WRC2: brutto incidente per Greensmith in un test. Il navigatore Parry si è procurato fratture alla zona pelvica

condivisioni
commenti
WRC2: brutto incidente per Greensmith in un test. Il navigatore Parry si è procurato fratture alla zona pelvica
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
14 ago 2018, 16:40

Gus sarà regolarmente al via del Rally di Germania e sarà navigato da Stuart Loudon. Parry, invece, è ancora in ospedale in attesa di un'operazione chirurgica per ridurre le fratture.

Brutta disavventura per Gus Greensmith e Craig Parry. L'equipaggio di punta del team M-Sport in WRC2 è stato protasgonista di un brutto incidente nel corso dei test di preparazione in vista del Rally di Germania ed entrambi i suoi componenti sono stati trasportati in ospedale.

Il pilota e il navigatore britannici hanno centrato una pietra che delimitava la strada e la separava dal bosco adiacente. L'impatto è stato molto forte ed ha ricordato per la dinamica l'incidente che vide protagonista Stéphane Lefebvre e Gabin Moreau.

Ad avere la peggio è stato Parry, attualmente ricoverato in attesa di un'operazione chirurgica per ridurre le fratture alla zona pelvica provocate dal brutto incidente.

Gus Greensmith è rimasto in osservazione per qualche ora ed è poi stato dimesso. Lui sarà regolarmente al via del Rally di Germania, nono appuntamento del Mondiale Rally 2018, ma dovrà fare squadra con un altro navigatore.

Si tratta di Stuart Loudon, il quale prenderà il posto di Craig Parry sino a quando quest'ultimo non sarà completamente ristabilito.

"Sto mentalmente bene, ho già fatto altri incidenti in carriera e non è stato diverso questa volta", ha detto Greensmith a Motorsport.com. "DEvo però dire che questo è stato l'incidente più grosso che ho avuto nella mia carriera. Non è certo stato bello".

"Spero solo che Craig possa tornare presto a stare bene. L'unico navigatore con cui avevo già corso è Alex Gelsomino, che attualmente si trova in Australia. Per questo motivo M-Sport mi ha suggerito Stuart. Abbiamo già fatto qualche test assieme ed è andato tutto bene".

Prossimo articolo WRC
Sorpresa M-Sport: Ogier in Germania con la nuova aerodinamica. Evans e Suninen avranno la vecchia

Articolo precedente

Sorpresa M-Sport: Ogier in Germania con la nuova aerodinamica. Evans e Suninen avranno la vecchia

Prossimo Articolo

Citroen, Budar al lavoro per rivoluzionare la line up piloti per il 2019: "Parlo con Ogier e con altri piloti"

Citroen, Budar al lavoro per rivoluzionare la line up piloti per il 2019: "Parlo con Ogier e con altri piloti"
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Piloti Craig Parry , Gus Greensmith
Team M-Sport
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie