Davies: "Dobbiamo sfruttare il feeling ritrovato anche in Francia"

Ducati arriva a Magny-Cours dopo una bella vittoria in Gara 1 al Lausitzring firmata da Chaz Davies, che tenterà di ripetersi anche in Francia. Davide Giugliano in cerca di riscatto dopo la caduta in Gara 2 mentre era in seconda posizione.

Davies: "Dobbiamo sfruttare il feeling ritrovato anche in Francia"
Chaz Davies, Ducati Team
Chaz Davies, Ducati Team
Chaz Davies, Ducati Team
Partenza: Chaz Davies, Ducati Team al comando
Davide Giugliano, Ducati Team
Davide Giugliano, Ducati Team
Chaz Davies, Ducati Team
Davide Giugliano, Ducati Team

Dopo essere tornato alla vittoria all’EuroSpeedway Lausitz (Germania) con Chaz Davies, il team Aruba.it Racing - Ducati è pronto a fare tappa a Magny-Cours (Francia) per il penultimo round europeo del Campionato Mondiale Superbike 2016, in programma dal 30 settembre al 2 ottobre.

Davies, che poco più di una settimana fa ha celebrato la sua quinta vittoria stagionale eguagliando il proprio record personale, ha come obiettivo dichiarato quello di migliorare il secondo posto ottenuto in Gara 2 nel 2015 sul tracciato transalpino ed accorciare le distanze in campionato. Davide Giugliano, scivolato in Germania quando era secondo in Gara 2 sotto la pioggia, si è sottoposto con riscontri positivi ad un programma di fisioterapia per recuperare dal trauma alla spalla destra dopo che ulteriori controlli avevano escluso fratture, ed è pronto a riprendere il percorso che lo ha visto salire sul podio nei quattro round precedenti a quello tedesco.

Il ritorno in pista è fissato alle 10:15 (CET) di venerdì per la prima sessione di prove libere.

Chaz Davies (Aruba.it Racing - Ducati #7) 3º (295 punti): “Dopo la bella esperienza a quattro ruote nella TT Cup, sono contento di tornare in sella alla Panigale R, un mezzo con il quale ho maggiore dimestichezza. Lo scorso anno, a Magny-Cours, avevamo trovato un setup in grado di farci tenere un buon ritmo sull’asciutto".

"Ripartiremo da quella base e cercheremo di sfruttare anche il feeling ritrovato, che ci ha permesso di tornare in cima al podio in Germania. Il meteo sarà imprevedibile, ma sicuramente dovremo affrontare la pioggia prima o poi. A questo proposito, abbiamo imparato molto da Gara 2 a Lausitz, quindi non vedo l’ora di scendere in pista”.

Davide Giugliano (Aruba.it Racing - Ducati #34) 6º (194 punti): “Avverto ancora un po’ di dolore alla spalla ma ho recuperato abbastanza velocemente in questi giorni grazie alla fisioterapia, quindi la speranza è di tornare in condizioni fisiche ottimali in tempo per la FP1".

"Il tracciato di Lausitz non era certo tra i miei preferiti, sia come configurazione che come condizioni dell’asfalto, mentre le prossime tre gare si disputano su piste che mi piacciono di più. A Magny-Cours mi sono sempre trovato bene. È un circuito divertente, con un layout abbastanza particolare. Il meteo potrebbe di nuovo rappresentare un’incognita ma in ogni caso saremo pronti”.

condivisioni
commenti
Torres: "A Magny-Cours voglio il riscatto. Nel 2015 non andai bene"

Articolo precedente

Torres: "A Magny-Cours voglio il riscatto. Nel 2015 non andai bene"

Prossimo Articolo

Rea: "In Francia posso ipotecare il titolo". Sykes: "Credo nella rimonta!"

Rea: "In Francia posso ipotecare il titolo". Sykes: "Credo nella rimonta!"
Carica commenti
Ana Carrasco: "Essere donna non conta, vincere è difficile per tutti" Prime

Ana Carrasco: "Essere donna non conta, vincere è difficile per tutti"

In questo nuovo appuntamento con Il Rosa dei Motori, Lorenza D'Adderio intervista Ana Carrasco. La campionessa del Mondiale SSP300 del 2018 si racconta, evidenziando quanto l'ottimismo e l'entusiasmo siano ingredienti fondamentali per chi, come lei, ha dovuto recuperare le forze dopo un tremendo infortunio. Una motociclista temeraria e di talento, che non è indifferente a un altro grande campione come Jonathan Rea...

WSBK
22 lug 2021
BMW sorprende a Donington: fuoco di paglia o rinascita? Prime

BMW sorprende a Donington: fuoco di paglia o rinascita?

Tom Sykes e Michael van der Mark difficilmente dimenticheranno il round di Donington, grazie ai podi conquistati e alla solidità mostrata durante tutto il weekend. BMW convince e non vuole che questi risultati siano una tantum. L’obiettivo in Olanda è dimostrare di essere cresciuti davvero e di poter dire la propria, dando prova del fatto che Donington è stato solo il punto di partenza di una rinascita.

WSBK
9 lug 2021
Profondo Rosso Redding: Donington segna l’addio al mondiale? Prime

Profondo Rosso Redding: Donington segna l’addio al mondiale?

Scott Redding mette in archivio il round di Donington, il peggiore della sua stagione fino ad ora. Due zeri e neanche un podio sono il bilancio di un weekend che potrebbe segnare la fine della lotta iridata. "Difficile ma non impossibile", dice Redding. Ma da Assen serve la svolta.

WSBK
6 lug 2021
Mara Soto: "Essere meccanico di Rea, l'occasione della vita" Prime

Mara Soto: "Essere meccanico di Rea, l'occasione della vita"

In questa puntata de "Il Rosa dei Motori", Lorenza D'Adderio intervista Mara Soto, meccanico Kawasaki nel team impegnato nel mondiale Superbike. Un viaggio attraverso i ricordi, gli obiettivi di una giovane ragazza che realizza il sogno di lavorare al fianco di un grande campione come Jonathan Rea.

WSBK
1 lug 2021
SBK: Redding crolla a Misano. È Razgatlioglu l’anti-Rea? Prime

SBK: Redding crolla a Misano. È Razgatlioglu l’anti-Rea?

Scott Redding doveva essere l’uomo incaricato di fermare il dominio di Jonathan Rea, eppure lascia Misano con l’amaro in bocca e con un distacco in classifica importante, considerando la solidità di Rea e Razgatlioglu, i due che lo precedono. Il turco convince e si avvicina il leader del mondiale. È dunque il pilota Yamaha il vero anti-Rea?

WSBK
15 giu 2021
WSBK: a Misano Rea è dominato dalla Next Generation Prime

WSBK: a Misano Rea è dominato dalla Next Generation

Prima puntata podcast di Debriefing WSBK, in cui Lorenza D'Adderio e Giacomo Rauli commentano il round di Misano Adriatico della classe regina delle moto derivate di serie. Buon ascolto!

WSBK
13 giu 2021
SBK: Rea trionfa, Redding capitola. Mondiale già scritto? Prime

SBK: Rea trionfa, Redding capitola. Mondiale già scritto?

Jonathan Rea conquista due gare su tre nel weekend dell’Estoril e allunga in classifica, approfittando di un passo falso di Scott Redding, scivolato in Gara 2 e ora inseguitore con un distacco già piuttosto importante.

WSBK
2 giu 2021
Kawasaki limitata dai giri motori ma trionfa: tutti zitti e buoni Prime

Kawasaki limitata dai giri motori ma trionfa: tutti zitti e buoni

Jonathan Rea ha dominato due delle tre gare disputate ad Aragon, round di apertura della stagione SBK. Il pilota Kawasaki è stato più forte dei limiti imposti dal regolamento e gli avversari devono già correre ai ripari.

WSBK
26 mag 2021