Puccetti: “Peccato perdere Razgatlioglu, ma abbiamo alternative”

Dopo che Sofuoglu ha minacciato l’addio a Kawasaki a causa del trattamento riservato al proprio pilota Toprak Razgatlioglu, Puccetti dice la sua. Afferma di essere dispiaciuto per un eventuale addio del giovane turco, ma rivela di avere dei top rider come candidati a sostituirlo.

Puccetti: “Peccato perdere Razgatlioglu, ma abbiamo alternative”

La 8 Ore di Suzuka ha portato con sé un finale inaspettato ed una polemica in Casa Kawasaki che si ripercuote anche nel Mondiale Superbike. L’aver lasciato nel box Toprak Razgatlioglu durante la gara ha fatto infuriare Kenan Sofuoglu, manager del giovane pilota turco, tanto da minacciare l’addio alla casa giapponese per approdare in Yamaha.

Kawasaki risponde agli attacchi di Sofuoglu, affermando che lo stop di Razgatlioglu è stato dovuto a scelte strategiche, ma il posto non è in discussione, anzi. Il team si augura che possa restare, essendo il futuro della Superbike.  Manuel Puccetti, proprietario dell’omonimo team per cui corre quest’anno l’astro nascente delle derivate di serie, si dice dispiaciuto di un eventuale addio del proprio pilota, ma nello stesso tempo sa di avere le spalle coperte nell’eventualità che Toprak andasse altrove.

Leggi anche:

A Speedweek.com, Puccetti ha rivelato che la sua squadra è una delle più ambite della griglia e ha già avuto contatti con diversi piloti di punta. In lizza c’è anche Eugene Laverty, che sarebbe pronto a lasciare la Panigale V4R del Team Goeleven per salire in sella alla ZX-10RR. L’irlandese, che in passato era già stato sul punto di firmare per Kawasaki senza poi concludere, avrebbe ora un’occasione ghiotta, considerando anche le garanzie offerte dal team: una moto identica alle ufficiali, ad eccezione del motore, lievemente meno potente delle due affidate quest’anno a Jonathan Rea e Leon Haslam.

L’idea che il suo team sia ricercato da molti rende orgoglioso Puccetti, che afferma: “Molti piloti di punta sono interessati alla mia squadra.  Per me è molto importante che tutti vedano che stiamo facendo un ottimo lavoro quest’anno e Kawasaki ci sta dando una grande moto. Agli inizi di agosto dovremmo sapere qualcosa di più sul futuro di Toprak, attendiamo la decisione di Sofuoglu”.

Leggi anche:

Pur avendo diverse opzioni sul tavolo, Puccetti è consapevole del fatto che un addio di Razgatlioglu sarebbe una grande perdita per la sua squadra, sia dal punto di vista agonistico sia da quello economico. Perderebbe infatti anche i soldi portati dalla sponsorizzazione della Federazione motociclistica turca, oltre al pilota che ha seguito dagli inizi: “Sono felice se siamo riusciti a portare Toprak dall’Europeo Superstock ad una squadra ufficiale nel Mondiale. Questo vuol dire che abbiamo fatto un ottimo lavoro”.

L’idea di schierare due moto sulla griglia però non sembra contemplata, il team pensa di continuare con una sola Kawasaki in Superbike e due in Supersport, che quest’anno sono affidate a Lucas Mahias e Hikari Okubo.

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing
1/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing
2/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing
3/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing
4/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing
5/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing, Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing, Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team
6/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing
7/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing
8/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing
9/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing
10/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing e Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing e Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team
11/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing
12/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jonathan Rea, Kawasaki Racing, Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing

Jonathan Rea, Kawasaki Racing, Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing
13/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Baz: “Quartararo è il futuro di Yamaha dopo l’addio di Rossi”

Articolo precedente

Baz: “Quartararo è il futuro di Yamaha dopo l’addio di Rossi”

Prossimo Articolo

Ciabatti: "Rinnovo Bautista? Possibilità ridotte al lumicino"

Ciabatti: "Rinnovo Bautista? Possibilità ridotte al lumicino"
Carica commenti
SBK: Redding crolla a Misano. È Razgatlioglu l’anti-Rea? Prime

SBK: Redding crolla a Misano. È Razgatlioglu l’anti-Rea?

Scott Redding doveva essere l’uomo incaricato di fermare il dominio di Jonathan Rea, eppure lascia Misano con l’amaro in bocca e con un distacco in classifica importante, considerando la solidità di Rea e Razgatlioglu, i due che lo precedono. Il turco convince e si avvicina il leader del mondiale. È dunque il pilota Yamaha il vero anti-Rea?

WSBK
15 giu 2021
WSBK: a Misano Rea è dominato dalla Next Generation Prime

WSBK: a Misano Rea è dominato dalla Next Generation

Prima puntata podcast di Debriefing WSBK, in cui Lorenza D'Adderio e Giacomo Rauli commentano il round di Misano Adriatico della classe regina delle moto derivate di serie. Buon ascolto!

WSBK
13 giu 2021
SBK: Rea trionfa, Redding capitola. Mondiale già scritto? Prime

SBK: Rea trionfa, Redding capitola. Mondiale già scritto?

Jonathan Rea conquista due gare su tre nel weekend dell’Estoril e allunga in classifica, approfittando di un passo falso di Scott Redding, scivolato in Gara 2 e ora inseguitore con un distacco già piuttosto importante.

WSBK
2 giu 2021
Kawasaki limitata dai giri motori ma trionfa: tutti zitti e buoni Prime

Kawasaki limitata dai giri motori ma trionfa: tutti zitti e buoni

Jonathan Rea ha dominato due delle tre gare disputate ad Aragon, round di apertura della stagione SBK. Il pilota Kawasaki è stato più forte dei limiti imposti dal regolamento e gli avversari devono già correre ai ripari.

WSBK
26 mag 2021
SBK, inizia il 2021: Rea non abdica, ma i rivali pressano Prime

SBK, inizia il 2021: Rea non abdica, ma i rivali pressano

Inizia la stagione 2021 del mondiale Superbike e c’è fermento per il nuovo campionato che è alle porte. Sarà ancora Rea a dettare legge o dovrà cedere lo scettro dopo sei titoli mondiali?

WSBK
19 mag 2021
SBK: per Ducati e Yamaha il ‘Gioco del Trono’ parte dai test Prime

SBK: per Ducati e Yamaha il ‘Gioco del Trono’ parte dai test

I test di Aragon svolti da Ducati e Yamaha hanno chiarito le idee alle squadre e lasciato alcuni dubbi che verranno dissipati solamente con l’inizio della stagione. L’unica certezza è che al momento i due team impegnati al Motorland possono essere davvero i veri contendenti al titolo 2021, in una stagione che vede Rea ancora come l’uomo da battere.

WSBK
14 apr 2021
Rea è ancora l’uomo da battere: si apre la caccia al ‘Cannibale’ Prime

Rea è ancora l’uomo da battere: si apre la caccia al ‘Cannibale’

Gli ultimi test collettivi svolti a Barcellona si sono conclusi nel segno di Jonathan Rea, che ancora una volta appare come l’uomo da battere. Ma Ducati e Yamaha non stanno a guardare e si candidano come le due squadre pronte a fermare il dominio Kawasaki.

WSBK
4 apr 2021
Ducati, la squadra pioniera che ancora sfiora il titolo Prime

Ducati, la squadra pioniera che ancora sfiora il titolo

Il team Aruba.it Racing – Ducati ha presentato la Panigale V4R che sarà incaricata di fermare il dominio Kawasaki. Ma le innovazioni della pioniera Casa bolognese e la determinazione dei piloti saranno in grado di mettere un freno a Rea?

WSBK
25 mar 2021