Rea sale in moto e corre…nel salotto di casa

Jonathan Rea ha pubblicato su Instagram un video divertente in cui esprime con ironia la mancanza delle gare e della sua moto. Il pilota Kawasaki ha disputato una gara nel salotto della propria casa.

Rea sale in moto e corre…nel salotto di casa

Il Mondiale Superbike è fermo ormai da quasi due mesi. Con l’annullamento di Imola e lo spostamento di Aragon e Misano ad agosto e novembre rispettivamente, le derivate di serie dovrebbero tornare in pista in occasione del round di Donington, a luglio. Ma la ripartenza non è ancora programmata e nulla è definitivo, con un calendario in continuo cambiamento.

Il lockdown, ora esteso in gran parte del mondo, ha costretto anche i piloti a restare fermi e non potersi allenare in moto. Oltre all’esercizio fisico per tenersi in forma, manca l’allenamento specifico, che nella maggior parte dei casi prevede giornate in pista con la moto da cross. Non è facile dover rinunciare a fare ciò che più si ama, ma c’è chi ha trovato la soluzione.

Leggi anche:

Jonathan Rea infatti, stufo di non poter salire in sella ad una moto, si è architettato cercando di rispettare al massimo le regole imposte dal governo, ma non quelle di casa. Si tratta di un video pubblicato dal Campione del mondo in carica su Instagram e creato proprio con sua moglie, Tatia, per intrattenere e far sorridere i seguaci.

Nella prima scena, Rea si mostra insofferente ed afferma di non poterne più di stare fermo e non poter andare in moto. Sua moglie, complice a co-protagonista del video pubblicato dal pilota, gli suggerisce di guidare, se proprio non resiste. Rea ha così un’idea: sale in moto e si architetta con una ‘pista’ arrangiata tra il giardino ed…il salotto di casa, passando per la cucina. L’idea ‘manda su tutte le furie’ Tatia, mentre il Campione del mondo, incurante dei rimproveri, ‘vince’ la sua gara e viene premiato dal figlio, che gli consegna un trofeo.

Il video si conclude sul ‘podio’, una panchina posta nel giardino, dove Rea festeggia il suo ennesimo successo. Il video ha riscosso un grande successo tra i followers, che hanno apprezzato l’idea e la realizzazione. Oltre a Rea però, anche i piloti sperano di poter tornare in moto al più presto, in pista a battagliare fra loro e non nei giardini delle proprie case. Il tutto quando le condizioni lo permetteranno.

 
condivisioni
commenti
Termorace: dalle termocoperte di MotoGP e WSBK alle mascherine

Articolo precedente

Termorace: dalle termocoperte di MotoGP e WSBK alle mascherine

Prossimo Articolo

Lowes: “Kawasaki è stata una bella scoperta”

Lowes: “Kawasaki è stata una bella scoperta”
Carica commenti
WSBK: a Misano Rea è dominato dalla Next Generation Prime

WSBK: a Misano Rea è dominato dalla Next Generation

Prima puntata podcast di Debriefing WSBK, in cui Lorenza D'Adderio e Giacomo Rauli commentano il round di Misano Adriatico della classe regina delle moto derivate di serie. Buon ascolto!

WSBK
13 giu 2021
SBK: Rea trionfa, Redding capitola. Mondiale già scritto? Prime

SBK: Rea trionfa, Redding capitola. Mondiale già scritto?

Jonathan Rea conquista due gare su tre nel weekend dell’Estoril e allunga in classifica, approfittando di un passo falso di Scott Redding, scivolato in Gara 2 e ora inseguitore con un distacco già piuttosto importante.

WSBK
2 giu 2021
Kawasaki limitata dai giri motori ma trionfa: tutti zitti e buoni Prime

Kawasaki limitata dai giri motori ma trionfa: tutti zitti e buoni

Jonathan Rea ha dominato due delle tre gare disputate ad Aragon, round di apertura della stagione SBK. Il pilota Kawasaki è stato più forte dei limiti imposti dal regolamento e gli avversari devono già correre ai ripari.

WSBK
26 mag 2021
SBK, inizia il 2021: Rea non abdica, ma i rivali pressano Prime

SBK, inizia il 2021: Rea non abdica, ma i rivali pressano

Inizia la stagione 2021 del mondiale Superbike e c’è fermento per il nuovo campionato che è alle porte. Sarà ancora Rea a dettare legge o dovrà cedere lo scettro dopo sei titoli mondiali?

WSBK
19 mag 2021
SBK: per Ducati e Yamaha il ‘Gioco del Trono’ parte dai test Prime

SBK: per Ducati e Yamaha il ‘Gioco del Trono’ parte dai test

I test di Aragon svolti da Ducati e Yamaha hanno chiarito le idee alle squadre e lasciato alcuni dubbi che verranno dissipati solamente con l’inizio della stagione. L’unica certezza è che al momento i due team impegnati al Motorland possono essere davvero i veri contendenti al titolo 2021, in una stagione che vede Rea ancora come l’uomo da battere.

WSBK
14 apr 2021
Rea è ancora l’uomo da battere: si apre la caccia al ‘Cannibale’ Prime

Rea è ancora l’uomo da battere: si apre la caccia al ‘Cannibale’

Gli ultimi test collettivi svolti a Barcellona si sono conclusi nel segno di Jonathan Rea, che ancora una volta appare come l’uomo da battere. Ma Ducati e Yamaha non stanno a guardare e si candidano come le due squadre pronte a fermare il dominio Kawasaki.

WSBK
4 apr 2021
Ducati, la squadra pioniera che ancora sfiora il titolo Prime

Ducati, la squadra pioniera che ancora sfiora il titolo

Il team Aruba.it Racing – Ducati ha presentato la Panigale V4R che sarà incaricata di fermare il dominio Kawasaki. Ma le innovazioni della pioniera Casa bolognese e la determinazione dei piloti saranno in grado di mettere un freno a Rea?

WSBK
25 mar 2021
Davies e GoEleven, gli indipendenti che puntano in alto Prime

Davies e GoEleven, gli indipendenti che puntano in alto

Il team GoEleven ha presentato la nuova moto che scenderà in pista nella stagione 2021 e sarà affidata a Chaz Davies. Inizia una nuova avventura per il gallese, che avrà il supporto di Ducati e sarà equipaggiato della Panigale V4R aggiornata. Il nuovo binomio ha grandi sogni e ambizioni.

WSBK
20 mar 2021