Hayden-Honda: è fatta, manca solo la firma!

La bozza del contratto è già stata spedita a Nicky, che cercherà il riscatto in Superbike

Nicky Hayden è davvero ad un passo da fare il suo esordio nel Mondiale Superbike. Anzi, ormai manca solamente la firma sul contratto che lo legherà alla Honda a partire dalla stagione 2016. La bozza è già stata spedita a "Kentucky Kid" e la Casa giapponese attende solamente che le venga rimandata con la firma dell'americano in calce per ufficializzare l'accordo.

Dopo la parentesi abbastanza deludente sulla RC213V-RS del Team Aspar, Nicky ha quindi deciso di rilanciare la sua carriera tra le derivate di serie, che erano già state il suo trampolino di lancio: non bisogna dimenticare, infatti, che si era guadagnato la MotoGp proprio vincendo il titolo dell'AMA Superbike.

Tra le altre cose, arriva con una bella responsabilità: sarà il primo campione del mondo della top class a fare il salto verso la SBK, con l'obiettivo dichiarato di provare a diventare anche il primo a centrare una doppietta storica. Compito che non sarà assolutamente facile nel 2016, visto che la CBR1000RR è una moto ormai attempata.

L'assalto vero e proprio potrebbe materializzarsi nel 2017, quando la Honda porterà finalmente in pista la sua nuova creatura e lo farà schierando un pilota di esperienza come Hayden, ma anche un talento emergente come l'olandese Michael van der Mark, sempre che questo non decida di cambiare aria prima.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK , MotoGP
Piloti Nicky Hayden
Team Honda World Superbike Team
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag honda, nicky hayden, wsbk