Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie

SBK | Aegerter promosso: correrà con Yamaha GRT nel 2023

Dominique Aegerter è riuscito a trovare l’occasione e nel 2023 passerà al mondiale Superbike, dove correrà con il team GRT. Lo svizzero sostituisce Kohta Nozane e spera di arrivare alla classe regina forte del secondo titolo Supersport.

Dominique Aegerter, Yamaha WorldSBK, Andrea Dosoli, Yamaha Motor Europe Road Racing Manager

La notizia era nell’aria già da un po’ (ne avevamo parlato qui), ma ora arriva la conferma ufficiale: Dominique Aegerter è un pilota Superbike. Lo svizzero riesce finalmente a fare il salto dopo un altro anno in Supersport e nel 2023 correrà nella classe regina delle derivate di serie con il team GRT. Line-up interamente rinnovata per la squadra satellite Yamaha, che aveva già ufficializzato l’arrivo di Remy Gardner la scorsa settimana (altro annuncio preceduto dalle voci sempre più insistenti).

Il portacolori Ten Kate, campione del mondo in carica Supersport, non era riuscito a passare in Superbike nel 2022 perché non aveva trovato un team che gli offrisse una sella. In più di un’occasione aveva lamentato il fatto di non poter combattere con i piloti Superbike, ma ecco l’opportunità per la prossima stagione. Nel 2023 vestirà i colori del team GRT e sostituirà Kohta Nozane, che dopo due anni lascia la squadra.

Aegerter ha debuttato nel mondiale delle derivate di serie lo scorso anno, vincendo al debutto con un dominio impressionante e interrompendo l’egemonia di Evan Bros. Quest’anno ha già conquistato il titolo in MotoE, che ha disputato in contemporanea con il mondiale Supersport. Attualmente è leader del campionato, con 36 punti di vantaggio sul diretto inseguitore Lorenzo Baldassarri. Lo svizzero è ormai proiettato verso il suo secondo titolo consecutivo, avendo dimostrato una solidità e una netta superiorità rispetto agli avversari.

Aegerter è entusiasta della nuova avventura: “Sono molto felice di unirmi alla Yamaha nel campionato mondiale Superbike  la prossima stagione. È una grande opportunità per me e una fantastica ricompensa per il titolo mondiale conquistato l'anno scorso e per aver guidato la Supersport quest'anno. Non vedo l'ora di correre per il GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team e di correre al fianco di Remy Gardner che, come ex campione del mondo Moto2 e attuale pilota MotoGP, sarà un forte compagno di squadra. Non vedo l'ora di fare il primo test in sella alla Yamaha R1, perché è chiaramente una moto competitiva, con la quale Toprak ha vinto il campionato del mondo l'anno scorso ed è di nuovo a caccia del titolo in questa stagione. Sono felice di avere questa opportunità e voglio ringraziare la Yamaha e il team GYTR GRT Yamaha per aver creduto in me. Darò il massimo nella prossima stagione, ma per il momento mi concentro sulla conquista del secondo titolo mondiale consecutivo in Supersport".

La line-up del team GRT è così completa, così come sta iniziando a delinearsi sempre di più la griglia di partenza della prossima stagione, tra molte conferme e diverse novità. Tutto questo nel momento caldo della stagione, quando mancano quattro round e si stanno per assegnare i titoli mondiali 2022. 

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente SBK | Il dominio di Bautista non spaventa Rea e Toprak
Prossimo Articolo SBK | Rea, Portimao occasione per rilanciarsi nel mondiale

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia