Hayden al debutto a Imola: "E' un tracciato davvero straordinario"

condivisioni
commenti
Hayden al debutto a Imola:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
28 apr 2016, 12:48

Il pilota statunitense del team Honda Ten Kate debutterà questo fine settimana sul tracciato di Imola. "Ho visto molti dislivelli in video, figuratevi a farli dal vivo con una moto. Sarà fantastico". Nicky cerca il secondo podio stagionale.

Nicky Hayden, Honda WSBK Team
Michael van der Mark, Honda WSBK Team, Sylvain Guintoli, Pata Yamaha e Nicky Hayden, Honda WSBK Team
Nicky Hayden, Honda WSBK Team
Nicky Hayden, Honda WSBK Team
Nicky Hayden, Honda WSBK Team
Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team, Michael van der Mark, Honda WSBK Team et Nicky Hayden, Honda WSB

Nicky Hayden arriva a Imola, quinto appuntamento del Mondiale Superbike, dopo il fine settimana complesso di Assen. Il pilota statunitense del team Honda Ten Kate affronterà per la prima volta in carriera il tracciato emiliano-romagnolo, mai visto né solcato in precedenza.

Per questo motivo sarà molto importante per lui raccogliere molte informazioni nelle libere di venerdì e trovare sin da subito un assetto che gli consenta di stare vicino ai primi sin dalle prime battute del fine settimana.

"Correre in Italia è qualcosa che ho sempre amato in passato e non credo che in Superbike possa essere un'emozione differente. Da quello che ho visto nei video, che ho utilizzato per conoscere il tracciato, il layout sembra stupendo. Epico", ha dichiarato Nicky.

"Per quanto ci riguarda, sappiamo di dover lavorare duro sin dalle libere del venerdì, raccogliendo quanti più dati possibile e trovando le giuste cambiate nei vari settori della pista. Il circuito sembra davvero molto tecnico, con parecchi dislivelli e, se l'ho notato dal video, in cui tutto sembra più piatto, figuratevi quando li vedrò dal vivo. Poi, sulla moto sarà tutto più accentuato!".

"Imola è una pista che ha alle spalle una storia straordinaria. Mi piaceva molto guardare i miei eroi correre su questa pista, quindi non vedo l'ora di poter prendere contatto con il tracciato", ha concluso il pilota nativo del Kentucky.

Prossimo articolo WSBK
Guintoli: "La R1 ha potenziale, ma anche problemi ovunque"

Articolo precedente

Guintoli: "La R1 ha potenziale, ma anche problemi ovunque"

Prossimo Articolo

Torres: "La BMW ha una grande base, ma lo sviluppo va... piano"

Torres: "La BMW ha una grande base, ma lo sviluppo va... piano"
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Evento Imola
Location Imola
Piloti Nicky Hayden Acquista adesso
Team Honda World Superbike Team
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Intervista