Donington, Libere 3: Tom Sykes continua a fare la differenza

Solamente Davide Giugliano riesce a rimanere a meno di tre decimi dal pilota della Kawasaki. Gli altri sono tutti lontanissimi, con Jonathan Rea che ha anche accusato un problema tecnico alla sua ZX-10R ed è sesto.

Tom Sykes continua a dettare legge anche nel terzo turno di prove libere del round di Donington Park del Mondiale Superbike. Il pilota della Kawasaki ha confermato un grande feeling con il tracciato britannico ed è stato l'unico in grado di scendere sotto al muro dell'1'28" con il suo 1'27"929.

Il più vicino degli inseguitori è stato Davide Giugliano, che per il momento pare più a suo agio sulla Ducati del compagno di squadra Chaz Davies, che ieri aveva accusato anche un principio d'incendio. L'italiano è secondo a 250 millesimi, mentre il britannico è solo quinto a sette decimi dalla vetta.

L'aria di casa sembra aver giovato parecchio anche a Leon Camier, bravissimo a portare in terza posizione la MV Agusta, anche se con un gap di quasi sette decimi su Sykes. Nella sua scia sono davvero vicine poi la Honda di Nicky Hayden e la Panigale R del già citato Davies.

Non è stato un gran turno invece per il leader della classifica iridata Jonathan Rea, che ha pagato ben 821 millesimi nei confronti della ZX-10R gemella, ma è stato anche costretto a parcheggiarla lungo il tracciato a causa di inconveniente tecnico.

Discreta la prestazione delle due Aprilia RSV4-RF della Iodaracing, che sono andate ad occupare la settima e la nona piazza rispettivamente con Lorenzo Savadori ed Alex De Angelis. Tra di loro c'è anche la BMW con i colori Althea di Jordi Torres, mentre a completare la top ten troviamo la Honda di Michael van der Mark non particolarmente a suo agio.

Il tracciato britannico poi sembra esaltare i punti deboli delle Yamaha R1, rimaste entrambe fuori dalla top ten. La cosa curiosa è che l'esordiente Cameron Beaubier, arrivato per sostituire l'infortunato Sylvain Guintoli, è riuscito ad essere più veloce del compagno di squadra Alex Lowes. Infine, bisogna segnalare il 19esimo crono di Luca Scassa con la Ducati del VFT Racing.

PosizionePilotaTeamMotoTempoGapGiri
1 Regno UnitoTom Sykes SpagnaKawasaki Racing Kawasaki ZX-10R 1:27.929 1:27.929 9
2 ItaliaDavide Giugliano ItaliaDucati Team Ducati 1199 Panigale R 1:28.179 +0.250 9
3 Regno UnitoLeon Camier ItaliaMV Agusta MV Agusta 1000 F4 1:28.615 +0.686 10
4 Stati UnitiNicky Hayden Paesi bassiHonda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 1:28.619 +0.690 9
5 Regno UnitoChaz Davies ItaliaDucati Team Ducati 1199 Panigale R 1:28.629 +0.700 9
6 Regno UnitoJonathan Rea SpagnaKawasaki Racing Kawasaki ZX-10R 1:28.750 +0.821 6
7 Lorenzo Savadori ItaliaIoda Racing Project Aprilia RSV4 RF 1:29.001 +1.072 7
8 SpagnaJordi Torres ItaliaAlthea Racing BMW S1000 RR 1:29.087 +1.158 9
9 ItaliaAlex de Angelis ItaliaIoda Racing Project Aprilia RSV4 RF 1:29.151 +1.222 9
10 Paesi bassiMichael van der Mark Paesi bassiHonda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 1:29.327 +1.398 9
11 Joshua Brookes Milwaukee BMW BMW S1000 RR 1:29.361 +1.432 9
12 Cameron Beaubier GiapponeCrescent Racing Yamaha YZF-R1 1:29.389 +1.460 9
13 Regno UnitoAlex Lowes GiapponeCrescent Racing Yamaha YZF-R1 1:29.499 +1.570 9
14 Repubblica CecaKarel Abraham Milwaukee BMW BMW S1000 RR 1:29.508 +1.579 9
15 SpagnaRoman Ramos ItaliaTeam Go Eleven Kawasaki ZX-10R 1:29.528 +1.599 9
16 SpagnaJavier Fores ItaliaBarni Racing Team Ducati 1199 Panigale R 1:29.890 +1.961 7
17 GermaniaMarkus Reiterberger ItaliaAlthea Racing BMW S1000 RR 1:29.920 +1.991 8
18 AustraliaAnthony West ItaliaTeam Pedercini Kawasaki ZX-10R 1:30.188 +2.259 8
19 Luca Scassa VFT Racing Ducati 1199 Panigale R 1:30.295 +2.366 9
20 Mathieu Lussiana BrasileTeam Aspi BMW S1000 RR 1:31.063 +3.134 7
21 SvizzeraDominic Schmitter ItaliaGrillini SBK Team Kawasaki ZX-10R 1:31.080 +3.151 8
22 Pawel Szkopek UngheriaTeam Toth Yamaha YZF-R1 1:31.232 +3.303 7
23 Sheridan Morais VFT Racing Ducati 1199 Panigale R 1:31.304 +3.375 8
24 Saeed Al Sulaiti ItaliaTeam Pedercini Kawasaki ZX-10R 1:32.459 +4.530 9
25 UngheriaImre Toth UngheriaTeam Toth Yamaha YZF-R1 1:35.094 +7.165
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Donington
Circuito Donington Park
Piloti Tom Sykes
Team Kawasaki Racing
Articolo di tipo Prove libere