Misano, Libere 3: Rea mostra tutto il potenziale, Davies secondo

Jonathan Rea ha mostrato tutto il potenziale della sua Kawasaki portandola davanti a tutti nelle Libere 3 della World Superbike sul tracciato di Misano Adriatico. Buone notizie per Ducati: Chaz Davies è in ripresa e ha chiuso secondo.

Dopo aver mostrato il proprio potenziale sul passo gara nei due turni di libere di ieri, Jonathan Rea ha dato sfogo alle prestazioni della sua Kawasaki Ninja ZX-10R nel terzo turno di prove della World Superbike sul tracciato di Misano Adriatico.

Il pilota del team ufficiale Kawasaki ha centrato il miglior tempo assoluto nelle Libere 3, fermando il cronometro in 1'35"320, mostrandosi molto competitivo nonostante l'asfalto non sia ancora nelle medesime condizioni che i piloti troveranno per le Qualifiche e la prima manche di gara. Rea ha inoltre sfoggiato un nuovo casco, con un tricolore in bella vista.

Dietro al campione del mondo troviamo il primo centauro della DucatiChaz Davies, risalito dopo la giornata interlocutoria di ieri e fermatosi ad appena 52 millesimi di secondo da Rea. Il gallese sembra aver ritrovato la giusta strada riguardo l'assetto della moto ed è riuscito a battere per un decimo la seconda Kawasaki Ninja ufficiale, quella di Tom Sykes.

Per il britannico, campione del mondo 2013, si tratta del terzo piazzamento uguale in tre turni di libere, ma non ha ancora dato l'impressione di poter lottare con Rea, seppure risulti più lento solo di pochi decimi. Si conferma molto veloce anche Davide Giugliano, in sella alla seconda Ducati 1199 Panigale R ufficiale. Il pilota romano ha condotto la classifica per la prima parte della sessione, poi è stato scavalcato dai tre piloti che si stanno giocando il Mondiale 2016.

Ancora un ottimo risultato per Nicky Hayden. Dopo il primo posto di ieri pomeriggio il pilota statunitense si è riproposto come primo inseguitore delle Kawasaki e delle Ducati in sella alla sua Honda CBR1000RR gestita dal team Ten Kate. Da segnalare il passo avanti di Michael van der Mark, sesto assoluto, staccato di soli 11 millesimi dal compagno di squadra Hayden.

Questa mattina è iniziata decisamente meglio rispetto a quella di ieri per Jordi Torres. Dopo aver patito le prestazioni del compagno di squadra Markus Reiterberger, lo spagnolo ha centrato un buon settimo posto in sella alla BMW S1000RR del team Althea BMW Racing, davanti alla Ducati del team Barni Racing affidata a Xavi Forés.

Alex Lowes ha portato la prima Yamaha YZF-R1 ufficiale al nono posto, pochi millesimi più rapido del secondo italiano nei primi dieci: Lorenzo Savadori su Aprilia RSV4 RF. Continua a fare progressi Niccolò Canepa, questa mattina 13esimo, a mezzo secondo dal compagno di squadra Alex Lowes.

Cla#PilotaBikeGiriTempoGapDistaccokm/h
1 1  Jonathan Rea  Kawasaki 8 1'35.320     159.605
2 7  Chaz Davies  Ducati 7 1'35.372 0.052 0.052 159.518
3 66  Tom Sykes  Kawasaki 8 1'35.472 0.152 0.100 159.351
4 34  Davide Giugliano  Ducati 9 1'35.491 0.171 0.019 159.319
5 69  Nicky Hayden  Honda 9 1'35.562 0.242 0.071 159.201
6 60  Michael van der Mark  Honda 9 1'35.573 0.253 0.011 159.183
7 81  Jordi Torres  BMW 8 1'35.741 0.421 0.168 158.903
8 12  Xavi Forés  Ducati 9 1'35.867 0.547 0.126 158.694
9 22  Alex Lowes  Yamaha 8 1'35.945 0.625 0.078 158.565
10 32  Lorenzo Savadori  Aprilia 8 1'36.014 0.694 0.069 158.451
11 21  Markus Reiterberger  BMW 7 1'36.212 0.892 0.198 158.125
12 2  Leon Camier  MV Agusta 8 1'36.336 1.016 0.124 157.922
13 59  Niccolo Canepa  Yamaha 9 1'36.491 1.171 0.155 157.668
14 13  Anthony West  Kawasaki 8 1'36.767 1.447 0.276 157.218
15 25  Joshua Brookes  BMW 9 1'36.854 1.534 0.087 157.077
16 40  Roman Ramos  Kawasaki 8 1'37.109 1.789 0.255 156.665
17 15  Alex de Angelis  Aprilia 8 1'37.251 1.931 0.142 156.436
18 119  Pawel Szkopek  Yamaha 8 1'38.430 3.110 1.179 154.562
19 56  Peter Sebestyen  Yamaha 8 1'38.741 3.421 0.311 154.075
20 9  Dominic Schmitter  Kawasaki 8 1'38.881 3.561 0.140 153.857
21 17  Karel Abraham  BMW 4 1'39.333 4.013 0.452 153.157
22 61  Fabio Menghi  Ducati 7 1'39.471 4.151 0.138 152.945
23 11  Saeed Al Sulaiti  Kawasaki 8 1'39.589 4.269 0.118 152.763
24 4  Gianluca Vizziello  Kawasaki 7 1'39.628 4.308 0.039 152.704
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Misano
Circuito Misano Adriatico
Articolo di tipo Prove libere