Hayden, bollettino delle 19.45: le condizioni di Nicky restano disperate

28,550 viste

Per i medici del reparto Rianimazione dell'Ospedale Bufalini di Cesena il quadro clinico generale di Nicky Hayden resta invariato, visto che le sue condizioni sono estremamente gravi. Emergono alcuni elementi sulla dinamica dell'incidente.

Di solito si dice nessuna nuova, buona nuova. Ma non sembra essere questo il caso, purtroppo. Le condizioni di Nicky Hayden non sono cambiate: il campione della Honda in Superbike è sempre in condizioni gravissime all'Ospedale Bufalini di Cesera dove è ricoverato nel reparto di Rianimazione da mercoledì pomeriggio, senza che ci sia stato il benchè minimo miglioramento, tale da giustificare un po' di ottimismo.

Questa sera i dottori dell'ospedale romagnolo hanno emesso alle 19.45 un altro puntuale bollettino medico ma non sono emersi, purtroppo, degli elementi nuovi.
"ll quadro clinico generale di Nicky Hayden resta invariato - si legge nello scarno comunicato - . Le sue condizioni sono estremamente gravi. E' ancora ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Bufalini di Cesena e la prognosi resta riservata".

Le lesioni cerebrali sono tali da non alimentare nessuna speranza, ma la fibra di Kentucky Kid è molto forte e, sebbene, il suo corpo sia tremendamente provato (i medici lo hanno giudicato non operabile) ha un fisico che continua a lottare dimostrando la sua fibra di combattente.

Il pilota della Honda nel campionato Superbike, è stato travolto mercoledì mentre si stava allenando con la sua bici da corsa sulla provinciale Riccione – Tavoleto. Una Peugeot 206 CC guidata da un trentenne di Morciano di Romagna, nei pressi dell’incrocio con Via Ca' Raffaelli ha travolto il campione mondiale 2006 della MotoGP in circostanze che devono ancora essere del tutto chiarite, anche se si parla sempre copn più insistenza di precedenza non data alla vettura che stava procedendo sulla provinciale.

Nicky, una volta urtato dalla vettura, ha sfondato il parabrezza dopo essere stato sbalzato sul cofano della vettura, mentre la sua bicicletta con il telaio spezzato è volata in un fosso ai lati della carreggiata. L’impatto è stato devastante.

Il 30enne di Morciano è risultato negativo all’alcol-test. Il giovane che stava andando a lavorare è sconvolto: seppure sotto choc avrebbe chiesto di incontrare i familiari del pilota americano per condividere il suo profondo dolore per quello che è successo.

 

 

 

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Nicky Hayden
Articolo di tipo Ultime notizie