WSBK
31 lug
Evento concluso
31 lug
Canceled
07 ago
Evento concluso
21 ago
Postponed
G
Aragon
28 ago
Prossimo evento tra
18 giorni
G
Barcelona
18 set
Prossimo evento tra
39 giorni
G
Magny-Cours
02 ott
Prossimo evento tra
53 giorni
G
Villicum
09 ott
Prossimo evento tra
60 giorni
G
Misano
06 nov
Prossimo evento tra
88 giorni

SBK, Bautista si scaglia su Imola: “È una pista pericolosa, non c’è sicurezza”

condivisioni
commenti
SBK, Bautista si scaglia su Imola: “È una pista pericolosa, non c’è sicurezza”
Di:
12 mag 2019, 17:12

Durissimo attacco del pilota Ducati alla pista italiana, che considera poco sicura alla luce dell’annullamento di Gara 2 del round di Imola. La pioggia gioca a suo favore e vola a Jerez da leader indiscusso.

Il Round di casa della Ducati non ha regalato vittorie, ma nemmeno Gara 2. La pioggia infatti è stata la vera protagonista della domenica e ha impedito ai piloti di scendere in pista e disputare la terza manche del weekend. Chi gioisce è Alvaro Bautista, apparso non a suo agio sulla pista di Imola e per la prima volta in questa stagione rimasto attardato rispetto al suo avversario diretto, Jonathan Rea.

Gara 2 è stata annullata ed è tornata a galla la polemica sulla sicurezza. Lo spagnolo era deciso a non correre, mettendo in primo piano l’incolumità dei piloti, mentre il rivale della Kawasaki avrebbe preferito disputare l’ultima gara del fine settimana. Alla fine la Direzione Gara ha optato per la cancellazione, con lo scontento del Campione del mondo in carica e la gioia, seppur relativa, del leader del mondiale.

Relativa perché, nonostante la decisione presa, Bautista ha attaccato duramente Imola, considerandola una pista non sicura in nessuna condizione e, pertanto, inadatta a qualsiasi tipo di gara. “L’ho detto dalla prima volta che sono venuto qui per i test, per me non è sicura. I muri sono troppo vicini alla pista e non c’è una strada di servizio. Il layout è vecchio stile, ma lo è anche la sicurezza”.

Leggi anche:

“Per me questa pista non è sicura nemmeno sull’asciutto”, prosegue lo spagnolo. “Ma sul bagnato è improponibile ed è stato più che giusto cancellare la gara. Non tanto per la pioggia, perché ho corso anche in condizioni peggiori. Ma perché qui c’è tantissima acqua stagnante ed il problema principale oggi era la sicurezza”.  

“Sono ovviamente dispiaciuto per le persone che sono venute qui, anche perché abbiamo tantissimo supporto dai fan italiani, ma credo che la sicurezza venga prima di tutto ed oggi è stata presa la decisione migliore”.

Bautista non risparmia nessuno e con una punta di polemica fa riferimento a chi invece voleva scendere in pista a tutti i costi: “Non aveva senso prendere dei rischi. Io capisco che ci sia interesse a guadagnare dei punti, ma bisogna fare attenzione ed essere prudenti in queste condizioni. Perché i punti si possono perdere…e non solo quelli. Oggi però abbiamo parlato solamente di sicurezza, non di prestazioni. Se le condizioni lo avessero permesso, avrei corso anche io senza problemi”.

 

“Non so quali piloti volessero correre. Ho visto Leon e Jonathan sulle moto, poi Sykes nel meeting per la ripartenza mi è sembrato d’accordo nel non voler correre, ma onestamente non so. Gli altri erano della mia stessa opinione”.

Il pilota Ducati parla infine dei problemi sulla sua Panigale V4 R: “Questo weekend la nostra prestazione era buona, ma non tanto quanto quella di Jonathan. Se in Gara 2 non fosse piovuto, avremmo avuto qualcosa da provare per poter migliorare. La nostra moto non va perfettamente su altri circuiti come Laguna Seca o Portimao, ma se fino ad ora abbiamo lavorato sodo, adesso lavoreremo ancora più duramente”.

“Credo che questi problemi siano stati accentuati dal layout della pista, ma in Portogallo nei test che ho svolto mi sono trovato più a mio agio, nonostante fossi solo alla mia seconda uscita con la Panigale V4 R. Però adesso arriva Jerez e lì sarà una cosa diversa. Conosco il tracciato e speriamo di tornare agli standard normali, vedremo cosa succederà”.  

Scorrimento
Lista

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team, compie dei giri di valutazione sul bagnato

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team, compie dei giri di valutazione sul bagnato
1/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team, Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team, Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
2/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team, Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team, Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
3/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team, compie dei giri di valutazione sul bagnato

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team, compie dei giri di valutazione sul bagnato
4/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
5/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
6/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
7/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
8/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Podio: Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
9/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
10/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
11/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
12/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Ufficiale! Gara 2 ad Imola cancellata a causa della pioggia

Articolo precedente

Ufficiale! Gara 2 ad Imola cancellata a causa della pioggia

Prossimo Articolo

Davies: “Bisogna fare la scelta giusta per tutti, non per interesse personale”

Davies: “Bisogna fare la scelta giusta per tutti, non per interesse personale”
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Evento Imola
Location Imola
Piloti Alvaro Bautista
Team Ducati Aruba.IT
Autore Lorenza D'Adderio