WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso

Nuova M2 Racing farà tre wild card in SBK nel 2020

condivisioni
commenti
Nuova M2 Racing farà tre wild card in SBK nel 2020
Di:
29 nov 2019, 12:07

La squadra italiana conterà sul supporto di Aprilia Racing anche per il 2020 e porterà nel Mondiale Superbike Christophe Ponsson come wild card in tre round del calendario. Il francese sarà impegnato anche nel CIV, sempre con Nuova M2 Racing.

La Superbike è impegnata in questi due giorni nei test che anticipano il 2020 sulla pista di Jerez de la Frontera e, insieme ai piloti titolari che prenderanno parte alla prossima stagione, vediamo anche Christophe Ponsson. Il giovane pilota francese sta provando la Aprilia RSV4 per la prima volta sul tracciato andaluso per prepararsi all’impegno del prossimo anno.

Ponsson correrà infatti come wild card con il team Nuova M2 Racing nel Mondiale Superbike in tre occasioni. Sarà inoltre affidato a lui il compito di portare in pista la moto della Casa di Noale nel CIV, supportato sempre da Nuova M2 Racing. La squadra, dopo il successo di Eddi La Marra nel National Trophy, ha rinnovato il proprio accordo con Aprilia Racing e sarà impegnata su più fronti nel 2020, dai campionati nazionali per arrivare al mondiale, in cui sta già provando a Jerez de la Frontera.

Non si tratterà di un esordio nelle derivate di serie per il pilota transalpino, che vanta una lunga esperienza, a partire dall’Europeo Superstock 600 per arrivare alla Superstock 1000. Non sarà nemmeno la prima volta che Ponsson si schiererà sulla griglia di partenza della Superbike, avendo già debuttato nel 2015 conquistando un punto alla sua prima gara. Impegnato nei campionati Superbike francese e spagnolo, Ponsson ha debuttato in MotoGP nel 2018 come sostituto di Tito Rabat nel Gran Premio di Misano. Ha concluso il 2019 in seconda posizione nella classifica generale del campionato spagnolo Superbike.

Enzo Chiapello, Team Manager di Nuova M2 Racing, afferma: “Abbiamo lavorato molto per riuscire a trovare l’accordo con Christophe e Aprilia Racing. Per questo devo ringraziare tutti i nostri sponsor e il supporto di Massimo Rivola che insieme ci hanno permesso di compiere questo passo”.

Christophe Ponsson esprime la propria soddisfazione: “Sono molto contento di aver raggiunto un accordo con Nuova M2 Racing e Aprilia, dopo questa stagione appena conclusa questa è la migliore opportunità che potesse capitarmi. Siamo già a Jerez per i test Superbike, sono pronto per cominciare a provare questa RSV4 e imparare lavorando con tutto il team. Faremo il Campionato Italiano Velocità Superbike oltre a qualche wild card in World Superbike. Grazie ancora ad Enzo e Aprilia Racing per avermi dato questa opportunità”.

Prossimo Articolo
Test SBK 2020, Jerez: Rea comanda, Redding sesto con caduta

Articolo precedente

Test SBK 2020, Jerez: Rea comanda, Redding sesto con caduta

Prossimo Articolo

Test SBK 2020, Jerez: Rea domina, Yamaha progredisce

Test SBK 2020, Jerez: Rea domina, Yamaha progredisce
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Location Circuito de Jerez
Piloti Christophe Ponsson
Team Nuova M2 Racing
Autore Lorenza D'Adderio