WSBK
31 lug
Evento concluso
31 lug
Canceled
07 ago
Evento concluso
21 ago
Postponed
28 ago
Evento concluso
04 set
Evento concluso
18 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
02 ott
Prossimo evento tra
5 giorni
G
Villicum
09 ott
Canceled
G
Misano
06 nov
Canceled

Redding: “Portimao quasi nuova per me, ma ho un buon feeling”

condivisioni
commenti
Redding: “Portimao quasi nuova per me, ma ho un buon feeling”
Di:

Scott Redding arriva a Portimao da leader della classifica e vuole consolidare il primato sulla pista portoghese, che conosce a malapena ma in cui si è sentito bene. Cerca conferme anche Chaz Davies, dopo la doppietta di Gara 2 a Jerez.

Dopo tanto stop, la Superbike non si ferma più: ad una settimana di distanza dal round di Jerez, il paddock si sposta a Portimao, teatro del terzo appuntamento della stagione, il secondo dopo la ripartenza. Sulla pista portoghese, Ducati arriva da dominatrice assoluta, insieme a quello che sembra diventato il suo pilota di punta, Scott Redding.

Il britannico comanda la classifica piloti con 24 punti di vantaggio su Jonathan Rea e si reca in Algarve forte dei due successi conquistati a Jerez de la Frontera. Non sarà facile per Redding affrontare il tracciato di Portimao, dove in carriera ha corso solamente una volta, girando con la quattro cilindri in occasione dei test invernali. Ad ogni modo il rookie del campionato è pronto a cominciare per consolidare il primato e dimostrare che Ducati è la moto da battere, nonostante la pista non sia tra le più favorevoli per la Panigale V4 R.

Leggi anche:

“Quello di Portimao è un circuito quasi nuovo per me – afferma Redding – Ho corso qui una sola volta in carriera, poi sono tornato per i test di Gennaio. Devo ammettere, però, che ho avuto delle buone sensazioni. È una pista che mi piace molto, che trovo divertente ed il feeling nei test è stato positivo. Veniamo da un weekend emozionante e ricco di soddisfazioni e non vedo l’ora di salire venerdì mattina sulla mia Ducati Panigale V4 R”.

Non solo Redding, Ducati si è mostrata competitiva anche con Chaz Davies, in difficoltà nelle prime fasi di stagione. Il gallese ha ritrovato il podio in Gara 2, regalando una doppietta al team ufficiale che ha confermato l’ottimo stato di forma del costruttore di Borgo Panigale, competitivo anche con le squadre indipendenti.

Davies è attualmente in quinta posizione nella classifica generale, con 57 punti, 41 in meno del compagno di squadra e leader del campionato. Il pilota Ducati però proverà a sfruttare il tracciato di Portimao per ridurre il gap e candidarsi come uno dei pretendenti al titolo mondiale: “Spero di poter confermare il trend positivo che abbiamo avuto a Jerez de la Frontera. Lo scorso anno abbiamo ottenuto un buon risultato su questa pista chiudendo al secondo posto in Gara 1. Penso che siamo migliorati molto rispetto a quella gara e sono sicuro che abbiamo tutte le carte in regola per poter far bene. Le condizioni atmosferiche saranno diverse da Jerez. Noi siamo pronti e determinati per affrontare questo weekend”.

Report SBK: Redding e la Ducati iniziano a fare paura a Rea?

Articolo precedente

Report SBK: Redding e la Ducati iniziano a fare paura a Rea?

Prossimo Articolo

Melandri: “Con un po’ di confidenza posso essere più concreto”

Melandri: “Con un po’ di confidenza posso essere più concreto”
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Evento Algarve
Location Algarve International Circuit
Autore Lorenza D'Adderio