Redding: “Nel 2021 voglio essere in testa all’ultimo round”

Scott Redding archivia la giornata di test ad Estoril con il miglior crono, ma per il pilota Ducati l’aspetto più importante è aver raccolto informazioni in vista del 2021, dove punterà ad essere in testa alla fine del campionato.

condivisioni
commenti
Redding: “Nel 2021 voglio essere in testa all’ultimo round”

Archiviata la stagione 2021, la Superbike è ripartita subito con il 2021 completando una giornata di test sul Circuito di Estoril. Ducati ha schierato entrambi i piloti, il debuttante ufficiale Michael Ruben Rinaldi ed il confermato Scott Redding. Il britannico parte subito con il piede giusto e chiude  con il miglior crono, nell’unico giorno di prove condizionato dalla pioggia.

Redding ha però macinato qualche chilometro, concludendo 39 giri il più rapido dei quali in 1’36”581. Ma non era il cronometro ad essere al centro dell’attenzione del vicecampione del mondo, che si è concentrato sul lavoro di sviluppo della Panigale V4R. Sia il pilota sia la squadra hanno trovato infatti delle soluzioni su cui lavorare in vista della prossima stagione, come spiega lo stesso Redding al termine della giornata di test. “A dire la verità è sempre complicato fare i test a fine stagione, tutti vogliono riposare. Ma noi abbiamo provato e abbiamo spinto per un altro giorno. Siamo scesi in pista ed abbiamo provato alcune cose che ritengo interessanti, quindi ora Ducati ha qualche informazione in più per sviluppare la moto durante l’inverno. Durante la mattina ho girato e ho cercato di fare il più possibile perché sapevamo che sarebbe arrivata la pioggia”.

Leggi anche:

Oltre ai dati raccolti, il portacolori Ducati ha capito su quali aree lavorare, sia per quanto riguarda la moto sia per il progresso del pilota stesso: “Ho guadagnato fiducia, che forse è la cosa più importante. Mi sento più rilassato, mi sono tolto di dosso la pressione, perché non devo dimostrare nulla come ho dovuto fare il primo anno, in cui penso di essere andato bene. Io credo nel team ed il team crede in me. Ci sono alcune cose sulla moto da migliorare per poter essere più costanti e lottare con le Kawasaki. Credo che Ducati sia in grado di migliorare in vista del prossimo anno. Il prossimo anno all’ultimo round voglio essere il pilota davanti a tutti”.

Nel 2021 Redding vorrà provare a mettere un freno al binomio Rea-Kawasaki e sarà affiancato dal nuovo compagno di squadra. Michael Ruben Rinaldi ha esordito nei test di Estoril in sella alla Panigale V4R ufficiale ed il britannico ha commentato: “Conoscevo Michael già da prima ed abbiamo un buon rapporto. Certo, sarà un po’ strano guardare oltre il box e non vedere Chaz, ma le cose stanno così. Ho visto che Michael ha avuto delle prime impressioni buone sulla moto e questa cosa è positiva, perché abbiamo qualche differenza tra la vecchia e la nuova moto. Non vedo l’ora che inizi la prossima stagione, così correremo insieme”.

Per frenare Jonathan Rea però, Redding dovrà lavorare duramente durante l’inverno, ma ha già prefissato gli obiettivi: “Vedremo con il Covid, il piano è quello di perdere un po’ di peso, restare in forma, in salute, ma essere il più leggero possibile. Adesso mi prenderò una piccola pausa ma inizierò presto ad allenarmi per arrivare nelle condizioni ideali all’inizio della prossima stagione”.

Il debutto di Locatelli: “Yamaha potente, voglio girare ancora”

Articolo precedente

Il debutto di Locatelli: “Yamaha potente, voglio girare ancora”

Prossimo Articolo

Davies riluttante: "In un team satellite non lotto per il titolo"

Davies riluttante: "In un team satellite non lotto per il titolo"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Evento Test ad Estoril Ottobre
Location Circuito Estoril
Piloti Scott Redding
Team Ducati Aruba.IT
Autore Lorenza D'Adderio
I 10 piloti MotoGP che hanno fatto la storia della Superbike Prime

I 10 piloti MotoGP che hanno fatto la storia della Superbike

Superbike e MotoGP hanno sempre viaggiato in parallelo, ma spesso si sono incrociate attraverso i piloti, che hanno messo la propria firma sia nelle derivate di serie sia nel mondiale prototipi, scrivendo pagine importanti della storia di entrambe le categorie.

WSBK
6 feb 2021
WSBK 2021: si apre la caccia a Rea Prime

WSBK 2021: si apre la caccia a Rea

Si è conclusa la due giorni di test pre-stagionali per la Superbike sulla pista di Jerez. Il tracciato spagnolo, però, è stato oggetto di incessante pioggia, che ha costretto i team a rimanere ai box per lungo tempo. Ecco cosa ci aspetta per questo 2021 del mondiale delle derivate di serie

WSBK
23 gen 2021
SBK, i 10 migliori momenti della stagione 2020 Prime

SBK, i 10 migliori momenti della stagione 2020

La stagione 2020 del mondiale Superbike ci ha regalato momenti intensi e gare memorabili. Abbiamo selezionato i migliori dieci momenti del campionato, in attesa di ripartire con la stagione 2021, in cui assisteremo a nuovi emozionanti pezzi di storia da scrivere e ricordare.

WSBK
21 gen 2021
Honda, il rientro ufficiale di HRC ha progetti ambiziosi Prime

Honda, il rientro ufficiale di HRC ha progetti ambiziosi

Honda è tornata in veste ufficiale nel mondiale Superbike grazie al supporto di HRC, con un progetto rinnovato. Nel 2020 ha raccolto un podio, il primo di una lunga serie, spera la squadra giapponese, che vuole tornare in vetta il prima possibile.

WSBK
15 gen 2021
Fotogallery: Rea, il sei volte campione diventato leggenda Prime

Fotogallery: Rea, il sei volte campione diventato leggenda

Ripercorriamo con una serie di immagini i sei titoli mondiali vinti da Jonathan Rea, ormai diventato leggenda della Superbike. Dal 2015 al 2020 nessuno è stato in grado di fermare il suo dominio e nel 2021 Kawasaki-Rea sarà ancora il binomio da battere.

WSBK
8 gen 2021
Yamaha, la terza forza nel mondiale SBK dal futuro giovane Prime

Yamaha, la terza forza nel mondiale SBK dal futuro giovane

Nella lotta fra Kawasaki e Ducati si è inserita Yamaha, che sta crescendo in maniera progressiva diventando la terza forza in campo nel mondiale Superbike. Dal 2021 inoltre vanterà una rosa di piloti giovani ed è già proiettata verso il futuro.

WSBK
1 gen 2021
Kawasaki-Rea, il binomio vincente che vuole ancora battere record Prime

Kawasaki-Rea, il binomio vincente che vuole ancora battere record

Jonathan Rea e Kawasaki hanno conquistato il sesto titolo consecutivo piloti e costruttori. Il 2020 è solo l’ennesimo anno ricco di successi per il binomio da record, che punta a confermarsi ancora nel 2021 con la nuova ZX-10RR.

WSBK
21 dic 2020
Ducati, l’anti-Rea rimane incompiuta. Ancora una volta Prime

Ducati, l’anti-Rea rimane incompiuta. Ancora una volta

Ducati ha concluso la stagione 2020 ad un solo punto da Kawasaki nella classifica costruttori. La casa di Borgo Panigale ha sfiorato il titolo, perdendo il confronto con Rea anche nella classifica dei piloti. Ma cosa è mancato al team italiano per mettere un freno allo strapotere del sei volte campione del mondo? Ducati riparte da questo interrogativo in vista di un 2021 ambizioso.

WSBK
19 dic 2020