Max Rendina pronto per il Rally del Portogallo

condivisioni
commenti
Max Rendina pronto per il Rally del Portogallo
Redazione
Di: Redazione
01 apr 2014, 11:11

Per il pilota italiano e la sua Lancer si tratterà dell'ennesima sfida inedita di questa stagione

Rally Project è pronta per la terza sfida iridata dell’anno, il Rally del Portogallo, previsto per questo fine settimana. Max Rendina e Mario Pizzuti, con la loro Mitsubishi Lancer Evolution Gruppo N gommata Pirelli gestita in collaborazione con RalliaArt Italy, capoclassifica nella Coppa FIA “Produzione”, tenteranno di nuovo l’assalto all’attico della classifica cercando di allungare sugli avversari. Come le precedenti due prove cui hanno preso parte, anche il Rally del Portogallo, classico appuntamento su fondo sterrato, si presenta quanto mai difficile e selettivo, si dovrà cercare anche in questo caso di preservare la meccanica della vettura in tre giorni di sfide nei quali il minimo problema può essere fatale per la rincorsa ai punti pesanti per il ranking mondiale. Max Rendina, uno dei pochi italiani presenti al via in Portogallo, è cosciente che l’impegno portoghese è già il primo crocevia per puntare al titolo: "Tutto ancora nuovo, per noi, il Portogallo, poi, tutti mi dicono sia assai selettiva, dove occorre gestirsi al meglio in tutto, dal fisico alla vettura nella sua interezza, per cui dovremo correre senza cercare troppe performance cronometriche ma solo guardando all’economia del Campionato. Ci affidiamo a RalliArt Italy ed a Pirelli per poter arrivare ad una nuova soddisfazione. Siamo moralmente alle stelle, siamo un gruppo affiatato che punta ad un solo target, la nostra forza è questa!". Max Rendina è stato coinvolto poi, per la prossima estate, a partecipare ad un “reality” per la TV inglese insieme ad altri driver di rally, iniziativa i cui dettagli dovranno essere resi noti a breve. Il Rally del Portogallo avvierà giovedì 3 aprile alle ore 15,00 ora locale. Saranno ben 16 le Prove Speciali che i concorrenti si troveranno ad affrontare sino a domenica 6 aprile, la cerimonia di arrivo prevista alle ore 13.30. Il totale cronometrato è di 339 chilometri.
Prossimo articolo WRC
Portogallo, Shakedown: miglior tempo di Latvala

Previous article

Portogallo, Shakedown: miglior tempo di Latvala

Next article

La Procar nel Mondiale WRC3 con Campedelli

La Procar nel Mondiale WRC3 con Campedelli

Su questo articolo

Serie WRC
Piloti Massimiliano Rendina
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie