WSBK
31 lug
Evento concluso
31 lug
Canceled
09 ago
SSP300 Gara 2 in
2 giorni
21 ago
Postponed
G
Aragon
28 ago
Prossimo evento tra
20 giorni
G
Barcelona
18 set
Prossimo evento tra
41 giorni
G
Magny-Cours
02 ott
Prossimo evento tra
55 giorni
G
Villicum
09 ott
Prossimo evento tra
62 giorni
G
Misano
06 nov
Prossimo evento tra
90 giorni

Razgatlioglu ritrova il podio: “Non me lo aspettavo dopo la grande lotta all’ultimo giro”

condivisioni
commenti
Razgatlioglu ritrova il podio: “Non me lo aspettavo dopo la grande lotta all’ultimo giro”
Di:
11 mag 2019, 17:51

Dopo un difficile avvio di stagione, il pilota del Team Puccetti è terzo al traguardo e beffa nel finale van der Mark dopo un gran duello. È il primo dei piloti indipendenti e seconda Kawasaki, anche davanti all’ufficiale di Leon Haslam.

Gara 1 ad Imola ha riservato grandi sorprese e colpi di scena, prima fra tutte la mancata vittoria di Alvaro Bautista. In circostanze particolari è riuscita a spuntarla Kawasaki, che ha portato ben due piloti sul podio. Se a vincere è stato Jonathan Rea, il terzo classificato è Toprak Razgatlioglu. Sulla pista italiana il giovane pilota turco ha trovato il riscatto dopo un avvio di stagione complicato e sotto le aspettative.

Razgatlioglu si è reso protagonista di una lotta intensa per la terza posizione ed è riuscito a sopravanzare sia Michael van der Mark che Leon Haslam. Il portacolori del Team Puccetti ha tagliato il traguardo davanti a due piloti ufficiali, classificandosi così come il miglior indipendente e dimostrando quanto sia alto il potenziale della Kawasaki su questa pista.

 

Nel duello con l’olandese della Yamaha c’è stato anche un contatto, ma il turco non si è intimidito ed è stato in grado di rimanere lucido e controllare gli attacchi ad ogni curva, conquistando così un podio inaspettato. L’allievo di Kenan Sofuoglu è indubbiamente felice, così come immagina lo sia il suo mentore: “In genere dopo la qualifica Kenan mi chiama per chiedermi cosa sia successo. Ancora non l’ho sentito, ma credo che sia veramente felice”.

L’entusiasmi è palpabile e lo stesso Razgatlioglu è incredulo per un risultato che non si aspettava di ottenere: “Sono molto felice, perché non mi aspettavo il podio, solo una buona posizione. Generalmente quest’anno con la gomma da qualifica non riesco a girare benissimo, ma qui ad Imola abbiamo apportato qualche modifica. In Superpole non sono riuscito ad andare oltre l’undicesima posizione, ma poi in gara ho recuperato terreno fino ad arrivare alle prime posizioni e lottare per il podio”.

Leggi anche:

Quella con van der Mark negli ultimi giri è stata una grande lotta”, afferma il giovane pilota riferendosi alla bagarre accesa a pochi chilometri dal traguardo. “Quando ho sorpassato Michael sapevo che avrebbe risposto all’attacco, ma all’ultimo giro ho spinto tantissimo e frenato molto forte. Ho provato a tenere le linee giuste e alla fine sono salito sul podio”.

La pioggia di domani però potrebbe cambiare le carte in tavola e Razgatlioglu non la accoglie con entusiasmo: “La pioggia non mi piace. Quando correvo nella Superstock 1000 su pista bagnata cadevo spesso. Ma adesso in Superbike le cose sono diverse, quindi chissà. Vedremo come andrà la gara domani”.

Scorrimento
Lista

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing
1/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team, Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team, Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing
2/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team, Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team, Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing
3/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing, Michael van der Mark, Pata Yamaha

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing, Michael van der Mark, Pata Yamaha
4/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Michael van der Mark, Pata Yamaha, Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing

Michael van der Mark, Pata Yamaha, Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing
5/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team, Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team, Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team, Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team, Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing
6/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing
7/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing
8/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing
9/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team, Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team, Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team, Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team, Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing
10/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing, Michael van der Mark, Pata Yamaha

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing, Michael van der Mark, Pata Yamaha
11/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing, Michael van der Mark, Pata Yamaha, Leon Haslam, Kawasaki Racing Team

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing, Michael van der Mark, Pata Yamaha, Leon Haslam, Kawasaki Racing Team
12/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Rea raggiante: “Questa vittoria dimostra che possiamo ancora essere davanti a tutti”

Articolo precedente

Rea raggiante: “Questa vittoria dimostra che possiamo ancora essere davanti a tutti”

Prossimo Articolo

La delusione di Davies: “Abbiamo perso una grande opportunità”

La delusione di Davies: “Abbiamo perso una grande opportunità”
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Evento Imola
Location Imola
Piloti Toprak Razgatlıoğlu
Team Puccetti Racing
Autore Lorenza D'Adderio