Pirelli ha annunciato le novità delle gomme Superbike 2019

condivisioni
commenti
Pirelli ha annunciato le novità delle gomme Superbike 2019
05 feb 2019, 18:33

Il fornitore di pneumatici del Mondiale Superbike ha reso note le mescole che verranno utilizzate nel 2019, con l’introduzione di una soluzione maggiorata e di una mescola ancora più morbida.

Diablo Superbike SCX
Diablo Superbike
Diablo Supercorsa SC

Il Mondiale Superbike sta per ricominciare e, tra le varie novità che ci attendono, anche le gomme avranno un ruolo fondamentale. Pirelli ha infatti reso note le mescole per il 2019, che prevedono l’introduzione della nuova SCX (gomma extrasoft) e delle misure maggiorate per le DIABLO Superbike slick. Inoltre, verranno aggiunte due mescole diverse per le gomme da bagnato.

Le nuove soluzioni sono state messe a punto per “aumentare la consistenza di prestazione e, soprattutto per il posteriore, la resistenza meccanica”, come si legge nel comunicato Pirelli. Come di consueto, le nuove mescole verranno portate in pista e poi diffuse sul mercato.

Nel 2019 dunque avremo una nuova gamma, che prevede le mescole DIABLO Superbike slick in misura standard 200/60 ZR 17 posteriore e 120/70 ZR 17 anteriore. Queste, che entrano in temperatura molto velocemente e per questo vengono usate anche nel warm-up, hanno nuove mescole slick anteriori: la SC1 è la più morbida e permette di avere una precisione maggiore, oltre ad essere la più versatile. La media, la SC2, rispetto alla precedente è più rapida nei cambi di direzione e mantiene un grip maggiore nell’angolo di piega. Infine la SC3 è la mescola più dura ed è più resistente all’usura rispetto alle altre soluzioni, pur offrendo a volte lo stesso grip della SC2.

Verrà introdotta inoltre una nuova soluzione per quanto riguarda le slick posteriori: la SCX (EXTRASOFT), in misura 200/65. Si tratta di una mescola estremamente morbida, progettata per essere utilizzata durante la qualifica prima della gomma da Superpole o per la Gara-Sprint. Sarà utile anche in caso di bandiera rossa con ripartenza per poter sfruttare al meglio il grip. Sarà riconoscibile dalla spalla con la scritta rossa SCX.

Come per le anteriori, anche le gomme posteriori si suddividono in morbide, medie e dure: la SC0 (SOFT) dà una spinta maggiore nel momento di aprire il gas ed è più costante sulla distanza, pur mantenendo le stesse prestazioni della versione precedente. La SC1 (MEDIUM) garantisce prestazioni più elevate in termini di grip, mentre la SC2 (HARD) offre il grip migliore soprattutto nella piega massima ed in percorrenza di curva.

Nel 2019 viene introdotta anche la misura maggiorata 200/65 ZR17 posteriore (nella mescola SC0) e 125/70 ZR17 anteriore (nella mescola SC1). Rispetto a quella standard, questa misura offre una stabilità maggiore, oltre ad una trazione elevata. Questo perché l’area di appoggio è più ampia e la precisione della traiettoria è maggiore.

Per quanto riguarda le gomme da bagnato, il DIABLO Rain avrà un nuovo disegno battistrada posteriore che offre una stabilità maggiore e permette un’usura più omogenea. Sarà disponibile in due mescole diverse, secondo le temperature: la SCR1 è quella che verrà utilizzata nel caso in cui la temperatura dell’asfalto scenda sotto i 15°C o questo sia particolarmente liscio. Il grip è maggiore, ma la durata non è lunga. La SCR2 è invece più adatta alle temperature più elevate o ad asfalti aggressivi e può essere usata nel momento dell’asciugatura dell’asfalto.

Interamente rinnovato sarà invece il DIABLO Supercorsa SC, con struttura, disegno, battistrada, profilo e mescole completamente nuovi. L’obiettivo è di avere un miglior mantenimento di prestazione. Come gli pneumatici precedenti, sono disponibili mescole differenti in base alle temperature e all’asfalto, ma a differenza dei DIABLO Superbike, non ha la SCX né nel SC3.

Prossimo Articolo
Davies: "C'è ancora tanto da capire della Panigale V4. Rea non mi fa paura, per ora"

Articolo precedente

Davies: "C'è ancora tanto da capire della Panigale V4. Rea non mi fa paura, per ora"

Prossimo Articolo

Ufficiale: il Mondiale SBK arriva su Sky Sport nel 2019. Sarà anche in chiaro su TV8

Ufficiale: il Mondiale SBK arriva su Sky Sport nel 2019. Sarà anche in chiaro su TV8
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WSBK