Rea si prepara per cercare di battere il record di vittorie di Fogarty a Brno

condivisioni
commenti
Rea si prepara per cercare di battere il record di vittorie di Fogarty a Brno
Lorenzo Moro
Di: Lorenzo Moro
07 giu 2018, 08:00

I piloti Kawasaki si apprestano per affrontare l'asfalto della pista ceca, con tutte le intenzioni di dare spettacolo e lottare per la vittoria.

Tom Sykes, Kawasaki Racing
Tom Sykes, Kawasaki Racing
Jonathan Rea, Kawasaki Racing
Alex Lowes, Pata Yamaha, Jonathan Rea, Kawasaki Racing
Podio: il terzo classificato Jonathan Rea, Kawasaki Racing
Jonathan Rea, Kawasaki Racing helmet
Tom Sykes, Kawasaki Racing, conquista la pole position

Dopo aver affrontato il proprio weekend di casa a Donignton, i piloti Kawasaki Jonathan Rea e Tom Sykes si apprestano ad affrontare sull'asfalto di Brno (Repubblica Ceca) combattivi e pronti per dare spettacolo. Brno, ritornata in calendario in questo 2018 (la SBK correva qui dal 2012) rappresenta la prima gara dopo il "giro di boa" di due settimane fa a Donington e vede il campione del mondo in carica Johnny Rea saldamente in testa al mondiale ed in procinto - gli manca solo una vittoria! - di raggiungere quota 60 vittorie in Superbike diventando così il pilota con il maggior numero di successi in questa disciplina scalzando dal trono l'attuale recordman King Carl Fogarty.

Ma non sarà facile per Rea raggiungere questo traguardo, oltre ad una folta schiera di avversari indemoniati, sarà il compagno di squadra Tom Sykes un osso durissimo. Sykes infatti non ha mai vinto a Brno e di sicuro farà di tutto per aggiungere anche questo tracciato alla lunga lista di quelli su cui ha trionfato nella sua prestigiosa carriera.

I due piloti delle verdone sono quindi chiamati ad un weekend di successi, ognuno dei due per i propri record e traguardi personali e, a giudicare dai recenti test che si sono svolti proprio sul circuito ceco, non dovrebbero avere troppi problemi a trovare il giusto setup per piazzare le loro Ninja davanti a tutti gli altri.

In vista quindi dell'imminente round, queste le dichiarazioni dei due alfieri Kawasaki:

Jonathan Rea: “Sono molto eccitato di tornare a correre a Brno, è un circuito con del gran carattere e con degli strepitosi saliscendi. Abbiamo testato qui qualche settimana fa e sicuramente venerdì saremo molto avanti nella ricerca del giusto setup, durante quei test inoltre avevamo avuto giorni con meteo molto diverso quindi siamo a posto in qualunque condizione. Siamo stati sempre competitivi e consistenti, ho buone prospettive per il prossimo weekend. Ho fatto grandi gare a Brno in passato, qui ho vinto la mia prima gara della carriera in Supersport ed ebbi un gran bel duello con Max Biaggi nel 2010... il mio obiettivo è semplice, essere al top".

Tom Sykes: “Dopo gli ultimi test qui a Brno arrivo molto motivato. Abbiamo avuto buoni risultati dai test e credo che ripartirò dai dati di quei giorni. Per il momento mi dico pronto. Poi Brno è un circuito che mi piace molto, è un circuito molto di percorrenza e si passa un sacco di tempo appoggiati sul lato dello pneumatico, in piega. È un impianto incredibile, circondato da campagna e colline... e poi è molto largo, è in tutto e per tutto un circuito da mondiale. L'unico difetto che ho notato è che l'asfalto è un po' sconnesso, vedremo come lavorare per aggirare questo problema".

Prossimo articolo WSBK

Su questo articolo

Serie WSBK
Evento Brno
Piloti Tom Sykes, Jonathan Rea
Team Kawasaki Racing
Autore Lorenzo Moro
Tipo di articolo Preview