Ducati crede ancora nel titolo e cerca la doppietta a Laguna Seca

Chaz Davies non si sente ancora battuto per il titolo mondiale e a Laguna Seca tenterà di riscattare le difficoltà avute nel corso della ultime gare. Davide Giugliano spera di continuare nella crescita mostrata a partire da Sepang.

Dopo aver fatto tappa a Misano per celebrare il World Ducati Week con Chaz Davies e Davide Giugliano insieme a 81.000 appassionati, il team Aruba.it Racing - Ducati è pronto a volare oltreoceano per il nono round del mondiale Superbike sul circuito di Laguna Seca (USA).

Davies ha già dimostrato un’ottima intesa con la pista californiana, dove ha colto la sua prima doppietta (impreziosita da pole position e giro veloce in gara) in sella alla Panigale R nel 2015. Discorso diverso per Giugliano, che nel 2013 mancò la vittoria in Gara 2 soltanto per un decimo di secondo ma lo scorso anno è stato suo malgrado protagonista di una caduta che lo ha confinato ai box fino a fine stagione a causa di un infortunio alle vertebre cervicali. Entrambi i piloti scenderanno in pista alle 10:15 (CET -9) di venerdì per la prima sessione di prove libere.

Chaz Davies (Aruba.it Racing - Ducati Superbike Team #7) – 3º (244 punti):  “La pista di Laguna Seca mi piace molto, è diversa da ogni altra in calendario ed è impegnativa sia per la moto che per il pilota. Da inizio stagione, abbiamo sempre avuto il passo per lottare per la vittoria ad ogni gara, anche se negli ultimi round non è andato tutto liscio. Alcune difficoltà inattese hanno un po’ ostacolato il nostro cammino, ed abbiamo perso punti in campionato. Detto questo, credo nelle nostre possibilità di ribaltare i pronostici e dobbiamo iniziare da qui”.

Davide Giugliano (Aruba.it Racing - Ducati Superbike Team #34) – 4º (165 punti): “Nelle ultime tre gare siamo riusciti a crescere progressivamente insieme alla squadra, salendo sul podio sia a Sepang che a Donington e Misano, anche se naturalmente vogliamo fare di più in termini di continuità. La pista di Laguna Seca mi era sempre piaciuta prima del brutto infortunio dello scorso anno, quindi dovremo metterci il passato alle spalle. Lo abbiamo già fatto a Phillip Island con due belle gare e siamo fiduciosi di riuscirci anche questa volta”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Laguna Seca
Circuito Laguna Seca
Piloti Chaz Davies , Davide Giugliano
Team Ducati Team
Articolo di tipo Preview