Christian Gamarino debutta in SBK con Grillini a Phillip Island

Il pilota italiano è stato scelto per prendere il posto di Gabriele Ruiu nel primo round della stagione, in quanto il 17enne dovrà attendere la maggior età prima di poter fare il suo debutto.

Christian Gamarino è pronto a fare il suo debutto come pilota del Team Grillini nel Campionato Mondiale MOTUL FIM Superbike 2018, affiancando a Phillip Island il prossimo mese il già confermato Roberto Rolfo e prendendo il posto del già annunciato Gabriele Ruiu, che non potrà correre in quanto non ancora maggiorenne.

Gamarino ha mosso i primi passi a livello internazionale nel 2011, correndo nel Campionato Europeo Superstock 600, arrivando fino al terzo posto assoluto nel 2013, per poi approdare nel Mondiale Supersport l’anno seguente.

Andrea Grillini, Team Manager, ha così commentato: "Ho sempre tenuto d’occhio Christian nelle gare della Supersport e quest’anno si è venuta creare l’occasione per poterlo portare in squadra. Gamarino correrà con il Team i primi cinque round del Campionato e sono sicuro che potrà fare bene. Mi trovo dopo tanti anni ad avere un Team tutto italiano e sono contento di dare la possibilità a giovani talenti di mettersi in discussione in un campionato così importante come il Mondiale Sueprbike. Ringrazio anche Dorna che mi ha dato questa possibilità assicurando un posto in griglia di partenza a questi ragazzi".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Christian Gamarino
Team Grillini SBK Team
Articolo di tipo Ultime notizie