Jerez, Libere 3: Davies batte Sykes per appena 1 millesimo

Chaz Davies porta la Ducati in vetta alla classifica delle Libere 3 di Jerez risultando più rapido di appena 1 millesimo di secondo nei confronti della Kawasaki Ninja di Sykes. Hayden è terzo, mentre Rea risale ed è quarto.

Il sabato di Jerez de la Frontera si apre nel miglior modo possibile: con un terzo turno di prove libere della World Superbike in cui i primi due sono racchiusi in appena... 1 millesimo di secondo!

Ad avere la meglio è stato Chaz Davies in sella alla Ducati Panigale R del team ufficiale. Il gallese ha fermato il cronometro in 1'41"695, mentre Tom Sykes, in sella alla prima Kawasaki Ninja ZX-10R ufficiale, si è fermato a meno di un battito di ciglia dalla Rossa numero 7.

Davvero un bel duello per iniziare una giornata così importante per le sorti del titolo mondiale piloti 2016. Terzo tempo per Nicky Hayden, ma è bene sottolineare come anche il ragazzo del Kentucky abbia fatto un gran tempo, fermandosi a poco più di un decimo dal gallese di Borgo Panigale.

Segni di ripresa per Jonathan Rea. Il leader della classifica iridata è quarto, certamente meglio di quanto ottenuto ieri, ma il nord-irlandese sembra non essere ancora pienamente soddisfatto del comportamento della sua Ninja, che scivola troppo in uscita di curva con il posteriore.

Redivivo anche Davide Giugliano, quinto con la seconda Ducati ufficiale. Il pilota laziale soffre ancora per il recente infortunio alla spalla, ma le sue prestazioni sono in ascesa in questo fine settimana. Dovremo però vedere se riuscirà a reggere nelle due manche di gara. Per la prima volta nel fine settimana Sylvain Guintoli è stato più rapido di Alex Lowes e ha portato la prima Yamaha YZF-R1 ufficiale in sesta posizione.

Dietro al francese ecco la terza Ducati Panigale nelle prime 10 posizioni, quella del pilota di casa Xavi Forés. L'iberico si conferma in grande forma e potrebbe ambire a un piazzamento sorprendente nella Superpole di questo pomeriggio. Rientra in Top 10 la BMW grazie al solito Jordi Torres, bravo a mettersi alle spalle la seconda Yamaha R1, quella di Lowes, ma anche la MV Agusta di Leon Camier. Il britannico è reduce da una brutta caduta occorsa nella giornata di ieri, ma sembra ristabilito a sufficienza per disputare quel che rimane del penultimo fine settimana della stagione.

Se Hayden si è mostrato competitivo, Michael van der Mark ha destato qualche preoccupazione in casa Honda Ten Kate, perché l'11esimo posto finale delle Libere 3 è un risultato inaspettato e sotto le iniziali aspettative. Continuano a essere in difficoltà le Aprilia del team Iodaracing, con Lorenzo Savadori e Alex De Angelis rispettivamente in 14esima e 15esima posizione.

Cla#PilotaBikeGiriTempoGapDistaccokm/h
1 7  Chaz Davies  Ducati 9 1'41.695     156.574
2 66  Tom Sykes  Kawasaki 8 1'41.696 0.001 0.001 156.572
3 69  Nicky Hayden  Honda 9 1'41.819 0.124 0.123 156.383
4 1  Jonathan Rea  Kawasaki 9 1'42.036 0.341 0.217 156.050
5 34  Davide Giugliano  Ducati 8 1'42.068 0.373 0.032 156.001
6 50  Sylvain Guintoli  Yamaha 9 1'42.149 0.454 0.081 155.878
7 12  Javier Fores  Ducati 9 1'42.168 0.473 0.019 155.849
8 81  Jordi Torres  BMW 9 1'42.185 0.490 0.017 155.823
9 22  Alex Lowes  Yamaha 9 1'42.193 0.498 0.008 155.811
10 2  Leon Camier  MV Agusta 7 1'42.505 0.810 0.312 155.336
11 60  Michael van der Mark  Honda 9 1'42.538 0.843 0.033 155.286
12 21  Markus Reiterberger  BMW 9 1'42.678 0.983 0.140 155.075
13 13  Anthony West  Kawasaki 9 1'42.971 1.276 0.293 154.633
14 32  Lorenzo Savadori  Aprilia 9 1'42.996 1.301 0.025 154.596
15 15  Alex de Angelis  Aprilia 9 1'43.124 1.429 0.128 154.404
16 25  Joshua Brookes  BMW 9 1'43.157 1.462 0.033 154.355
17 40  Roman Ramos  Kawasaki 7 1'43.593 1.898 0.436 153.705
18 99  Luca Scassa  Ducati 9 1'44.296 2.601 0.703 152.669
19 4  Gianluca Vizziello  Kawasaki 7 1'44.344 2.649 0.048 152.599
20 56  Peter Sebestyen  Yamaha 9 1'44.833 3.138 0.489 151.887
21 9  Dominic Schmitter  Kawasaki 7 1'45.284 3.589 0.451 151.236
22 11  Saeed Al Sulaiti  Kawasaki 8 1'45.361 3.666 0.077 151.126
23 94  Matthieu Lussiana  BMW 5 1'45.775 4.080 0.414 150.534
24 82  Karel Pešek  Yamaha 9 1'46.420 4.725 0.645 149.622
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Jerez
Circuito Circuito de Jerez
Articolo di tipo Prove libere