WSBK
06 set
-
08 set
Evento concluso
27 set
-
29 set
Evento concluso
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
7 giorni

Pirelli: al Lausitzring debuttano due nuove soluzioni di sviluppo

condivisioni
commenti
Pirelli: al Lausitzring debuttano due nuove soluzioni di sviluppo
Di:
14 ago 2017, 10:20

13 le soluzioni per i piloti Superbike, di cui 8 slick e 5 da bagnato. Debutta una nuova soft anteriore, la SC1 di sviluppo per avere un grip migliore.

Davide Giugliano
Lorenzo Savadori, Milwaukee Aprilia
Grid girls
Tom Sykes, Kawasaki Racing
Alex Lowes, Pata Yamaha, Michael van der Mark, Pata Yamaha
Eugene Laverty, Milwaukee Aprilia
Michael van der Mark, Pata Yamaha, Alex Lowes, Pata Yamaha
Chaz Davies, Ducati Team

Dal 18 al 20 agosto 2017, Pirelli torna in scena presso il circuito tedesco EuroSpeedway Lausitz per il nono round stagionale del Campionato Mondiale MOTUL FIM Superbike.

Dopo l’appuntamento californiano di Laguna Seca a cui hanno preso parte solo i piloti della classe WorldSBK, in Germania saranno nuovamente presenti tutte le categorie del Campionato di ritorno alle competizioni dopo l’ultimo round disputato a Misano Adriatico lo scorso giugno.

Per questo round Pirelli metterà a disposizione dei piloti alcune nuove soluzioni di sviluppo. In particolare per la classe WorldSBK ci sarà una nuova soluzione di sviluppo anteriore (W0657) con una mescola particolarmente morbida che dovrebbe assicurare un elevato livello di grip e, in caso di maltempo, un nuovo pneumatico posteriore da bagnato sviluppato da Pirelli nella misura 200/60, la stessa utilizzata anche per i pneumatici slick.

Novità anche nella classe WorldSSP con un nuovo anteriore in mescola morbida, la W0378, che utilizza la stessa mescola della SC1 di gamma ma con un diverso processo costruttivo.

Le soluzioni per le classi WorldSBK e WorldSSP

Pirelli porta all’EuroSpeedway Lausitz un totale di 4788 pneumatici per far fronte alle necessità delle quattro classi del Campionato.

Nella classe regina del WorldSBK saranno ben tredici le soluzioni a disposizione dei piloti, di cui otto slick da asciutto e cinque opzioni da bagnato.

Per quanto riguarda le soluzioni da asciutto, oltre al pneumatico posteriore da qualifica, che può essere utilizzato esclusivamente nella seconda sessione di Superpole, i piloti possono scegliere per le gare tra quattro soluzioni anteriori e tre posteriori.

All’anteriore, oltre alle SC1 (morbida) e SC2 (media) di gamma, sarà presente la soluzione di sviluppo SC1 V0952 che è già stata portata anche nei round di Aragón, Assen, Imola, Donington, Misano e Laguna Seca e che utilizza la stessa mescola della SC1 di gamma ma presenta differenti soluzioni strutturali. La quarta soluzione è costituita dalla nuova SC1 di sviluppo W0657 che utilizza una mescola ancora più morbida di quella della SC1 di gamma e che per questo motivo dovrebbe assicurare un livello di grip all’anteriore ancora più elevato.

Per il posteriore, Pirelli si affiderà a tre soluzioni già utilizzate e conosciute dai piloti. La più morbida sarà la SC0 di sviluppo W0575 introdotta a Laguna Seca e che utilizza la stessa mescola della SC0 di gamma ma soluzioni e accorgimenti strutturali già utilizzati con successo in passato. A questa soluzioni si affiancheranno due SC1 di sviluppo: la W0051, già usata a Motorland Aragón e ad Assen, che utilizza una mescola diversa rispetto alla soluzione di gamma in grado di garantire un'usura più omogenea e una maggiore tenuta meccanica, e la V1199, disponibile anche ad Assen, Imola, Donington Park e Misano e che utilizza una mescola SC1 con particolari accorgimenti strutturali.

Come sempre, in aggiunta ai pneumatici da asciutto a disposizione dei piloti in caso di maltempo ci saranno pneumatici intermedi e da pioggia, in particolare a Lausitzring Pirelli ha portato anche un nuovo pneumatico da bagnato posteriore di sviluppo, la specifica W0461, in misura maggiorata 200/60 che è la stessa dei pneumatici slick.

Prossimo Articolo
Pedercini cambia dalla Germania: Russo al posto di De Angelis

Articolo precedente

Pedercini cambia dalla Germania: Russo al posto di De Angelis

Prossimo Articolo

Il team Althea BMW si prepara per il Lausitzring, la gara di casa

Il team Althea BMW si prepara per il Lausitzring, la gara di casa
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Evento Lausitzring
Location EuroSpeedway Lausitz
Autore Redazione Motorsport.com