Hayden: purtroppo il danno cerebrale è diventato gravissimo

condivisioni
commenti
Hayden: purtroppo il danno cerebrale è diventato gravissimo
Franco Nugnes
Di: Franco Nugnes , Direttore Responsabile
18 mag 2017, 15:46

L'ultimo bollettino medico emesso dai medici dell'Ospedale Bufalini di Cesena non lascia molte speranze sulle condizioni di Nicky dopo il terribile incidente in bici di ieri. Intanto sono arrivati dagli Usa la mamma Rose e il fratello Tommy.

2006 MotoGP World Champion Nicky Hayden celebrates
Nicky Hayden, Honda World Superbike Team
Nicky Hayden, Honda World Superbike Team
Nicky Hayden, Honda World Superbike Team

“Le condizioni cliniche di Nicky Hayden restano estremamente gravi. Il giovane, che si trova ancora ricoverato nel reparto di Rianimazione, ha riportato un grave politrauma con conseguente gravissimo danno cerebrale”. Questo è l'ultimo bollettino medico emesso dall'Ospedale Bufalini di Cesena dove Nicky Hayden è ricoverato da ieri a seguito dell'incidente nel quale una Peugeot 206 CC lo ha investito mentre il pilota americano della Honda in MotoGP stava facendo un allenamento in bicicletta.

Nel frattempo sono arrivati i familiari dell'ex campione del mondo della MotoGP dal Kentucky: oltre alla mamma Rose, c'è il fratello maggiore Tommy, ex pilota pure lui, mentre non è partito il papà Earl che non ha avuto l'autorizzazione a volare dopo i recenti problemi cardiaci. Lo strazio nello strazio.

Nel mondo delle due ruote, ma più in generale in quello del Motorsport e non solo (l'incidente di Nicky ha suscitato una grande commozione fra i corridori del Giro d'Italia) si aspettava una notizia che desse una flebile speranza sul futuro di Hayden e, invece, la paura è che le cose non stiano andando per il verso giusto.

 

Prossimo articolo WSBK

Su questo articolo

Serie WSBK
Piloti Nicky Hayden
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie