Presentata la Kawasaki Ninja ZX-10RR SBK di Rea e Sykes

Svelata la Kawasaki Ninja ZX-10RR di Jonathan Rea e Tom Sykes. Avrà un solo compito: portare a casa altri due titoli mondiali, imitando le due progenitrici.

Le avversarie della Kawasaki per il Mondiale Superbike 2017 hanno presentato le rispettive moto a partire da lunedì. Prima Honda, poi Yamaha e infine Ducati. La "regina", però, è stata l'ultima a mostrarsi al mondo.

Questa sera sono finalmente caduti i veli dalla Kawasaki Ninja ZX-10RR, ossia l'arma 2017 che dovrà consentire a Jonathan Rea e Tom Sykes di cogliere i titoli numero 5 e 6 delle ultime tre stagioni.

Il compito sarà piuttosto arduo, perché Ducati ha fatto passi da gigante nelle ultime due stagioni, mentre Honda e Yamaha si presenteranno ai nastri di partenza del Mondiale Superbike 2017 con due moto nuove, la CBR1000RR SP2 Fireblade e la YZF-R1.

Il team che ha base in Spagna, però, ha costruito la terza moto nuova in tre anni. Questa sarà basata su una serie limitata della già strepitosa Ninja ZX-10R che ha consentito a Jonathan Rea nel 2016 di cogliere il secondo titolo mondiale consecutivo e a Tom Sykes di chiudere in seconda posizione nella graduatoria generale.

Difficile fare meglio, ancora più difficile confermarsi per la terza volta. Ma gli elementi per proseguire un'epopea già storica ci sono tutti. C'è uno dei migliori piloti della categoria se non il migliore, Jonathan Rea. C'è un Tom Sykes desideroso di riscatto dopo aver preso paga per due stagioni di fila.

Insomma, squadra che vince non si cambia, ma la moto è differente anche se all'apparenza tutto sembra uguale al 2016. Sotto la carena la Ninja 2017 nasconde migliorie che hanno subito esaltato Rea. La nuova "verdona" che ha debuttato nei test invernali 2017 a Jerez de la Frontera sembra già pronta per lottare per la vittoria.

Per avere conferme dovremo aspettare pochi giorni, giusto il tempo di impacchettare il materiale per Phillip Island e svolgere gli ultimi test prima dell'avvio del Mondiale. Intanto Rea ha sempre chiuso i test in vetta, seguito da Sykes. Le prove non contano nulla, ma se il buongiorno si vede dal mattino...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Lancio Kawasaki Racing Team
Sub-evento Presentazione
Piloti Tom Sykes , Jonathan Rea
Team Kawasaki Racing
Articolo di tipo Ultime notizie