ducati paga ben sei decimi dalla vetta, ma sul passo si è mostrato molto competitivo. In Gara 1 dunque si ripartirà dai soliti primi tre, che guidano il mondiale e anche la prima fila della griglia.

Ad aprire la seconda fila troviamo la sorpresa di giornata: Scott Redding. Orfana di Michael van der Mark questo fine settimana a causa di una caduta nelle FP1 in cui ha rimediato la frattura della testa del femore, BMW trova un motivo per sorridere e lo fa grazie al britannico, che è distante 633 millesimi da Rea. La Casa di Monaco chiude la Superpole in maniera positiva, con Eugene Laverty in nona posizione e migliore dei piloti indipendenti, mentre Loris Baz non va oltre il 12° crono.

Sarà il duo tricolore formato da Andrea Locatelli e Michael Ruben Rinaldi a chiudere la seconda fila del round dell’Estoril. Il bergamasco porta la seconda Yamaha in top 5, con il romagnolo della Ducati subito alle sue spalle. I due però pagano un ritardo più consistente dal poleman Rea, ben otto decimi. Si conferma in ottima forma Iker Lecuona, che porta la Honda in settima posizione davanti ad Alex Lowes, più in difficoltà e solamente ottavo a oltre un secondo dal compagno di squadra. Chiue la top 10 Lucas Mahias.

Axel Bassani scatterà dalla 14esima casella, alle spalle di Kohta Nozane. Il giapponese è l’unico pilota in pista per il team GRT: Garrett Gerloff infatti è stato protagonista di un highside durante la terza sessione di prove libere. Portato al centro medico, gli è stata riscontrata una profonda ferita al ginocchio e per precauzione è stato fermato sia per la Superpole sia per Gara 1. Verrà riesaminato nel pomeriggio per capire se potrà proseguire il weekend. Assente anche Philipp Oettl, costretto a chiudere il weekend in anticipo a causa di una caduta nelle FP2 in cui ha rimediato la frattura della clavicola destra. Al suo posto corre Xavi Fores, 17° in Superpole.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 65 United Kingdom Jonathan Rea Kawasaki 6 1'35.346     173.381
2 1 Turkey Toprak Razgatlioglu Yamaha 6 1'35.437 0.091 0.091 173.215
3 19 Spain Alvaro Bautista Ducati 7 1'35.963 0.617 0.526 172.266
4 45 United Kingdom Scott Redding BMW 7 1'35.979 0.633 0.016 172.237
5 55 Italy Andrea Locatelli Yamaha 6 1'36.198 0.852 0.219 171.845
6 21 Italy Michael Ruben Rinaldi Ducati 6 1'36.236 0.890 0.038 171.777
7 7 Spain Iker Lecuona Honda 5 1'36.433 1.087 0.197 171.426
8 22 United Kingdom Alex Lowes Kawasaki 6 1'36.538 1.192 0.105 171.240
9 50 Ireland Eugene Laverty BMW 7 1'36.659 1.313 0.121 171.025
10 44 France Lucas Mahias Kawasaki 6 1'36.674 1.328 0.015 170.999
11 97 Spain Xavi Vierge Honda 7 1'36.747 1.401 0.073 170.870
12 76 France Loris Baz BMW 5 1'36.755 1.409 0.008 170.856
13 3 Japan Kohta Nozane Yamaha 6 1'36.980 1.634 0.225 170.459
14 47 Italy Axel Bassani Ducati 7 1'37.015 1.669 0.035 170.398
15 29 San Marino Luca Bernardi Ducati 7 1'37.105 1.759 0.090 170.240
16 17 Germany Marvin Fritz Yamaha 7 1'37.124 1.778 0.019 170.207
17 12 Spain Javier Fores Ducati 7 1'37.521 2.175 0.397 169.514
18 23 France Christophe Ponsson Yamaha 6 1'37.775 2.429 0.254 169.073
19 36 Argentina Leandro Mercado Honda 7 1'37.867 2.521 0.092 168.914
20 35 Malaysia Hafizh Syahrin Honda 7 1'38.065 2.719 0.198 168.573
21 32 Spain Isaac Viñales Kawasaki 7 1'38.436 3.090 0.371 167.938
22 52 Oliver Konig Kawasaki 7 1'38.709 3.363 0.273 167.474

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente SBK | Oettl ko all’Estoril, Go Eleven chiama Fores
Prossimo Articolo SBK | Estoril: capolavoro di Bautista che beffa Toprak in Gara 1

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia