SBK: Argentina confermata per il 2021 e rinnova fino al 2023

Il round di El Villicum è stato confermato per quest’anno e ospiterà la Superbike dal 15 al 17 ottobre. WSBK e gli organizzatori inoltre hanno annunciato il rinnovo dell’accordo e il round argentino resterà in calendario fino al 2023.

SBK: Argentina confermata per il 2021 e rinnova fino al 2023

Dopo tanta attesa, finalmente è arrivata la conferma: il round dell’Argentina si farà. Tornato in calendario in maniera provvisoria nel 2021, era stato incerto fino ad oggi, quando WSBK e gli organizzatori dell’evento hanno dato l’ufficialità. La Superbike dunque volerà oltreoceano per disputare il round di El Villicum, che ospiterà l’appuntamento sudamericano dal 15 al 17 ottobre e potrebbe essere il finale di stagione se il round di Mandalika dovesse essere cancellato.

L’Argentina torna così nel calendario del mondiale Superbike dopo un anno di assenza. Nel 2020 infatti il Covid-19 ha impedito alle derivate di serie di recarsi a El Villicum, tracciato che rientra in questa stagione. Non solo: con l’ufficialità della presenza in questa stagione, è stato annunciato il rinnovo dell’accordo. Il tracciato resterà in calendario fino al 2023.

Potrebbe inoltre essere prevista la presenza del pubblico  in occasione dell’appuntamento argentino. Nei prossimi giorni si avranno dei chiarimenti in merito, così come le misure di sicurezza. Saranno resi noti i protocolli da seguire durante il weekend, a causa della pandemia che continua a colpire il paese e l’interno mondo.

Jorge Chica, Segretario dello Sport del Governo di San Juan, esprime la propria soddisfazione: “Assicurare la presenza del mondiale Superbike nella nostra provincia ci permette di portare avanti il progetto sportivo del governo, ma anche di generare un impatto economico e opportunità di lavoro per la gente di San Juan. Avere di nuovo un evento internazionale richiede uno sforzo congiunto e continueremo a lavorare per migliorare i servizi, le strutture e i valori della nostra provincia”.

Gli fa eco Orlando Terranova, CEO del Grupo OSD: “L’estensione dell’accordo per il mondiale Superbike a San Juan riflette il duro lavoro che abbiamo svolto in circostanze difficili. In questo modo, assicuriamo la presenza del WorldSBK nella regione e manteniamo un grande spettacolo sportivo sul più grande palcoscenico del Sud America”.

È infine Gregorio Lavilla, Direttore Esecutivo WSBK, a prendere parola: “Siamo lieti di poter tornare a correre nella provincia di San Juan. C'è una grande passione per le corse e il motociclismo nella zona e dopo aver posticipato l'evento dello scorso anno, abbiamo voluto assicurare la presenza del WorldSBK nella regione per gli anni a venire. Per il campionato, i nostri team, i nostri piloti e anche per i nostri partner, il round argentino è un'opportunità unica che vogliamo consolidare, poiché avere un round in Sud America è fondamentale per la crescita del WorldSBK”.

condivisioni
commenti
Rea a Barcellona per tornare in vetta nel round di casa Kawasaki

Articolo precedente

Rea a Barcellona per tornare in vetta nel round di casa Kawasaki

Prossimo Articolo

Ducati: Redding teme le curve lunghe di Barcellona

Ducati: Redding teme le curve lunghe di Barcellona
Carica commenti
SBK, Ducati da mondiale: il rammarico di una stagione incostante Prime

SBK, Ducati da mondiale: il rammarico di una stagione incostante

In una stagione così avvincente e con una classifica così corta, manca un po' all'appello Ducati, che vede assottigliarsi sempre di più la speranza di rivendicare il titolo a dieci anni dall'ultimo mondiale. Nonostante si mostri spesso efficace e nettamente superiore ai rivali, la Rossa di Borgo Panigale ha pagato l'incostanza in una stagione che non lascia margine di errore.

WSBK
23 set 2021
SBK: mondiale serrato, calendario incerto. Quanti punti in palio? Prime

SBK: mondiale serrato, calendario incerto. Quanti punti in palio?

La stagione 2021 del mondiale Superbike sta regalando una lotta iridata serratissima e senza sconti. Tuttavia, è difficile fare calcoli a causa di un calendario ancora incerto e con l'ultimo round ancora non confermato a due mesi dal termine del campionato. Con uno scenario così aperto, quanti sono dunque i punti in palio?

WSBK
16 set 2021
Caso Razgatlioglu: è ora di rivedere la regola dei track limits? Prime

Caso Razgatlioglu: è ora di rivedere la regola dei track limits?

La tripletta di Magny-Cours diventa una doppietta per Toprak Razgatlioglu, privato della vittoria in Superpole Race per aver superato i limiti della pista all’ultimo giro. Il caso Yamaha-Kawasaki riapre la questione dei track limits, considerati ormai un’esasperazione che condiziona fin troppo gli esiti delle gare.

WSBK
7 set 2021
Ducati brilla per incostanza, i piloti lamentano scarso sviluppo Prime

Ducati brilla per incostanza, i piloti lamentano scarso sviluppo

Al termine del round di Assen, i volti di Redding e Rinaldi sono tutt’altro che distesi. L’incostanza è il comune denominatore di una stagione che prende una piega sempre più ‘nipponica’, e i due portacolori ufficiali chiedono un maggiore sviluppo se vogliono continuare a lottare per il titolo.

WSBK
4 ago 2021
Locatelli e l’ombra Gerloff, ma Assen cambia le gerarchie Yamaha? Prime

Locatelli e l’ombra Gerloff, ma Assen cambia le gerarchie Yamaha?

Garrett Gerloff è da sempre considerato la promessa del mondiale Superbike, tanto da ricevere le attenzioni della MotoGP e aver oscurato il pilota ufficiale Yamaha Superbike Andrea Locatelli. Ma il disastro di Assen cambia le gerarchie a Iwata?

WSBK
27 lug 2021
Ana Carrasco: "Essere donna non conta, vincere è difficile per tutti" Prime

Ana Carrasco: "Essere donna non conta, vincere è difficile per tutti"

In questo nuovo appuntamento con Il Rosa dei Motori, Lorenza D'Adderio intervista Ana Carrasco. La campionessa del Mondiale SSP300 del 2018 si racconta, evidenziando quanto l'ottimismo e l'entusiasmo siano ingredienti fondamentali per chi, come lei, ha dovuto recuperare le forze dopo un tremendo infortunio. Una motociclista temeraria e di talento, che non è indifferente a un altro grande campione come Jonathan Rea...

WSBK
22 lug 2021
BMW sorprende a Donington: fuoco di paglia o rinascita? Prime

BMW sorprende a Donington: fuoco di paglia o rinascita?

Tom Sykes e Michael van der Mark difficilmente dimenticheranno il round di Donington, grazie ai podi conquistati e alla solidità mostrata durante tutto il weekend. BMW convince e non vuole che questi risultati siano una tantum. L’obiettivo in Olanda è dimostrare di essere cresciuti davvero e di poter dire la propria, dando prova del fatto che Donington è stato solo il punto di partenza di una rinascita.

WSBK
9 lug 2021
Profondo Rosso Redding: Donington segna l’addio al mondiale? Prime

Profondo Rosso Redding: Donington segna l’addio al mondiale?

Scott Redding mette in archivio il round di Donington, il peggiore della sua stagione fino ad ora. Due zeri e neanche un podio sono il bilancio di un weekend che potrebbe segnare la fine della lotta iridata. "Difficile ma non impossibile", dice Redding. Ma da Assen serve la svolta.

WSBK
6 lug 2021