Rea: "Ora il mio obiettivo è incrementare il vantaggio su Sykes"

condivisioni
commenti
Rea:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
14 set 2016, 08:54

Il team Kawasaki è pronto per tornare a correre al Lausitzring, con Jonathan Rea che tenterà di ampliare il gap che lo mantiene ai vertici della classifica piloti. Sykes, invece, proverà a recuperare punti per giocarsi il titolo sino in fondo.

Tom Sykes, Kawasaki Racing Team
Tom Sykes, Kawasaki Racing Team
Tom Sykes, Kawasaki Racing Team
Jonathan Rea, Kawasaki Racing
Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team
Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team
Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team
Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team

Il Mondiale Superbike è pronto a ripartire dopo la lunga pausa estiva e lo farà questo fine settimana, in cui i suoi protagonisti si daranno battaglia per conquistare le due manche di gara sul tracciato tedesco del Laustizring.

Jonathan Rea e Tom Sykes sono pronti a ripartire da dove avevano lasciato, ovvero da una guerra tra loro - non senza esclusione di colpi - che alla fine decreterà chi dei due sarà il campione del mondo piloti 2016.

Davanti a tutti c'è ancora Jonathan Rea, giunto però in Germania con un gap meno ampio del previsto a causa del problema tecnico patito a Laguna Seca. Questo ha consentito a Sykes di avvicinarsi, anche se il margine dell'irlandese è ancora piuttosto rassicurante: 46 punti.

"Ho girato al Lausitzring per conto mio di recente con una Ninja ZX-10R stradale. E' stata una buona occasione per prendere confidenza con una pista su cui non avevo mai girato. I nostri rivali hanno invece provato e questo penso sia stato importante", ha dichiarato Rea.

"La sosta estiva è stata molto lunga. Mi sono potuto godere la famiglia e mi sono tenuto in forma per arrivare pronto alla seconda parte del campionato. Le ultime quattro gare saranno molto importanti. Ora il mio scopo è quello di aumentare il mio vantaggio in campionato nei confronti degli avversari".

Diversamente da quanto spiegato da Rea, Tom Sykes tenterà di recuperare punti preziosi e battere il compagno di squadra per vincere il titolo mondiale piloti. "Ho conosciuto la pista del Lausitzring grazie a una sessione di test svolta con moto stradali. Sono felice di essere tornato a correre. Qui ho bei ricordi. La pista è bella ma ci sono alcuni tratti piuttosto stretti".

"Ho passato una buona estate e ora non vedo l'ora di tornare in sella alla mia Ninja. Dovrò cercare di capitalizzare al massimo quanto sono riuscito a ottenere nelle gare prima della pausa estiva".

Prossimo articolo WSBK
Il team Puccetti e Krummenacher passano in Superbike dal 2017!

Articolo precedente

Il team Puccetti e Krummenacher passano in Superbike dal 2017!

Prossimo Articolo

Ecco la Kawasaki Ninja ZX-10RR, la "verdona" 2017 di Rea e Sykes

Ecco la Kawasaki Ninja ZX-10RR, la "verdona" 2017 di Rea e Sykes
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Evento Lausitzring
Location EuroSpeedway Lausitz
Piloti Tom Sykes , Jonathan Rea
Team Kawasaki Racing
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Preview