WSBK
31 lug
Evento concluso
31 lug
Canceled
07 ago
Evento concluso
21 ago
Postponed
G
Aragon
28 ago
Prossimo evento tra
17 giorni
G
Barcelona
18 set
Prossimo evento tra
38 giorni
G
Magny-Cours
02 ott
Prossimo evento tra
52 giorni
G
Villicum
09 ott
Prossimo evento tra
59 giorni
G
Misano
06 nov
Prossimo evento tra
87 giorni

SBK, Camier ancora dolorante durante i test. Stagione a rischio?

condivisioni
commenti
SBK, Camier ancora dolorante durante i test. Stagione a rischio?
Di:
26 giu 2020, 08:43

Leon Camier è tornato ad accusare dolori alla spalla operata lo scorso dicembre durante i due giorni di test a Misano. È dunque incerta la presenza a Jerez, così come l’intera stagione.

La Superbike è tornata in pista per due giorni di test che si sono conclusi ieri al Misano World Circuit Marco Simoncelli. Lì c’è stato un piccolo assaggio di quella che sarà la ripartenza della stagione, prevista per il 2 agosto a Jerez de la Frontera. Il campionato 2020 potrebbe però riprendere senza uno dei protagonisti. Le giornate di prove in pista sono state infatti un campanello d’allarme per Leon Camier, che si è inaspettatamente trovato alle prese con il dolore alla spalla infortunata ormai più di un anno fa ad Imola.

Il pilota britannico è tornato in sella alla sua Panigale V4 R dopo mesi di stop, in cui si è sottoposto ad un intervento e riabilitazione per riparare il legamento della spalla lesionata lo scorso maggio. Sembrava che la forma fisica fosse ritrovata, ma una volta provata la sua Ducati, Camier ha sofferto gettando l’intero team nell’incertezza.

Leggi anche:

Il team Barni, che lo ha ingaggiato per la stagione 2020 con una fornitura ‘ufficiale’, si era già trovato a far fronte ai problemi fisici del pilota nei test invernali, chiamando così Sandro Cortese a sostituirlo per portare avanti il lavoro. Camier aveva poi provato a tornare in sella in occasione del primo round della stagione a Phillip Island, ma anche lì non c’era stato nulla da fare ed era stato costretto a gettare la spugna. Rientrato proprio questa settimana in occasione dei test, sperava di poter finalmente tornare a tutti gli effetti, forte anche degli esercizi e della riabilitazione svolti in queste settimane di stop.

Camier e la squadra hanno deciso così di rivolgersi all’equipe medica che lo ha seguito nell’intervento svolto a dicembre e nelle prossime visite si cercherà di capire l’entità dell’infortunio. Al momento infatti non è assicurata la sua presenza a Jerez e la stagione potrebbe essere fortemente compromessa. Il pilota inglese commenta: “Durante lo stop mi sono allenato facendo molta attenzione a non sforzare troppo la spalla. Nelle ultime settimane non ho avuto alcun problema a guidare il Supermotard o il trial. Non so se sia la posizione di guida combinata con la violenta frenata della Superbike o qualcos'altro”.

Leggi anche:

“Sono davvero molto deluso di non riuscire a guidare al mio livello e a sfruttare a pieno il potenziale della moto. Mi dispiace anche per Barni e per il team, sono un gruppo di ragazzi che lavora sodo e anche ora continuano a seguirmi. C'è qualcosa che non va e, con l'aiuto dei medici, cercheremo di capire al più presto che cosa sta succedendo”.

Marco Barnabò, Team Principal Barni, seguirà da vicino gli sviluppi per capire come procedere, nella speranza di rivedere il proprio pilota in pista al più presto: “Il team crede fortemente nel percorso che abbiamo deciso di intraprendere con Leon e durante questa pausa abbiamo sempre lavorato con la convinzione che le sue condizioni potessero tornare al 100%”.

“I medici ci avevano assicurato che il pilota sarebbe stato pronto alla ripresa del campionato, Leon non aveva dolore durante gli allenamenti,  ma quando siamo scesi in pista a Misano, il pilota si è accorto di non riuscire a guidare come sa. Per questo abbiamo deciso di consultare immediatamente i medici e avere il quadro completo della situazione”.

Test SBK Misano, Giorno 2: Redding polverizza il record

Articolo precedente

Test SBK Misano, Giorno 2: Redding polverizza il record

Prossimo Articolo

Ducati domina i test SBK a Misano: “La direzione è quella giusta”

Ducati domina i test SBK a Misano: “La direzione è quella giusta”
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Evento Test di Giugno a Misano
Location Misano Adriatico
Piloti Leon Camier
Team Barni Racing Team
Autore Lorenza D'Adderio