Davies: "Lo sviluppo del motore è stato fondamentale per la vittoria"

Vittoria d'autorità per il britannico autore di una gara condotta all'attacco. Nelle sue dichiarazioni a fine gara, Chaz ha ringraziato la Ducati per lo sviluppo del propulsore, fondamentale per la conquista del primo posto.

E' un Chaz Davies entusiasta quello visto al parco chiuso subito dopo la strepitosa vittoria in Gara 1 ad Aragon.

Il britannico ha lavorato nelle libere in ottica gara, cercando e trovando il set up ideale per la propria Ducati ed è riuscito a conquistare una vittoria d'autorità sul tracciato spagnolo. Un successo che potrebbe aprire una nuova pagina nella stagione del campionato.

"Spero che questa questa gara possa essere la svolta per la nostra stagione, anche se dobbiamo restare con i piedi per terra".

"Il team ha svolto un ottimo lavoro con il set up della moto, effettuando le modifiche corrette. Nel corso dei primi giri ho lottato duramente, poi sono riuscito a trovare il passo e mi sono concentrato al massimo per spingere e conquistare la vittoria".

La vittoria conquistata in Gara 1 pone delle legittime aspettative nel box italiano, ma Davies preferisce non illudere nessuno, preferendo restare concentrato in vista di Gara 2.

"Come ho già detto è importante restare con i piedi per terra anche in vista della gara di domani, non possiamo prevedere come andranno le cose".

Davies, infine, ha voluto rendere merito al lavoro svolto dai tecnici dell'azienda di Borgo Panigale per avergli fornito un motore evoluto, elemento fondamentale per il successo odierno.

"Voglio ringraziare tutti i ragazzi della Ducati per aver sviluppato il motore per questa gara, ha decisamente fatto la differenza". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Aragon
Circuito Motorland Aragon
Piloti Chaz Davies
Team Ducati Team
Articolo di tipo Intervista