A Misano spuntano caschi tricolore per Jonathan Rea e Chaz Davies

Jonathan Rea (Kawasaki) e Chaz Davies (Ducati) hanno sfoggiato questa mattina un casco inedito. Entrambi sfoggiano il tricolore sui propri elmetti che useranno in questo fine settimana a Misano Adriatico.

La tappa italiana di Misano Adriatico è tra le più attese dai piloti della World Superbike. Spesso i nostri connazionali si esaltano tra le curve del tracciato intitolato a Marco Simoncelli, ma anche i britannici sembrano gradire la pista e il clima della Riviera romagnola.

Questa mattina, infatti, ne abbiamo avuto la prova. Non è un mistero che Jonathan Rea sia un amante del mare, del clima caldo e balneare. Lo ha spesso ripetuto nelle interviste e nel corso delle Libere 3 della Superbike ha voluto sfoggiare un casco inedito, che ha un tricolore italiano che parte dalla zona centrale e frontale, per poi terminare nella parte inferiore posteriore.

Il tricolore taglia idealmente in due emisferi il casco del campione del mondo in carica della serie, prendendo il posto della classica banda rossa. Un bel gesto di "Johnny", che proprio a Misano tenterà di ripetere la doppietta dello scorso anno.

 

Chaz Davies, Aruba.it - Ducati SBK, Ducati 1199 Panigale R
Chaz Davies, Aruba.it - Ducati SBK, Ducati 1199 Panigale R

Photo by: Giacomo Rauli

Non solo Rea, perché anche un altro membro del Regno Unito ha deciso di omaggiare l'Italia con un casco bianco, rosso e verde. Si tratta di Chaz Davies, pilota di punta della Ducati.

Il gallese ha riproposto il medesimo casco già usato nell'appuntamento di Imola, andato in scena tra fine aprile e l'inizio del mese di maggio. Il disegno del casco rimane quello in utilizzo dall'inizio del mondiale, ma i colori sono solo tre, ossia quelli del nostro tricolore. Un bel gesto di Chaz, che mostra così il suo attaccamento alla Ducati e ai suoi tifosi.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Misano
Sub-evento Sabato
Circuito Misano Adriatico
Piloti Chaz Davies , Jonathan Rea
Team Ducati Team , Kawasaki Racing
Articolo di tipo Curiosità