WSBK
06 set
-
08 set
Evento concluso
27 set
-
29 set
Evento concluso
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
2 giorni

Portimao ospiterà la Superbike fino al 2022

condivisioni
commenti
Portimao ospiterà la Superbike fino al 2022
Di:
23 ago 2019, 18:16

Dorna e l’Autodromo hanno rinnovato l’accordo per altri tre anni e la Superbike vanterà fino al 2022 la presenza del Portogallo nel calendario.

Il circuito di Portimao sarà teatro degli ultimi test Superbike del 2019 e del prossimo appuntamento, a metà settembre al rientro dalla pausa estiva. Ma non sarà l’ultima volta che le derivate di serie gireranno sulla pista dell’Algarve. È stato infatti ufficializzato il rinnovo ed il tracciato portoghese ospiterà il Mondiale Superbike fino al 2022.

L’annuncio è stato dato in occasione dei test, in programma questo fine settimana, con una cerimonia a cui hanno presenziato Jonathan Rea, Alvaro Bautista ed Eugene Laverty. Il CEO dell’Autodromo Internacional do Algarve Paulo Pinheiro, la sindaca della città Isilda Gomes ed il Presidente del Turismo dell’Algarve João Fernandes hanno siglato l’accordo con Gregorio Lavilla, ufficializzando così il prolungamento del contratto.

Portimao resterà nel calendario Superbike anche per le prossime tre stagioni, confermando così la forte presenza del Portogallo nel Mondiale. Il round portoghese infatti si è tenuto costantemente dal 2008, con l’unica eccezione nel 2016. Dal 2015 inoltre ospita i test di fine settembre, che precedono il rientro dalla pausa estiva e coincidono con un momento cruciale della stagione, che si avvia verso le fasi finali.

Gregorio Lavilla, Direttore WorldSBK, commenta così la rinnovata fiducia: “Il rinnovo del contratto con l’Autodromo Internacional do Algarve rappresenta una notizia meravigliosa per la Superbike. Il Circuito di Portimao ha una configurazione unica che lo rende una delle destinazioni preferite dei piloti. Ogni anno il round portoghese diventa teatro di gare spettacolari ed i fan accorrono in Portogallo non solo per vivere le battaglie della Superbike, ma anche per scoprire le bellezze dei panorami del paese ed andare sulle splendide spiagge della regione che lo ospita. L’Autodromo do Algarve ha inoltre una struttura moderna che migliora ogni anno per ospitare il nostro paddock. Il fatto che Portimao resti fino al 2022 mostra la grande unione tra le due parti e non vediamo l’ora di vedere le incredibili gare che questa pista ci regalerà nei prossimi tre anni”.

Prossimo Articolo
Ducati conferma l’addio di Bautista, arriva Redding

Articolo precedente

Ducati conferma l’addio di Bautista, arriva Redding

Prossimo Articolo

Test SBK, Portimao, Day 1: Razgatlioglu da record detta legge

Test SBK, Portimao, Day 1: Razgatlioglu da record detta legge
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Autore Lorenza D'Adderio