Lausitzring, Superpole: la pista si asciuga e Davies vola!

Solamente Sykes riesce a reggere il ritmo del ducatista e chiude a poco più di un decimo. Peccato per Savadori, che si vede soffiare la prima fila da Hayden a tempo scaduto: sarà in seconda con accanto Torres e Rea. Giugliano è in terza.

Dopo le libere sul bagnato di stamattina, è spuntato un pallido sole sul Lausitzring che ci ha regalato una Superpole davvero divertente. La pista infatti andava via via asciugando ed ha permesso ai piloti di utilizzare le slick: in questo modo la classifica cambiava ad ogni passaggio e si è dovuto attendere proprio la fine per capire chi avrebbe conquistato la pole position.

A spuntarla alla fine è stato Chaz Davies, che con la sua Ducati 1199 Panigale R ha sfoderato una sequenza di giri che ad un paio di minuti dal termine lo hanno messo nella posizione di essere praticamente irraggiungibile per la concorrenza.

Il britannico è stato l'unico a scendere sotto al muro dell'1'38" con il suo 1'37"883. Solamente Tom Sykes è riuscito ad avvicinarsi con la sua Kawasaki nel finale, chiudendo a 125 millesimi: "The Grinner" ha pagato un decimo nel primo settore e poi se l'è portato in giro per il resto della tornata.

A completare la prima fila c'è la Honda di Nicky Hayden che, pur pagando quasi un secondo, ha beffato proprio all'ultimo giro l'Aprilia di Lorenzo Savadori, che si è visto soffiare un terzo posto in griglia che si sarebbe assolutamente meritato per l'ottimo lavoro fatto fino ad ora in questo weekend.

A dividere la seconda fila con l'italiano ci saranno la BMW di Jordi Torres e la Kawasaki del leader iridato Jonathan Rea, che oggi è stato costretto a passare anche dalla Superpole 1, ma ha dato ancora una volta la sensazione di non essere particolarmente a suo agio su questo tracciato.

La terza fila si apre con la MV Agusta di Chaz Davies, che ha preceduto Davide Giugliano e la Yamaha del rientrante Sylvain Guintoli. All'italiano della Ducati va comunque il merito di essere stato il primo ad avere il coraggio di rischiare la gomma slick nella Superpole 1.

Deludente il decimo posto in griglia di Michael van der Mark, che in quarta fila sarà affiancato da Markus Reiterberger e da Alex Lowes. Quest'ultimo non è potuto scendere in pista nella Superpole 2 perché sulla sua Yamaha è stato ravvisato all'ultimo secondo un problema elettrico relativo alla caduta di stamattina nella FP3.

Per quanto riguarda gli eliminati nella Superpole 1, il sammarinese Alex De Angelis è incappato in una scivolata e scatterà dalla 18esima piazza. Subito dietro di lui ci sono gli altri due italiani Luca Scassa e Gianluca Vizziello.

Superpole 2

Cla#PilotaBikeGiriTempoGapDistaccokm/h
1 7 Chaz Davies Ducati 7 1'37.883     156.492
2 66 Tom Sykes Kawasaki 6 1'38.008 0.125 0.125 156.293
3 69 Nicky Hayden Honda 4 1'38.875 0.992 0.867 154.922
4 32 Lorenzo Savadori Aprilia 8 1'39.208 1.325 0.333 154.402
5 81 Jordi Torres BMW 7 1'39.220 1.337 0.012 154.384
6 1 Jonathan Rea Kawasaki 6 1'39.421 1.538 0.201 154.072
7 2 Leon Camier MV Agusta 7 1'39.525 1.642 0.104 153.911
8 34 Davide Giugliano Ducati 6 1'39.729 1.846 0.204 153.596
9 50 Sylvain Guintoli Yamaha 8 1'39.786 1.903 0.057 153.508
10 60 Michael van der Mark Honda 7 1'40.399 2.516 0.613 152.571
11 21 Markus Reiterberger BMW 6 1'41.583 3.700 1.184 150.792

Superpole 1

Cla#PilotaBikeGiriTempoGapDistaccokm/h
1 34 Davide Giugliano Ducati 6 1'46.244     144.177
2 1 Jonathan Rea Kawasaki 6 1'46.513 0.269 0.269 143.813
3 12 Javier Fores Ducati 6 1'46.973 0.729 0.460 143.195
4 9 Dominic Schmitter Kawasaki 5 1'47.040 0.796 0.067 143.105
5 40 Roman Ramos Kawasaki 6 1'47.776 1.532 0.736 142.128
6 13 Anthony West Kawasaki 7 1'48.448 2.204 0.672 141.247
7 25 Joshua Brookes BMW 6 1'48.616 2.372 0.168 141.028
8 15 Alex de Angelis Aprilia 5 1'49.945 3.701 1.329 139.324
9 99 Luca Scassa Ducati 6 1'50.132 3.888 0.187 139.087
10 4 Gianluca Vizziello Kawasaki 6 1'51.418 5.174 1.286 137.482
11 119 Pawel Szkopek Yamaha 6 1'51.870 5.626 0.452 136.926
12 17 Karel Abraham BMW 3 1'52.074 5.830 0.204 136.677
13 56 Peter Sebestyen Yamaha 6 1'52.356 6.112 0.282 136.334
14 11 Saeed Al Sulaiti Kawasaki 7 1'54.203 7.959 1.847 134.129

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Lausitzring
Sub-evento Venerdì
Circuito EuroSpeedway Lausitzring
Piloti Nicky Hayden , Tom Sykes , Chaz Davies
Team Ducati Team , Kawasaki Racing , Honda World Superbike Team
Articolo di tipo Qualifiche