WSBK
24 ott
-
26 ott
Evento concluso

Baz: "Gli altri team hanno fatto grandi passi avanti rispetto alla scorsa stagione"

condivisioni
commenti
Baz: "Gli altri team hanno fatto grandi passi avanti rispetto alla scorsa stagione"
Di:
19 apr 2018, 13:44

Piloti BMW in cerca di riscatto sull'asfalto di Assen, dopo un avvio di campionato piuttosto in salita, sia in Superbike quanto in Superstock 1000.

Yonny Hernandez, Pedercini Racing, Loris Baz, Althea Racing
Loris Baz, Althea Racing
Loris Baz, Althea Racing
Loris Baz, Althea Racing
Loris Baz, Althea Racing

Il campionato Superbike 2018 si sta rivelando piuttosto avaro di soddisfazioni per la BMW e le sue moto impegnate in pista. Anche nel terzo round sul circuito di Aragon i risultati ottenuti da Baz non sono stati per niente in linea con le aspettative, con un undicesimo ed un quindicesimo posto rispettivamente in Gara 1 ed in Gara 2. Tuttavia, se il nuovo regolamento volto a livellare le prestazioni delle varie moto in pista pare aver funzionato per la Ducati, finalmente in prima linea a combattere con le Kawasaki, lo stesso non si può dire per la BMW e la sua S 1000RR.

In vista delprossimo round, quarto del mondiale, sul circuito di Assen le speranze di Loris Baz, pilota ufficiale BMW, sono quelle di fare meglio rispetto a quanto visto in Spagna: "Sembra che tutti gli altri team abbiano fatto grandi passi avanti rispetto alla scorsa stagione, e penso che dovremo rinnovare i nostri sforzi già da Assen. In prova è importante accedere direttamente a Superpole2, per non essere troppo indietro sulla griglia. Voglio lottare entro i primi dieci e, imparando dagli sbagli fatti ad Aragon, farò del mio meglio per riuscirci durante le gare olandesi di questo weekend.”

Weekend spagnolo deludente anche per la BMW del team Althea impegnata nel campionato Superstock 1000 nelle mani dell'italiano Alessandro Delbianco, con la gara conclusa nella sabbia. Per li Assen è una pista nuova e sicuramente ci sarà parecchio da lavorare per trovare il ritmo ed andare ad impensierire il gruppetto di testa, queste le dichiarazioni del giovane pilota: "Ad Assen, cercherò il mio riscatto, anche se non conosco la pista. Questo significa che sarà un po’ più complicato rispetto ad Aragon, ma sono più carico, visto che dopo il primo round conosco meglio il mio potenziale. Quindi partirò sicuramente più convinto, non vedo l’ora di tornare in sella.”

Prossimo Articolo
Pirelli con una nuova anteriore di sviluppo nella cattedrale della velocità

Articolo precedente

Pirelli con una nuova anteriore di sviluppo nella cattedrale della velocità

Prossimo Articolo

Assen, Libere 1: Rea parte forte, van der Mark prova a contenerlo

Assen, Libere 1: Rea parte forte, van der Mark prova a contenerlo
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Evento Assen
Location Assen
Piloti Loris Baz
Team BMW Motorrad Motorsport Acquista adesso
Autore Lorenzo Moro