Sarà Scassa a sostituire Baiocco nel team VFT in Malesia e in Inghilterra

Il team VFT sarà costretto a sostituire Matteo Baiocco per Sepang e Donington. Il pilota scelto per correre con la Ducati Panigale R privata è Luca Scassa. Fabio Menghi, invece, è ancora impegnato nei programmi riabilitativi.

Fabio Menghi continua a essere indisponibile dopo il brutto incidente patito a Phillip Island e, nei prossimi due appuntamenti della World Superbike, il team VFT Racing, dovrà anche fare a meno di Matteo Baiocco.

Il pilota che ha sostituito Fabio nelle prime cinque gare del Mondiale dedicato alle moto derivate di serie non potrà presenziare né a Sepang, in Malesia, né in Inghilterra a causa di impegni presi all'inizio della stagione. Baiocco correrà infatti sempre nella categoria Superbike, ma del Campionato Italiano Velocità.

Proprio per questo motivo, il team VFT ha dovuto rivolgersi a un altro pilota per poter schierare la propria Ducati 1199 Panigale R. In Malesia e in Inghilterra sarà Luca Scassa a portare in pista la Rossa privata, prestato dal team ufficiale proprio per il sesto e il settimo round della stagione.

"Sostituire un pilota della Superbike infortunato non è mai stato il mio primo obiettivo e mai lo sarà, soprattutto perché ho avuto lo stesso incidente di Fabio nella stessa pista. Meno grave, però ho saltato delle gare anche io per rotture di bacino e femore, quindi so benissimo come si sta".

"Il primo augurio va sicuramente a Fabio, che si rimetta in fretta e che possa tornare a guidare la sua moto, perché tutta questa struttura che si muove in giro per il mondo è stata pensata per lui ed è giusto che sia così".

"Sono contento di poter guidare la Ducati per il team VFT Racing. Sicuramente la gara della Malesia un po' per le condizioni atmosferiche ed il fatto di non aver mai lavorato con il team non sarà una delle nostra gare migliori, ma ce la metterò tutta lo stesso. Dopo però ci sarà Donington, una pista che mi piace molto, lì ho vinto 5 anni fa con la Supersport, e quindi se riusciamo a trovare un buon feeling con la moto potremo fare bene. La squadra è seguita anche da tecnici Ducati quindi sono molto fiducioso e spero di portare il massimo aiuto al team per ben figurare al mondiale nelle prossime due gare".

"Ringrazio la famiglia Menghi, il team VFT Racing e gli sponsor che mi daranno una mano durante queste gare. Sono guarito da tutti i miei acciacchi passati, darò il massimo, e spero di girare pagina del libro e ricominciare a scrivere un nuovo capitolo".

Valerio Menghi, boss del team VFT, ha dato il benvenuto a Scassa nella propria scuderia: "Abbiamo voluto tenere un profilo italiano per il team,e per questo abbiamo scelto Luca Scassa. Insieme a Matteo Baiocco, che ringraziamo fortemente per l'impegno e l'aiuto che ci ha dato, anche al team per crescere; pensiamo che sia Luca che Matteo possano dare moltissimo al motociclismo in quanto sono due piloti tra i più forti in Italia. La scelta di Luca non è stata fatta solo per le sue doti, ma anche perché conosce molto bene la moto e può essere in grado fin da subito di fare due bellissime gare".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Sepang
Circuito Sepang International Circuit
Piloti Luca Scassa
Team VFT Racing
Articolo di tipo Ultime notizie