WSBK
31 lug
Evento concluso
31 lug
Canceled
07 ago
Evento concluso
21 ago
Postponed
G
Aragon
28 ago
Prossimo evento tra
14 giorni
G
Barcelona
18 set
Prossimo evento tra
35 giorni
G
Magny-Cours
02 ott
Prossimo evento tra
49 giorni
G
Villicum
09 ott
Prossimo evento tra
56 giorni
G
Misano
06 nov
Prossimo evento tra
84 giorni

Riccardo Russo correrà in Superbike con il team Guandalini nel 2017

condivisioni
commenti
Riccardo Russo correrà in Superbike con il team Guandalini nel 2017
Di:
2 nov 2016, 09:17

E' ufficiale: Riccardo Russo correrà in World Superbike a partire dalla prossima stagione con una Yamaha YZF-R1 privata e preparata dal team Guandalini.

Riccardo Russo, Pata Yamaha Official Stock
Riccardo Russo, Yamaha YZF R1
Riccardo Russo, Yamaha

Ottime notizie per i colori italiani in vista del Mondiale Superbike 2017. Il campionato è appena terminato ma il mercato piloti prosegue senza sosta e questa volta coinvolge uno dei giovani piloti più talentuosi del panorama delle moto derivate di serie: Riccardo Russo.

Il pilota campano, infatti, sarà titolare in World Superbike a partire dal 2017. Ad affidargli una Yamaha YZF-R1 sarà il team Guandalini, gestito da Mirco Guandalini. Russo avrà il supporto di Yamaha e Andrea Dosoli. Ricordiamo infatti che nella stagione appena terminata Russo ha corso per il team Yamaha Pata di Superstock 1000.

A dare l'annuncio del passaggio in Superbike a partire dal prossimo anno è stato lo stesso Riccardo Russo, tramite un breve annuncio sulla sua pagina ufficiale sul social network Facebook.

"Ragazzi, finalmente è ufficiale, il prossimo anno debutterò al mondiale Superbike con il team Guandalini e correrò con una Yamaha. Un ringraziamento a Mirco Guandalini e ad Andrea Dosoli della Yamaha grazie a tutti per il supporto , cercherò di dare il massimo cercando di fare esperienza con la consapevolezza dei nostri mezzi!!!!!".

“È con grande piacere che abbiamo raggiunto questo accordo con Riccardo", ha detto Guandalini, Team Manager dell'omonima squadra. “È un pilota con cui ho lavorato nella scorsa stagione e lo rispetto molto per le sue varie qualità ed è un pilota veloce. Non sarà facile considerando la competitività del campionato; il nostro obiettivo è quello di essere il miglior team privato. Stiamo lavorando per preparare al meglio il pacchetto affinché Russo possa fare del suo meglio”.

 
Analisi: Melandri possibile arma a doppio taglio per Ducati nel 2017?

Articolo precedente

Analisi: Melandri possibile arma a doppio taglio per Ducati nel 2017?

Prossimo Articolo

Rinnovata intesa tra Rea e Sykes: obiettivo evitare il ritorno di Ducati

Rinnovata intesa tra Rea e Sykes: obiettivo evitare il ritorno di Ducati
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Piloti Riccardo Russo
Autore Giacomo Rauli