Rinaldi festeggia il miglior risultato stagionale: “Tutto ha funzionato alla grande”

condivisioni
commenti
Rinaldi festeggia il miglior risultato stagionale: “Tutto ha funzionato alla grande”
Di:
11 giu 2019, 16:26

Il pilota del team Barni conquista la quarta posizione in Gara 2 a Jerez de la Frontera e rappresenta la miglior Ducati in pista in una domenica difficile.

In una domenica difficile per il team Ducati ufficiale, a risollevare il morale della casa di Borgo Panigale ci pensa Michael Ruben Rinaldi. Il giovane pilota in forza al team Barni, ha ottenuto in Gara 2 il suo miglior risultato della stagione, sudato ma conquistato nonostante le difficoltà della gara e del weekend in generale.

Rinaldi, che corre solo da quest’anno tutte le gare del campionato (nel 2018 con il team Ducati Junior disputava solo le tappe europee), si sta facendo notare con grandi prestazioni, nonostante i problemi tecnici che spesso deve affrontare durante i suoi weekend di gara. A Jerez de la Frontera però, dopo un undicesimo posto in Gara 1, si è riscattato la domenica nella seconda manche, con un’ottima quarta posizione che rappresenta il miglior risultato stagionale per il riminese.

Leggi anche:

Il quarto posto di Gara 2 è arrivato al termine di una grande rimonta dall’undicesima casella della griglia di partenza, risultato ottenuto nella sua complicata Superpole Race. Già al terzo giro, il pilota del team Barni è stato autore di un recupero con grandi sorpassi ai danni di Jordi Torres e Sandro Cortese. Avvicinatosi poi al gruppo che inseguiva i piloti di testa, Rinaldi ha tenuto testa anche alle moto ufficiali di Tom Sykes e Leon Haslam.

Complici anche le cadute di chi lo precedeva, è riuscito a conquistare una quarta posizione che è motivo d’orgoglio per Ducati. In Gara 2 infatti Rinaldi ha rappresentato il primo pilota in sella alla Panigale V4 R, tenendone alto il nome con l’assenza di Alvaro Bautista e Chaz Davies, ritirati nel corso della gara. Con questo quarto posto, il pilota in forza alla squadra bergamasca sale a quota 63 punti nella classifica generale, in cui occupa la dodicesima posizione.

Rinaldi commenta così il suo weekend: “È stata una gara difficile per le condizioni della pista che era molto scivolosa, in tanti sono caduti e anche io ho rischiato, ma oggi era molto importante ottenere un risultato positivo. Dal venerdì sapevamo di avere un buon pacchetto, ma al sabato abbiamo avuto un problema che mi ha impedito di guidare come avrei voluto. Oggi invece tutto ha funzionato alla grande e sono contento di aver fatto un bel regalo a Marco Barnabò per il suo compleanno. Se lo merita, come si merita un grazie tutta la squadra”.  

Marco Barnabò, Team Principal Barni, ha festeggiato così il compleanno con il miglior risultato della stagione: “Sono molto contento del risultato di oggi perché è il frutto del lavoro fatto finora. Questo non significa che adesso possiamo adagiarci, le cose da migliorare sono ancora tante. Abbiamo preso la strada giusta, ma vogliamo essere a questo livello di competitività tutte le gare quindi bisogna continuare a lavorare a testa bassa per preparare al meglio il weekend di Misano”.

Scorrimento
Lista

Michael Ruben Rinaldi, Barni Racing Team, Sandro Cortese, GRT Yamaha WorldSBK

Michael Ruben Rinaldi, Barni Racing Team, Sandro Cortese, GRT Yamaha WorldSBK
1/8

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Michael Ruben Rinaldi, Barni Racing Team

Michael Ruben Rinaldi, Barni Racing Team
2/8

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Michael Ruben Rinaldi, Barni Racing Team

Michael Ruben Rinaldi, Barni Racing Team
3/8

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Michael Ruben Rinaldi, Barni Racing Team

Michael Ruben Rinaldi, Barni Racing Team
4/8

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Michael Ruben Rinaldi, Barni Racing Team

Michael Ruben Rinaldi, Barni Racing Team
5/8

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Michael Ruben Rinaldi, Barni Racing Team

Michael Ruben Rinaldi, Barni Racing Team
6/8

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Michael Ruben Rinaldi, Barni Racing Team

Michael Ruben Rinaldi, Barni Racing Team
7/8

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Sandro Cortese, GRT Yamaha WorldSBK, Leon Haslam, Kawasaki Racing, Michael Ruben Rinaldi, Barni Racing Team

Sandro Cortese, GRT Yamaha WorldSBK, Leon Haslam, Kawasaki Racing, Michael Ruben Rinaldi, Barni Racing Team
8/8

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Prossimo Articolo
Rea polemico sulla sua penalità: “La accetto, ma spero che la FIM sarà coerente in futuro”

Articolo precedente

Rea polemico sulla sua penalità: “La accetto, ma spero che la FIM sarà coerente in futuro”

Prossimo Articolo

Motorsport Report SBK: il ritorno di van der Mark tra polemiche e colpi di scena

Motorsport Report SBK: il ritorno di van der Mark tra polemiche e colpi di scena
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Evento Jerez
Location Circuito de Jerez
Piloti Michael Ruben Rinaldi
Team Barni Racing Team
Autore Lorenza D'Adderio
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie