Freni di Rinaldi guasti, Redding duro con il team GoEleven

Michael Ruben Rinaldi cade nelle FP1 a causa di un freno montato in modo errato, il suo compagno di marca Scott Redding critica il team GoEleven.

Freni di Rinaldi guasti, Redding duro con il team GoEleven

Michael Ruben Rinaldi ha mostrato grande coraggio nella ripartenza del mondiale Superbike a Jerez de la Frontera. Il pilota del team GoEleven ha firmato il miglior tempo nella seconda sessione di prove libere, sebbene abbia vissuto un violento momento sorprendente durante la sessione mattutina.

Alla frenata della Curva 6, dopo il lungo rettilineo posteriore, la pressione del freno sulla Ducati Panigale V4R è diminuita e Rinaldi si è trovato costretto saltare giù dalla moto. Purtroppo però non è stata la prima volta che la perdita di freni di GoEleven ha messo a rischio la salute del pilota.

Rinaldi spiega: “Ho avuto un piccolo problema con il freno al mattino. Dopo non sono stato in grado di continuare la sessione. È stato un errore umano. Ho perso la pressione del freno. All'inizio della frenata, il freno ha funzionato, ma poi la pressione è diminuita. Non ho potuto fermare la moto, così ho deciso di saltare giù”.

Scott Redding

Scott Redding findet klare Worte für die Pannen bei GoEleven

Foto: Ducati

Proprio il team GoEleven aveva fatto notizia all’evento Superbike in Thailandia un anno fa, sempre a causa di un problema del sistema frenante. All’epoca era Eugene Laverty a correre nel team. Secondo il compagno di marca di Rinaldi, Scott Redding, non ci sono scuse: “È la stessa squadra con lo stesso problema. La situazione è assolutamente identica. Gli stessi meccanici lavorano nel box. Non dovrebbe mai accadere una volta, figuriamoci due o tre. Nella mia squadra non abbiamo questo problema”.

condivisioni
commenti
Redding: “Temperature folli, il corpo è al limite”

Articolo precedente

Redding: “Temperature folli, il corpo è al limite”

Prossimo Articolo

SBK, Jerez, Libere 3: svetta van der Mark, Rea insegue

SBK, Jerez, Libere 3: svetta van der Mark, Rea insegue
Carica commenti
Locatelli e l’ombra Gerloff, ma Assen cambia le gerarchie Yamaha? Prime

Locatelli e l’ombra Gerloff, ma Assen cambia le gerarchie Yamaha?

Garrett Gerloff è da sempre considerato la promessa del mondiale Superbike, tanto da ricevere le attenzioni della MotoGP e aver oscurato il pilota ufficiale Yamaha Superbike Andrea Locatelli. Ma il disastro di Assen cambia le gerarchie a Iwata?

WSBK
27 lug 2021
Ana Carrasco: "Essere donna non conta, vincere è difficile per tutti" Prime

Ana Carrasco: "Essere donna non conta, vincere è difficile per tutti"

In questo nuovo appuntamento con Il Rosa dei Motori, Lorenza D'Adderio intervista Ana Carrasco. La campionessa del Mondiale SSP300 del 2018 si racconta, evidenziando quanto l'ottimismo e l'entusiasmo siano ingredienti fondamentali per chi, come lei, ha dovuto recuperare le forze dopo un tremendo infortunio. Una motociclista temeraria e di talento, che non è indifferente a un altro grande campione come Jonathan Rea...

WSBK
22 lug 2021
BMW sorprende a Donington: fuoco di paglia o rinascita? Prime

BMW sorprende a Donington: fuoco di paglia o rinascita?

Tom Sykes e Michael van der Mark difficilmente dimenticheranno il round di Donington, grazie ai podi conquistati e alla solidità mostrata durante tutto il weekend. BMW convince e non vuole che questi risultati siano una tantum. L’obiettivo in Olanda è dimostrare di essere cresciuti davvero e di poter dire la propria, dando prova del fatto che Donington è stato solo il punto di partenza di una rinascita.

WSBK
9 lug 2021
Profondo Rosso Redding: Donington segna l’addio al mondiale? Prime

Profondo Rosso Redding: Donington segna l’addio al mondiale?

Scott Redding mette in archivio il round di Donington, il peggiore della sua stagione fino ad ora. Due zeri e neanche un podio sono il bilancio di un weekend che potrebbe segnare la fine della lotta iridata. "Difficile ma non impossibile", dice Redding. Ma da Assen serve la svolta.

WSBK
6 lug 2021
Mara Soto: "Essere meccanico di Rea, l'occasione della vita" Prime

Mara Soto: "Essere meccanico di Rea, l'occasione della vita"

In questa puntata de "Il Rosa dei Motori", Lorenza D'Adderio intervista Mara Soto, meccanico Kawasaki nel team impegnato nel mondiale Superbike. Un viaggio attraverso i ricordi, gli obiettivi di una giovane ragazza che realizza il sogno di lavorare al fianco di un grande campione come Jonathan Rea.

WSBK
1 lug 2021
SBK: Redding crolla a Misano. È Razgatlioglu l’anti-Rea? Prime

SBK: Redding crolla a Misano. È Razgatlioglu l’anti-Rea?

Scott Redding doveva essere l’uomo incaricato di fermare il dominio di Jonathan Rea, eppure lascia Misano con l’amaro in bocca e con un distacco in classifica importante, considerando la solidità di Rea e Razgatlioglu, i due che lo precedono. Il turco convince e si avvicina il leader del mondiale. È dunque il pilota Yamaha il vero anti-Rea?

WSBK
15 giu 2021
WSBK: a Misano Rea è dominato dalla Next Generation Prime

WSBK: a Misano Rea è dominato dalla Next Generation

Prima puntata podcast di Debriefing WSBK, in cui Lorenza D'Adderio e Giacomo Rauli commentano il round di Misano Adriatico della classe regina delle moto derivate di serie. Buon ascolto!

WSBK
13 giu 2021
SBK: Rea trionfa, Redding capitola. Mondiale già scritto? Prime

SBK: Rea trionfa, Redding capitola. Mondiale già scritto?

Jonathan Rea conquista due gare su tre nel weekend dell’Estoril e allunga in classifica, approfittando di un passo falso di Scott Redding, scivolato in Gara 2 e ora inseguitore con un distacco già piuttosto importante.

WSBK
2 giu 2021