SBK, Assen, Libere 3: ancora Rea al comando, Ducati sesta con Bautista

condivisioni
commenti
SBK, Assen, Libere 3: ancora Rea al comando, Ducati sesta con Bautista
13 apr 2019, 07:47

Il pilota Kawasaki beffa all’ultimo Tom Sykes e si prende il primo tempo nell’ultimo turno di libere. Secondo crono per il portacolori BMW, che precede Leon Haslam e Markus Reiterberger, terzo e quarto rispettivamente. Ancora indietro le Ducati, Alvaro Bautista è sesto, mentre Chaz Davies è nono.

Il sabato mattina di Assen si apre con la terza sessione di prove libere della Superbike, che ha visto Jonathan Rea tornare al comando, proprio come il primo turno di ieri. Con le temperature ancora basse, i piloti sono scesi in pista per gli ultimi venti minuti che precedono la qualifica ed è il Campione del mondo in carica a dettare il ritmo, beffando nel finale Tom Sykes.

Con il tempo di 1’35”202 il pilota Kawasaki si porta davanti a tutti negli ultimi minuti di sessione, precedendo il britannico della BMW, al comando per gran parte del turno. Sykes chiude con il secondo crono a 212 millesimi dal connazionale ed ex compagno di squadra e precede l’altro portacolori Kawasaki. Leon Haslam inizia con il piede giusto e si porta in terza posizione, accusando 2 decimi dal leader di questa prima mattina olandese.

Ancora BMW nelle prime posizioni, con Markus Reiterberger che sul giro secco dimostra il buon potenziale della S1000 RR e paga 240 millesimi da Rea. Alle spalle del tedesco troviamo il pilota di casa Michael van der Mark, primo dei piloti Yamaha e quinto nel terzo turno di libere. Anche per l’olandese il distacco è di 243 millesimi, così i primi cinque piloti sono racchiusi in meno di 3 decimi.

Arranca anche in questo sabato mattina la Ducati, Alvaro Bautista non va oltre il sesto crono. Il suo diretto rivale in classifica gli infligge 3 decimi ed il leader del mondiale è chiamato al recupero in qualifica. Resta attardato anche il suo compagno di squadra Chaz Davies, che inizia la seconda giornata di Assen con il nono tempo ed accusa oltre mezzo secondo di ritardo da Rea.

Tra i due piloti Ducati si piazzano Toprak Razgatlioglu in sella alla Kawasaki del team Puccetti e Sandro Cortese con la Yamaha del team GRT. I due sono settimo e ottavo rispettivamente, mentre chiude la top 10 Alex Lowes, anche lui in difficoltà sulla pista olandese. Molto indietro Marco Melandri, ancora alle prese con grandi problemi che lo condizionano tanto da non farlo andare oltre il quattordicesimo tempo.

Risultati Prove Libere 3

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 1 United Kingdom Jonathan Rea  Kawasaki 6 1'35.202     171.752
2 66 United Kingdom Tom Sykes  BMW 6 1'35.621 0.419 0.419 171.000
3 22 United Kingdom Alex Lowes  Yamaha 5 1'35.874 0.672 0.253 170.548
4 28 Germany Markus Reiterberger  BMW 8 1'35.973 0.771 0.099 170.372
5 19 Spain Alvaro Bautista  Ducati 4 1'36.028 0.826 0.055 170.275
6 91 United Kingdom Leon Haslam  Kawasaki 11 1'36.094 0.892 0.066 170.158
7 54 Turkey Toprak Razgatlıoğlu  Kawasaki 10 1'36.407 1.205 0.313 169.605
8 81 Spain Jordi Torres  Kawasaki 9 1'36.649 1.447 0.242 169.181
9 7 United Kingdom Chaz Davies  Ducati 7 1'36.884 1.682 0.235 168.770
10 2 United Kingdom Leon Camier  Honda 7 1'37.041 1.839 0.157 168.497
11 23 Japan Ryuichi Kiyonari  Honda 6 1'37.220 2.018 0.179 168.187
12 80 Spain Hector Barbera  Kawasaki 11 1'37.236 2.034 0.016 168.159
13 33 Italy Marco Melandri  Yamaha 8 1'37.237 2.035 0.001 168.158
14 60 Netherlands Michael van der Mark  Yamaha 2 1'37.285 2.083 0.048 168.075
15 50 Ireland Eugene Laverty  Ducati 7 1'37.356 2.154 0.071 167.952
16 21 Italy Michael Ruben Rinaldi  Ducati 11 1'37.612 2.410 0.256 167.512
17 52 Alessandro Delbianco  Honda 8 1'38.548 3.346 0.936 165.921
Prossimo Articolo
Fotogallery SBK: ad Assen Bautista e Ducati perdono il comando, la spuntano Rea e Sykes

Articolo precedente

Fotogallery SBK: ad Assen Bautista e Ducati perdono il comando, la spuntano Rea e Sykes

Prossimo Articolo

SBK, Assen, Superpole: Ducati e Bautista tornano davanti a tutti in una sessione rocambolesca

SBK, Assen, Superpole: Ducati e Bautista tornano davanti a tutti in una sessione rocambolesca
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie