BSB tragica: muore Ben Godfrey a Donington Park

Il pilota britannico Ben Godfrey ha perso la vita a seguito di un incidente avvenuto ieri durante l’evento ‘No Limits Trackdays’ a Donington Park.

BSB tragica: muore Ben Godfrey a Donington Park

I campionati motoristici devono ancora ripartire, ma ancora prima di tornare in pista, le due ruote tornano a doversi confrontare con l’avversario più duro di sempre, la morte. È infatti avvenuta ieri la tragica scomparsa di Ben Godfrey, pilota del BSB e giovane astro nascente della categoria delle derivate di serie. L’incidente ha avuto luogo sul tracciato di Donington Park, dove si stava tenendo l’evento ‘No Limits Trackdays’.

Fatale è stata la caduta causata dallo scontro con un’altra moto. A nulla sono serviti i soccorsi, seppur tempestivi. Il pilota infatti ha ricevuto immediatamente assistenza medica, ma è morto poco dopo l’incidente. La polizia di Leicestershire, la contea dove è situato il circuito di Donington Park, ha aperto un’indagine e sta verificano le dinamiche dell’incidente.

Ben Godfrey era un volto noto in Superbike, grazie al suo talento aveva partecipato nella Superstock 600 e nella Superstock 1000 britanniche. Inoltre, con il team Mototech EWC aveva preso parte all’edizione dello scorso anno del prestigioso Bol d’Or e della blasonata 24 Ore di Le Mans moto. Nella ripresa delle attività nel 2020 sarebbe stato uno dei protagonisti della Ducati TriOptions Cup, un campionato monomarca che affianca il più noto BSB.

Mark Neate, organizzatore dell’evento ‘No Limits TrackDays’ in cui Godfrey ha perso la vita, esprime il proprio cordoglio: “Sono così triste per la morte di Ben a causa delle lesioni riportate a seguito dell’iincidente. Ben era un ragazzo fantastico ed un amico di molti nel paddock. Aveva sempre un sorriso e trovava il tempo per tutti. Era elettrizzato dall’inizio della stagione e aveva preso parte a numerose giornate in pista nell’ultimo mese. I nostri pensieri vanno alla sua famiglia, alla sua compagna Jordan, ai suoi compagni ed amici”.

Devastato il suo compagno di squadra Glenn Irwin, che sui propri canali social scrive: “Riposa in pace, Ben Godfrey. Re della gara olandese della Superbike ad Assen”.

 

condivisioni
commenti
Supersport: cambia il format dei weekend aggiungendo una gara

Articolo precedente

Supersport: cambia il format dei weekend aggiungendo una gara

Prossimo Articolo

SBK, Nakagami prova la Honda a Motegi

SBK, Nakagami prova la Honda a Motegi
Carica commenti
SBK: Redding crolla a Misano. È Razgatlioglu l’anti-Rea? Prime

SBK: Redding crolla a Misano. È Razgatlioglu l’anti-Rea?

Scott Redding doveva essere l’uomo incaricato di fermare il dominio di Jonathan Rea, eppure lascia Misano con l’amaro in bocca e con un distacco in classifica importante, considerando la solidità di Rea e Razgatlioglu, i due che lo precedono. Il turco convince e si avvicina il leader del mondiale. È dunque il pilota Yamaha il vero anti-Rea?

WSBK
15 giu 2021
WSBK: a Misano Rea è dominato dalla Next Generation Prime

WSBK: a Misano Rea è dominato dalla Next Generation

Prima puntata podcast di Debriefing WSBK, in cui Lorenza D'Adderio e Giacomo Rauli commentano il round di Misano Adriatico della classe regina delle moto derivate di serie. Buon ascolto!

WSBK
13 giu 2021
SBK: Rea trionfa, Redding capitola. Mondiale già scritto? Prime

SBK: Rea trionfa, Redding capitola. Mondiale già scritto?

Jonathan Rea conquista due gare su tre nel weekend dell’Estoril e allunga in classifica, approfittando di un passo falso di Scott Redding, scivolato in Gara 2 e ora inseguitore con un distacco già piuttosto importante.

WSBK
2 giu 2021
Kawasaki limitata dai giri motori ma trionfa: tutti zitti e buoni Prime

Kawasaki limitata dai giri motori ma trionfa: tutti zitti e buoni

Jonathan Rea ha dominato due delle tre gare disputate ad Aragon, round di apertura della stagione SBK. Il pilota Kawasaki è stato più forte dei limiti imposti dal regolamento e gli avversari devono già correre ai ripari.

WSBK
26 mag 2021
SBK, inizia il 2021: Rea non abdica, ma i rivali pressano Prime

SBK, inizia il 2021: Rea non abdica, ma i rivali pressano

Inizia la stagione 2021 del mondiale Superbike e c’è fermento per il nuovo campionato che è alle porte. Sarà ancora Rea a dettare legge o dovrà cedere lo scettro dopo sei titoli mondiali?

WSBK
19 mag 2021
SBK: per Ducati e Yamaha il ‘Gioco del Trono’ parte dai test Prime

SBK: per Ducati e Yamaha il ‘Gioco del Trono’ parte dai test

I test di Aragon svolti da Ducati e Yamaha hanno chiarito le idee alle squadre e lasciato alcuni dubbi che verranno dissipati solamente con l’inizio della stagione. L’unica certezza è che al momento i due team impegnati al Motorland possono essere davvero i veri contendenti al titolo 2021, in una stagione che vede Rea ancora come l’uomo da battere.

WSBK
14 apr 2021
Rea è ancora l’uomo da battere: si apre la caccia al ‘Cannibale’ Prime

Rea è ancora l’uomo da battere: si apre la caccia al ‘Cannibale’

Gli ultimi test collettivi svolti a Barcellona si sono conclusi nel segno di Jonathan Rea, che ancora una volta appare come l’uomo da battere. Ma Ducati e Yamaha non stanno a guardare e si candidano come le due squadre pronte a fermare il dominio Kawasaki.

WSBK
4 apr 2021
Ducati, la squadra pioniera che ancora sfiora il titolo Prime

Ducati, la squadra pioniera che ancora sfiora il titolo

Il team Aruba.it Racing – Ducati ha presentato la Panigale V4R che sarà incaricata di fermare il dominio Kawasaki. Ma le innovazioni della pioniera Casa bolognese e la determinazione dei piloti saranno in grado di mettere un freno a Rea?

WSBK
25 mar 2021