Piccolo intervento al gomito per Jordi Torres dopo la caduta in Australia

condivisioni
commenti
Piccolo intervento al gomito per Jordi Torres dopo la caduta in Australia
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
24 feb 2016, 09:16

Lo spagnolo del team Althea BMW è caduto nel corso dell'ultimo giorno di test invernali della Superbike a Phillip Island, riportando una profonda ferita al gomito sinistro, prontamente ridotta.

Jordi Torres, Althea BMW Team
Jordi Torres, Althea BMW Team
Markus Reiterberger e Jordi Torres, Althea Racing

L'ultimo giorno di test della Superbike sul tracciato di Phillip Island non ha certo portto ottime notizie in vista dal'avvio del Mondiale 2016, che scatterà proprio questo fine settimana sulla pista australiana. 

Oltre al brutto infortunio patito da Fabio Menghi, caduto alla Curva 11 con la sua Ducati 1199 Panigale R, anche Jordi Torres ha dovuto fare i conti con una caduta alla Curva 2 - la medesima in cui si è steso il compagno di squadra Markus Reiterberger - e un conseguente problema a un braccio. Lo spagnolo del team Althea BMW ha riportato una profonda ferita al gomito sinistro

Stando a questo infortunio, l'ex centauro dell'Aprilia è stato sottoposto a una piccola operazione chirurgica a Melbourne per ridurre la ferita e fare in modo che possa essere al via del Mondiale, che scatterà questo venerdì con i primi turni di prove libere. 

Prossimo articolo WSBK
Frattura dell'acetabolo per Menghi dopo una brutta caduta a Phillip Island

Articolo precedente

Frattura dell'acetabolo per Menghi dopo una brutta caduta a Phillip Island

Prossimo Articolo

Ufficiale: Baiocco sostituisce Menghi al VFT Racing

Ufficiale: Baiocco sostituisce Menghi al VFT Racing
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Piloti Jordi Torres
Team Althea Racing
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie