Folger confronta le gomme MotoGP e SBK: “Meglio Pirelli”

L'ex pilota della MotoGP Jonas Folger conosce molto bene le caratteristiche dei vari pneumatici e spiega perché personalmente preferisce le gomme Pirelli.

Folger confronta le gomme MotoGP e SBK: “Meglio Pirelli”

Jonas Folger è uno dei pochi piloti che hanno avuto esperienza con pneumatici Michelin e Pirelli. Il tedesco è stato in grado di adattarsi sia alle gomme Michelin in MotoGP sia a quelle Pirelli nei Campionati Mondiali IDM e Superbike. Gli pneumatici sono fondamentalmente diversi in termini di caratteristiche costruttive e di guida. Ma quale caratteristica predilige Folger?

Il 27enne bavarese è attualmente incline alle gomme Pirelli, come spiega in un’intervista a Motorsport.com: “Penso che sia abbastanza bello. La gomma ha molto grip all’inizio. Poi si degrada di più rispetto, ad esempio, alle gomme Michelin o Dunlop. Per me personalmente, una gomma che si degrada di più è meglio da guidare alla fine, perché poi puoi assecondarla. Si ha meno unità di potenza. Puoi dividere meglio le forze”.

A causa delle diverse caratteristiche, anche le impostazioni dell'elettronica differiscono: “Le mappature fanno passi da gigante. Ci sono passi da gigante tra Mappatura 1, Mappatura 2 e Mappatura 3 rispetto, ad esempio, alla MotoGP. Bisogna essere preparati. Non è un grosso problema”.

Pirelli

Die Pirelli-Reifen funktionieren im Gegensatz zu den Michelin-Reifen auch bei niedrigen Temperaturen sehr gut

Foto: LAT

Può Folger immaginare come funzionerebbero una MotoGP con pneumatici Pirelli e una Superbike con pneumatici Michelin? “Fondamentalmente le moto sono diverse. Nessuna delle due funzionerebbe. Una MotoGP non funzionerebbe con le gomme Pirelli e una superbike non funzionerebbe con le gomme Michelin. Sono pneumatici completamente diversi”.

E in che modo gli pneumatici influenzano la strategia di gara del pilota? “Non importa in quale classe guidi. È una gara. E una gara è una lotta dal primo giro fino alla fine. Un pilota usa le gomme solo quando non è in lotta. È lo stesso in MotoGP, Moto2 o Moto3”.

“Molti pensano che ci siano piloti che risparmiano gomme nei primi giri per poter guidare di più alla fine. Secondo me non è vero. In un Mondiale non si può dare solo l'80% all'inizio. Comunque, in qualsiasi campionato del mondo, devi dare il 110 per cento dal primo all'ultimo giro. Il resto viene da ciò su cui hai lavorato nel fine settimana”.

condivisioni
commenti
Van der Mark completa il primo shakedown con la nuova BMW

Articolo precedente

Van der Mark completa il primo shakedown con la nuova BMW

Prossimo Articolo

Ducati, l’anti-Rea rimane incompiuta. Ancora una volta

Ducati, l’anti-Rea rimane incompiuta. Ancora una volta
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP , WSBK
Piloti Jonas Folger
Autore Sebastian Fränzschky
I 10 piloti MotoGP che hanno fatto la storia della Superbike Prime

I 10 piloti MotoGP che hanno fatto la storia della Superbike

Superbike e MotoGP hanno sempre viaggiato in parallelo, ma spesso si sono incrociate attraverso i piloti, che hanno messo la propria firma sia nelle derivate di serie sia nel mondiale prototipi, scrivendo pagine importanti della storia di entrambe le categorie.

WSBK
6 feb 2021
WSBK 2021: si apre la caccia a Rea Prime

WSBK 2021: si apre la caccia a Rea

Si è conclusa la due giorni di test pre-stagionali per la Superbike sulla pista di Jerez. Il tracciato spagnolo, però, è stato oggetto di incessante pioggia, che ha costretto i team a rimanere ai box per lungo tempo. Ecco cosa ci aspetta per questo 2021 del mondiale delle derivate di serie

WSBK
23 gen 2021
SBK, i 10 migliori momenti della stagione 2020 Prime

SBK, i 10 migliori momenti della stagione 2020

La stagione 2020 del mondiale Superbike ci ha regalato momenti intensi e gare memorabili. Abbiamo selezionato i migliori dieci momenti del campionato, in attesa di ripartire con la stagione 2021, in cui assisteremo a nuovi emozionanti pezzi di storia da scrivere e ricordare.

WSBK
21 gen 2021
Honda, il rientro ufficiale di HRC ha progetti ambiziosi Prime

Honda, il rientro ufficiale di HRC ha progetti ambiziosi

Honda è tornata in veste ufficiale nel mondiale Superbike grazie al supporto di HRC, con un progetto rinnovato. Nel 2020 ha raccolto un podio, il primo di una lunga serie, spera la squadra giapponese, che vuole tornare in vetta il prima possibile.

WSBK
15 gen 2021
Fotogallery: Rea, il sei volte campione diventato leggenda Prime

Fotogallery: Rea, il sei volte campione diventato leggenda

Ripercorriamo con una serie di immagini i sei titoli mondiali vinti da Jonathan Rea, ormai diventato leggenda della Superbike. Dal 2015 al 2020 nessuno è stato in grado di fermare il suo dominio e nel 2021 Kawasaki-Rea sarà ancora il binomio da battere.

WSBK
8 gen 2021
Yamaha, la terza forza nel mondiale SBK dal futuro giovane Prime

Yamaha, la terza forza nel mondiale SBK dal futuro giovane

Nella lotta fra Kawasaki e Ducati si è inserita Yamaha, che sta crescendo in maniera progressiva diventando la terza forza in campo nel mondiale Superbike. Dal 2021 inoltre vanterà una rosa di piloti giovani ed è già proiettata verso il futuro.

WSBK
1 gen 2021
Kawasaki-Rea, il binomio vincente che vuole ancora battere record Prime

Kawasaki-Rea, il binomio vincente che vuole ancora battere record

Jonathan Rea e Kawasaki hanno conquistato il sesto titolo consecutivo piloti e costruttori. Il 2020 è solo l’ennesimo anno ricco di successi per il binomio da record, che punta a confermarsi ancora nel 2021 con la nuova ZX-10RR.

WSBK
21 dic 2020
Ducati, l’anti-Rea rimane incompiuta. Ancora una volta Prime

Ducati, l’anti-Rea rimane incompiuta. Ancora una volta

Ducati ha concluso la stagione 2020 ad un solo punto da Kawasaki nella classifica costruttori. La casa di Borgo Panigale ha sfiorato il titolo, perdendo il confronto con Rea anche nella classifica dei piloti. Ma cosa è mancato al team italiano per mettere un freno allo strapotere del sei volte campione del mondo? Ducati riparte da questo interrogativo in vista di un 2021 ambizioso.

WSBK
19 dic 2020