Operazione riuscita per Jordi Torres: correrà a Phillip Island

Buone notizie per il team Althea BMW. Lo spagnolo sarà al via del prologo del Mondiale 2016 di Superbike dopo l'operazione al gomito subita nelle ultime ore.

Tutto è bene quel che finisce bene, avranno pensato negli ultimi minuti all'interno del team Althea BMW. Nonostante l'intervento al gomito patito nelle ultime ore, il team laziale ci ha confermato che Jordi Torres sarà regolarmente al via della prima gara del Mondiale 2016 di Superbike, che si disputerà in questo fine settimana a Phillip Island.

Lo spagnolo è caduto nella giornata di ieri, ultima sessione dei test invernali delle derivate di serie, alla Curva 2, procurandosi una ferita profonda al gomito sinistro. Per questo motivo è stato operato a Melbourne, con il taglio che è stato ripulito e poi suturato. I dottori che lo hanno avuto in cura hanno ridotto la sua ferita e gli consentiranno di prendere parte a entrambe le manche di gara che si disputeranno sabato pomeriggio e domenica. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Jordi Torres
Team Althea Racing
Articolo di tipo Ultime notizie